Calcio, Casale Monferrato, Sport

Calcio – Al “Bianchi” di Oltreponte l’Under 19 nerostellata vince contro l’ASD Capriatese

CAMPIONATO PROVINCIALE UNDER 19
20^ GIORNATA: SOFFERTI E MERITATI

ASD Città di Casale-ASD Capriatese-3-1 (25’ Arionello rig., 34’ Lecco, 45’ Buso, 88’ Saresini)

ASD Città di Casale: Gamarino, Brovero (Manca dal 27’s.t.), Vecchio, Arionello, Cellini, Prencisvalle, Vigato (Tommasi dal 1’s.t.), Vallin (Cap.), Foddai (Quartero dal 31’s.t.), Xhaholli (Mancinelli dal 20’s.t.), Buso (Saresini dal 30’s.t.). A disp: Furiato, Xhaferri, Ansaldi. All: Spinoglio-Dondi.

ASD Capriatese: Quattrociocchi, Mugherino, Traverso, Vessella, Guerriero, Socci (Lorenzetti dal 29’s.t.), Merlino, Ilardi (Cap.) (Gabelli dal 37’s.t.), Piraneo, Lecco, Qeraca (Camurati dal 39’s.t.). A disp: Stranieri, Eremita, Ferraro, Kasa, Agolli. All: Picuccio.

Arbitro: Salku Mehmet (Casale Monf.to)
Primo tempo: ASD Città di Casale-ASD Capriatese-2-1
Corner: ASD Città di Casale-ASD Capriatese-14-2
Ammonizioni: ASD Città di Casale-ASD Capriatese-3-0 (Buso 26’s.t., Arionello 28’s.t., Saresini 44’s.t.)
Espulsioni: ASD Città di Casale-ASD Capriatese-0-0

Sabato 16 marzo la juniores dell’ASD Città di Casale ha affrontato al “Bianchi” di Oltreponte, i pari età dell’ASD Capriatese. Tra i convocati si rivede Manca dopo un lungo stop dovuto ad un infortunio, ma la lista degli indisponibili è comunque molto lunga. Raimondo, Massola, Gaion e Ramadani non sono al 100%. Aggregati Tommasi (dalla prima squadra) ed Ansaldi (dall’under 16). I nerostellati propongono il consueto 4-2-3-1 con Gamarino in porta; Brovero, Cellini, Prencisvalle, Vecchio in difesa; Arionello, Vallin a centrocampo; Vigato, Xhaholli, Buso ad agire alle spalle del centravanti Foddai. I gialloverdi di mister Picuccio rispondono con: Quattrociocchi, Mugherino, Traverso, Vessella, Guerriero, Socci, Merlino, Ilardi, Piraneo, Lecco, Qeraca. Agli ordini del signor Salku della Sezione di Casale Monferrato, le squadre danno il primo giro al pallone in perfetto orario, davanti ad un pubblico più numeroso del solito per via della contemporeneità di giornata con l’under 19 regionale dell’Accademia. Gli ospiti sono ben disposti sul rettangolo di gioco; corti, reattivi, offrono pochi spazi ai padroni di casa e sono lesti nel ripartire con efficacia. Anche fisicamente i duelli tra attaccanti gialloverdi ed i difensori nerostellati, appaio impari. Ed è così che le prime due occasioni da gol sono della Capriatese. Al 4’ Prencisvalle perde un pallone sanguinoso sulla tre quarti e Piraneo si trova a tu per tu con Gamarino. L’ex portiere della JCP sfodera un intervento miracoloso e regala solo un calcio d’angolo. Il numero uno di casa è super anche al minuto 8 quando esce a valanga su Piraneo lanciato a rete.

