Uncategorized

Rondò in Monferrato – I concerti del primo fine settimana di settembre

I CONCERTI DELL’INTERNATIONAL WORKSHOP FOR YOUNG COMPOSERS E IL RECITAL DI GIANLUCA FARAGLI

Orsolina28 – The Eye
(Moncalvo, Strada Caminata 28) 

Venerdi 1 settembre, ore 18.30
Primo concerto dell’International Workshop for Young Composers 2023
Composizioni per strumento solo

Paolo Cipollini (Italia), Un mondo a sé a immagine di niente per violino solo
Lorenzo Gorli violino

Floriana Provenzano (Italia), Suddenly I find a new path to the waterfall per pianoforte solo
Maria Grazia Bellocchio pianoforte

Hanurii Lee (Corea), Quasi cobalt per clarinetto solo
Maurizio Longoni clarinetto

Francesco Sgambati (Italia), Diade per viola sola
Daniele Valabrega viola

Daniel Serrano (Spagna), Tañendo fantasía per violoncello solo
Martina Rudic violoncello

Bianca Loffreda (Italia), Altered states per strumenti a percussione
Elio Marchesini percussioni

Ingresso intero: € 5 – Ridotto studenti: € 1
Prenotazione al link: https://form.jotform.com/DivertimentoEnsemble/rondo-2023-concerto-1-settembre
 
Per chi lo desideri cena presso Orsolina28 ore 20:00
https://booking.resdiary.com/widget/Standard/Orsolina28/43239
Acquistando il pasto e cenando nella Serra dei limoni insieme agli artisti si sostiene la programmazione artistica non profit di Orsolina28 Art Foundation

Questo concerto apre la terna di appuntamenti dedicati alle pagine scritte dai giovani compositori selezionati dall’International Workshop for Young Composers, corso residenziale di composizione (per strumento solo e per ensemble) che si è svolto a Orsolina28 a partire da sabato scorso. I giovani compositori, che hanno lavorato insieme a Divertimento Ensemble o ai suoi solisti sotto la guida dei compositori Mauro Lanza e Sandro Gorli, presentano al pubblico il frutto del loro lavoro, in prima esecuzione assoluta.
In questo primo concerto si ascoltano sei novità per strumento solo, destinate ai solisti di Divertimento Ensemble.

Sabato 2 settembre
ore 18.30
Secondo concerto dell’International Workshop for Young Composers 2023
Composizioni per ensemble
Frieda Gustavs (Paesi Bassi), Niemandsland
Lila Quillin (Stati Uniti), Scala regia
Lang Chen (Cina), …split…
Rafael Godoi (Brasile), Ruína y leveza
Edoardo Casali (Italia), L’abate e il suo tesoro (musica per un giardino segreto)
Tiago Jesus (Portogallo), Transience as a stream
Divertimento Ensemble
Sandro Gorli direttore
 
ore 21.00
Terzo concerto dell’International Workshop for Young Composers 2023
Composizioni per ensemble
Lorenzo Marino (Italia), Di finitezze e lontananze, rifrazioni
Lixing Ding (Cina), Lone star falls into the ocean
Davide Pentassuglia (Italia), Il dimenarsi nel corpo
Pierre Relaño (Francia), Les persiennes
Zihan Wu (Cina), Singularity – Infinity II
Serhii Vilka (Ucraina), Modular Music II
Divertimento Ensemble
Sandro Gorli direttore
 
Ingresso intero: € 5 – Ridotto studenti: € 1
Per chi acquisti i biglietti per entrambi i concerti, ingresso al secondo concerto: € 1
Prenotazioni al link: https://form.jotform.com/DivertimentoEnsemble/rondo-2023-concerto-2-settembre

Il secondo e il terzo concerto propongono al pubblico i lavori dei dodici compositori selezionati dall’International Workshop for Young Composers per la scrittura di un pezzo per un ensemble di cinque strumenti. Tutte le composizioni dei due concerti sono in prima esecuzione assoluta.

L’International Workshop for Young Composers
è un progetto organizzato da Divertimento Ensemble nell’ambito di Ulysses Network

Domenica 3 settembre, ore 21.00

Ludwig van Beethoven (1770-1827), Fantasia in sol minore op. 77
Stefano Gervasoni (1962), Prés, secondo volume
Tristan Murail (1947), Memorial
George Crumb (1929-2022), Eine Kleine Mitternachtmusik
Béla Bartók (1881-1945), Otto improvvisazioni su canti contadini ungheresi op. 20
Gianluca Faragli pianoforte

Ingresso intero: € 5 – Ridotto studenti: € 1
Prenotazioni al link: https://form.jotform.com/DivertimentoEnsemble/rondo-2023-concerto-3-settembre

Come ogni anno Rondò in Monferrato ospita uno o più studenti di IDEA, International Divertimento Ensemble Academy, a cui viene offerta “carta bianca”: sono infatti invitati a disegnare un proprio programma, sulla base delle personali predilezioni artistiche.
Il pianista Gianluca Faragli propone un excursus su due secoli di letteratura pianistica, dal Classicismo a oggi.
Tra le pagine in programma anche Memorial di Tristan Murail, che Faragli ha interpretato nello scorso mese di maggio alla presenza del compositore, nell’ambito della stagione milanese di Rondò.

Commenta l'articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Iscriviti alla Newsletter

Seguici su Facebook