Attualità, Casale Monferrato

Un’edizione molto seguita quella di domenica scorsa del Mercatino dell’Antiquariato

Tra le curiosità dei pezzi esposti anche un video jukebox

Ancora un’edizione molto seguita quella dell’Antiquariato di Casale che di è svolta domenica 9 luglio.  Mercato Pavia e Salone Tartara pieni di espositori e tanto tanto pubblico di curiosi e turisti.  Il Mercatino casalese è ormai segnalato anche nel circuiti di “brocantage” di mezza Europa, che ne decantano le caratteristiche e in tanti lo programmano al centro della loro vacanza nei borghi italiani. 

Tra le decine di migliaia di pezzi esposti in questa edizione ne vogliamo segnalare almeno uno davvero curioso un video jukebox dei primi anni 80 specializzato in tecnologia d’antan. Il funzionamento è identico a quello di un normale jukebox: si inserisce la moneta e si seleziona il brano con un codice alfanumerico, ma negli anni in cui cominciavano anche a essere girati i primi video musicali, uno schermo di grandi dimensioni permetteva di seguire anche le immagini. Il design non avrebbe sfigurato in una puntata di Spazio 1999. 

La prossima puntata sarà domenica 13 agosto: infatti come succede ormai da diverse estati l’antiquariato non va in vacanza, anzi regala a tutti i visitatori ed espositori che parteciperanno la tradizionale anguriata agostana.  Ma è in autunno che si vedrà il meglio della manifestazione.  A ottobre, in occasione del 50 anni dal primo mercatino la manifestazione sarà di nuovo in edizione extralarge, coinvolgendo, oltre al mercato Pavia, anche lo spazio di Piazzale Divisione Mantova, in più una mostra al Castello celebrerà degnamente l’anniversario.

Commenta l'articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Iscriviti alla Newsletter

Seguici su Facebook