Il Città di Casale non rinuncia ad imbastire le proprie trame di gioco e da calcio d’angolo (saranno 9 nel primo tempo) Vigato colpisce di testa da ottima posizione. Colpo di reni di Quattrociocchi e il risultato non si sblocca. Al 12’ l’azione che nessun allenatore vorrebbe subire, figuriamoci Spinoglio! Rilancio del portiere, “buco” di Vecchio e assist di Merlino per l’accorrente Piraneo. Gamarino questa volta è tagliato fuori, ma la mira del bomber gialloblu è sbagliata e il pallone si perde in strada Vecchia Vercelli. Il triplo spavento scuote finalmente Vallin e compagni. Arionello per Vigato al 15’ con girata in un fazzoletto che diventa un tiro insidiosissimo per Quattrociocchi che si supera per la seconda volta. Schema da angolo al 16’ e destro al volo di Arionello che sibila sopra alla traversa. Foddai ci prova su punizione al 19’ senza inquadrare il bersaglio e Arionello ci prova al 24’ con poca fortuna. Il centrocampista casalese oggi è tra i maggiormente ispirati e da una sua iniziativa nasce il gol del vantaggio. Palla al piede sfida tre avversari entrando in area. Due vanno al bar, il terzo lo sgambetta: rigore. Dal dischetto è lo stesso Simone a sedere il portiere e a realizzare il punto dell’uno a zero. E’ il momento migliore dei “neri”. Buso in verticale per Vigato anticipato all’ultimo in calcio d’angolo (28’). Dalla bandierina calcia Arionello e Cellini di testa sfiora il palo. Foddai fugge sulla fascia destra e crossa per Vigato. Quattrociocchi respinge sui piedi di Xhaholli che conclude a botta sicura. Il portiere ospite si rialza in un amen e sventa il colpo del raddoppio. Proprio quando il Città di Casale spinge a più riprese, gli ospiti segnano il pareggio. Quello di Lecco (34’) è un colpo da biliardo con la palla nell’angolino basso. Un bellissimo gol, applaudito dal pubblico. I ragazzi di Spinoglio non si scompongono più di tanto.
Forse non sono precisi come nelle giornate migliori, ma costruiscono azioni da gol a ripetizione. Punizione di Vallin respinta dalla barriera al 37’ e rasoiata di Xhaholli al 39’ che trova Quattrociocchi a dir di no con un intervento alla Garella. Il numero 10 di casa vuole il gol e al 34’ il numero uno della Capriatese è bravo a negarlo correggendo in corner. L’azione del 2-1 casalese rischia seriamente di passare alla storia come una delle più belle della stagione. Vallin accelera sulla sinistra, entra in area e di esterno destro scarica per Buso. Destro al volo all’incrocio dei pali che non lascia scampo a Quattrociocchi. Tutto questo, in meno di tre secondi.

Squadre al riposo e quando si ricomincia Tommasi sostituisce Vigato. Al 10’ azione tambureggiante dei nerostellati. Palla dentro palla fuori e la difesa della Capriatese rinvia con un evidente cerchio alla testa. La “colpa” del Città di Casale è sempre la stessa: si fatica a chiudere le partite. Al 12’ Piraneo supera Prencisvalle e mette in mezzo per Vessella che arriva in leggero ritardo per la deviazione a porta vuota. Buso al 14’ e Prencisvalle al 15’ impegnano ancora Quattrociocchi e al 20’ Mancinelli sostituisce Xhaholli. Da questo momento in poi cresce la prestazione di Foddai. Rasoterra da 30 metri bloccato dal portiere al 24’. Buso ed Arionello vengono ammoniti intorno alla mezz’ora e, in quanto diffidati, salteranno la trasferta del CentoGrigio con i Lions. Al 27’ si rivede Manca dopo un paio di mesi e un minuto dopo Piraneo impegna severamente un attento Gamarino. Saresini per Buso, Quartero per Foddai, ma prima di uscire il numero 9 serve un assist d’oro proprio a Saresini. Destro respinto dal portiere a distanza ravvicinata. Nelle file ospiti fanno il loro ingresso in campo Lorenzetti, Camurati e Gabelli. Al 40’ apertura visionaria di Mancinelli e destro al volo di Manca. Quattrociocchi si inarca e toglie al terzino la gioia del gol. La terza rete giunge al 43’. Disimpegno difensivo errato e il più sveglio di tutti è Saresini che calcia verso la porta ed insacca con un pallonetto nonostante il tentativo di braccio di un difensore gialloverde. Prima del triplice fischio (4 di recupero), Camurati (doppietta all’andata) saggia le qualità di Gamarino, oggi insuperabile nell’uno contro uno. Si, è vero, non è stata la solita juniores brillante, ma poco importa. Ci sono tre punti e soprattutto ci sono gli applausi di una tifoseria letteralmente rapita dal gioco e dal cuore di questi ragazzi.

Risultati 20^giornata: Valenzana Mado-Boys & Girls-5-0 Real Cerrina- Viguzzolese-1-2 Atletico Acqui-Castellazzo-0-4 Pol.Frugarolese-Monferrato-8-1 ASD Città di Casale-ASD Capriatese-3-1 Arquatese-Alessandria Lions-6-0. Riposa: Gaviese.

Classifica: ASD Città di Casale* 46, Pol.Frugarolese** 42, Valenzana Mado* 41, Castellazzo* 40, Arquatese* 37, Atletico Acqui 28, Gaviese* 26, Real Cerrina* 23, Monferrato 20, Boys & Girls* 14, Capriatese* 11, Viguzzolese* 9, Alessandria Lions 4.

*=una gara in meno

Prossimo turno (23-03-2024): Monferrato-Valenzana Mado (2-2); Castellazzo- Viguzzolese (4-3); Gaviese-Real Cerrina (3-2); Atletico Acqui-Arquatese (1-4); Capriatese-Pol.Frugarolese (0-3); Alessandria LIons-ASD Città di Casale (0-6). Riposa: Boys & Girls.

Commenta l'articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Iscriviti alla Newsletter

Seguici su Facebook