Acqui Terme, Sport, Volley

Pallavolo – La Negrini CTE chiude la Regolar Season al settimo posto

24.03.24 – PALLAVOLO MASCHILE
SERIE A3 CREDEM BANCA – REGULAR SEASON 2023-2024 
13R – GIRONE BIANCO

MONGE GERBAUDO SAVIGLIANO – NEGRINI/CTE ACQUI TERME 3-0 (25-23, 25-18, 25-23)

La Negrini-CTE Acqui conclude il girone di ritorno del campionato di Serie A3 a quota 36 punti, sconfitta nel derby piemontese contro Savigliano. Nonostante il rientro di Martino, seppur con ancora qualche incertezza fisica, i cunesi riescono nuovamente ad avere la meglio sui termali. Si concretizza così il settimo posto in classifica e viene resa ufficiale la prossima gara dei playoff contro la seconda potenza del campionato, Belluno Volley, lunedì 1 Aprile 2024, ore 18.00, presso il Palasport di Valenza.

I sestetti iniziali
Coach Negro, propone Baratti in regia, Cester opposto, Martino Graziani schiacciatori, Esposito e Perassolo centrali, libero Martina.
Coach Simeon schiera Pistolesi in regia, opposto a RossatoBrugiafreddo e Galaverna schiacciatori, Dutto e Rainero al centro, libero Gallo.

Primo set
Partenza in vantaggio per Savigliano che intende premere l’acceleratore fin dai primi scambi e riesce così a ritagliarsi le prime tre lunghezze di vantaggio, 4-1. Un gap che rimane stabile fino a che gli attacchi vincenti di Cester e Martino, il muro di Perassolo, raggiungono il pareggio: 13-13. Inizia così l’inseguimento dei termali che se la lottano punto a punto per tutta la durata del set. Con l’errore in battuta di Galaverna, sul finale, Acqui riesce finalmente a sorpassare (22-23), ma la Monge-Gerbaudo è troppo determinata: Rossato segna il ventitreesimo, Martino commette un errore e Perassolo viene murato. I cunesi conquistano il primo spicchio. 

Secondo set 
I padroni di casa vanno subito doppiamente avanti con Brugiafreddo e Rossato. Esposito accorcia, ma poi sbaglia il servizio (3-1). Perassolo tiene l’inseguimento, ma Rainero mantiene Savigliano a +2. Brugiafreddo e Rossato, con in mezzo un errore di Graziani, aumentano le distanze da 4-3 a 7-3. I termali riescono a dimezzare il gap soltanto sul 15/10 quando, dopo un errore al servizio di Galaverna, Martino piazza due aces, ma Cester poi attacca fuori (16/13). Dopo un punto di Graziani, l’opposto termale porta gli ospiti un solo punto sotto, ma Pistolesi si oppone. Esposito con un muro tiene ancora Acqui Terme agganciata, ma Dutto riesce a mantenere la Monge Gerbaudo al comando, dando vita allo sprint finale, guidato da Galaverna al servizio che si conclude senza interruzione ai 25 con un punto di Rossatto, due aces, un errore acquese e a chiudere è un muro dello stesso centrale (Dutto) che ha avviato il break.  

Terzo set 
Nel terzo, coach Negro schiera il giovane Garra al posto di Martino che va subito al servizio commettendo un errore. Un attacco di Cester e un muro di Esposito portano avanti Acqui, ma Rossato prima alza la voce in attacco, poi va in battuta trovando due ace. I termali si allontanano poi di due lunghezze, con l’ace di Graziani e l’attacco da seconda linea di Cester, ma Savigliano recupera immediatamente con due punti di fila di Dutto al centro. Si prosegue punto a punto, come nel primo, fino a che sul finale i cunesi conquistano margine, trascinati dal “top scorer” del match, Rossato (20-18). Un errore in battuta di Dutto e uno in attacco di Rossato, Acqui può approfittare dell’occasione, ma Brugiafreddo non permette agli avversari di recuperare e segna prima il ventiduesimo poi, dopo l’ennesima cannonata dell’opposto cunese, trova anche il match-point dalla linea dei 9 metri. Esposito e Graziani provano a ricucire, ma l’esperto Galaverna chiude senza esitare: 25-23.

ARBITRI:  
1° Arbitro: Giulietti Fabrizio
2° Arbitro: Scotti Paolo
Delegato: Balboni Gabriele
*Video Check: Schirru Michele
Segnapunti Referto Elettronico: Valenti Fabio

DURATA SET: 0:24’, 0:21’, 0:25’

MONGE GERBAUDO SAVIGLIANO: Dutto 7, Rossato 17, Brugiafreddo 8, Rainero 5, Pistolesi 3, Galaverna 10, Gallo (L), Rabbia (L), Calcagno, Carlevari. N.e: Quaranta, Turkaj. All. Simeon, Brignone

NEGRINI-CTE ACQUI TERME: Martino 6, Perassolo 6, Cester 9, Graziani 9, Esposito 7, Baratti 4, Martina (L), Garra, Corrozzatto, Stamegna, Bettucchi. N.e: Morchio, Russo. All. Negro, Astori, Varano

I prossimi impegni: 

Ottavi di finale dei PlayOff

  • Lunedì 1 Aprile, alle ore 18:00, al Palazzetto di Valenza, ottavi di andata dei play off: Negrini-CTE Acqui Terme – Belluno Volley
  • Domenica 7 Aprile, alle ore 18.00, alla Spes Arena di Belluno, ritorno degli ottavi: Belluno Volley – Negrini-CTE Acqui Terme 

RISULTATI VENTISEIESIMA GIORNATA GIRONE BIANCO SERIE A3
– Stadium Mirandola – Wimore Salsomaggiore Terme 3-0 (25/19, 25/21, 25/21)
– Belluno Volley – Senini Motta di Livenza 3-0 (25/20, 25/15, 25/20)
– Gabbiano Mantova – Geetit Bologna 3-1 (25/21, 25/15, 26/28, 25/21)
– Moyashi Garlasco – Gamma Chimica Brugherio 2-3 (21/25, 25/21, 25/21, 25/22, 7-15)
– Monge Gerbaudo Savigliano – Negrini CTE Acqui Terme 3-0 (25/23, 25/18, 25/23)
– Sarlux Sarroch – CUS Cagliari 3-1 (22/25, 25/19, 25/21, 25/22)
Riposa: Personal Time San Donà di Piave

CLASSIFICA GIRONE BIANCO
61 – Gabbiano Mantova,
47 – Belluno Volley,
47 – Personal Time San Donà di Piave,
44 – Monge Gerbaudo Savigliano 44,
43 – Senini Motta di Livenza,
36 – CUS Cagliari,
36 – Negrini-CTE Acqui Terme,
34 – Gamma Chimica Brugherio,
30 – Sarlux Sarroch,
28 – Geetit Bologna,
24 – Stadium Mirandola,
23 – Moyashi Garlasco 23,
15 – Wimore Salsomaggiore Terme

Commenta l'articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Iscriviti alla Newsletter

Seguici su Facebook