Attualità

A Ponzano Monferrato arriva “Bon Vivre in Giardino”

Il 6 e 7 maggio visite, tango, libri, enogastronomia e la bellezza dei giardini nel momento delle più incantevoli fioriture primaverili

Se è vero che “Una casa senza giardino è come un vestito senza tasche”, come afferma lo scrittore Salvatore Cutrupi, è altrettanto vero che maggio è certamente il mese migliore per poter vivere la magia di fiori e paesaggi nei giardini di Monferrato. Ed è per tale ragione che torna a Ponzano Monferrato fra sabato 6 e domenica 7 maggio la manifestazione che celebra il “Bon Vivre in Giardino”, associando alla bellezza e al trionfo dei sensi fra roseti e bordure in fiore che diventano location naturale per tante attività, dalla musica all’enogastronomia senza dimenticare trekking, cicloturistiche, presentazioni librarie e molto altro, nel cuore delle colline Unesco del Monferrato.

Il weekend di iniziative, inserito quest’anno nel palinsesto di Golosaria tra i Castelli del Monferrato 2023, comincerà sabato 6 maggio alle ore 17 presso la Villa Il Cedro di Ponzano Monferrato, in via Duca d’Aosta, dove l’avvio della manifestazione sarà all’insegna del “Tangox3 Quartet”. Prevista l’esibizione in giardino del celebre ballo argentino che rappresenta, sotto forma di danza artistica, il tema della migrazione monferrina verso il paese sudamericano interpretando al meglio il tema di Golosaria 2023 ovvero il “ritorno alle origini”. Protagonisti dell’esibizione Giannantonio Mutto (Pianoforte), Luca Degani (Bandoneòn), Leonardo Sapere (Violoncello), Rino Braia (Contrabbasso), accompagnato dai ballerini solisti della Fondazione Arena di Verona Elisa Cipriani e Luca Condello. L’esibizione sarà seguita dall’apericena in giardino che prevede l’utilizzo di ingredienti e piatti insigniti della Denominazione Comunale e accompagnati dai vini del territorio.

Domenica 7 maggio l’intensa giornata all’insegna della vita in giardino inizierà alle 9 con la Camminata di Primavera in collaborazione con Nordic Walking Valcerrina (prenotazioni: tel. 339 4188277): partenza da piazza Unità d’Italia per un percorso di semplice esecuzione della lunghezza di 8 chilometri che lambisce giardini e paesaggi ponzanesi con sosta presso Villa Il Cedro e Cantina Nazzari Franco.

Alle 10, con partenza dal vicino paese di Cereseto (Via Gualino 1, presso Monferrato Bike), comincerà il tour “Bon Vivre” in e-bike con possibilità di noleggio di e-bike in loco. Il percorso (rientro previsto alle ore 16 circa) si presenta facile e avverrà con l’assistenza di accompagnatori qualificati su un itinerario della lunghezza di circa 25 km con sosta a Villa Il Cedro, allo Zoo di Salabue e alla Cantina Nazzari (prenotazioni: tel. 347 2935752).

Ma la giornata di domenica consentirà anche (dalle 10 al tramonto) di effettuare visite guidate ai borghi antichi e al giardino di Villa Il Cedro con gli accompagnatori turistici ponzanesi. Alle 10.30 e alle 16 vi saranno inoltre due occasioni per accedere allo Zoo Artistico di Salabuesito in Via Stazione ammirando le opere di Giancarlo Bonaventi.

Quest’ultimo è un artista ed esperto di allestimenti e decorazioni che dalla sua Milano ha scelto da tempo il Monferrato come buen retiro lasciandosi ispirare nelle sue creazioni dalla natura di Ponzano Monferrato. Il suo giardino di Salabue è divenuto quindi un  palcoscenico per uno zoo davvero speciale popolato da animali incontrati in vari viaggi (fra questi un gallo, due impala e una pantera) e qui modellati, utilizzando il ferro, nella cornice naturale delle colline Unesco.
Alle 13 la Pro Loco di Ponzano Monferrato servirà il pranzo, accessibile anche ai camminatori e pedalatori partecipanti ai percorsi.

Nella cornice suggestiva di Villa Il Cedro, alle ore 16, momento ufficiale di battesimo, alla presenza di massimi rappresentanti di Golosaria, della nuova Denominazione Comunale di Ponzano Monferrato attribuita ai “Tartufi dolci di Ponzano”, dolce tipico realizzato con le mandorle maturate sui colli del paese e affogato nel cioccolato. A mettere a punto la ricetta e richiederne il riconoscimento De.Co. è il ponzanese Franco Nazzari, titolare dell’omonima azienda agricola sita in via Fossati che racconta così la sua creazione: “ITartufi, nati un po’ per scherzo ma rivelatisi una vera prelibatezza, esaltano le peculiarità e i sapori della nostra terra. Unendo la dolcezza della mandorla al cioccolato fondente, il connubio è speciale, tale da formare un dolce unico quale è il ‘Tartufo del Monferrato’. L’idea è nata nel momento in cui volevamo valorizzare le nostre mandorle e trovare un prodotto unico che si legasse per idea e nome al territorio di Ponzano. Spiegate le nostre intenzioni al mastro chocolatier che ci supporta ci ha subito proposto questa sua creazione: un involucro di cioccolato fondente ripieno con la crema delle nostre mandorle. Inutile dire che è stato amore a primo assaggio. Quello che colpisce è la semplicità degli ingredienti.” 

Si tratta della quarta De.Co. ponzanese dopo il “Giardino Diffuso”, la “Mostarda ad Pum San” e i “Nocciolotti di Salabue”, che confermano l’alta appetibilità di prodotti, ricette e beni da tutelare e promuovere nel territorio del comune monferrino.

Alle 17 tornano arte e cultura in giardino con il dialogo del musicista Paolo Bonfanti con l’autore Beppe Gambetta e il suo libro “Dichiarazioni d’Amore” ossia le “Storie d’incontri inaspettati, passioni, musiche e cibi conviviali per tornare a stare insieme” con il racconto di una vita passata ‘on the road’ tra viaggi e concerti. L’appuntamento avviene nell’ambito di “Books & Blues” dell’Accademia Europea d’Arte Le Muse.
Concluderà il ricco programma il Brindisi finale previsto intorno alle ore 19.

Gli organizzatori ricordano la necessità di prenotazione per tutti gli eventi del weekend per una miglior organizzazione: sarà possibile registrarsi presso l’info point allestito in piazza Marconi oppure telefonicamente (366 2815499) o via mail a info@prolocoponzanomonferrato.it.

Per chi sarà a Ponzano nelle due giornate di “Bon Vivre in Giardino” sarà inoltre possibile effettuare visite guidate al vicino Sacro Monte di Crea e partecipare ai successivi apericena a cura del Ristorante di crea (Tel. 0142 940108).

In caso di maltempo la manifestazione verrà annullata limitatamente alla giornata o all’evento interessato dal maltempo salvo che per il tango e presentazione libro Gambetta che verranno ospitati nel cantinone di villa Il cedro. L’apericena sarà ospitata in Proloco. 

L’evento avviene con il sostegno e la collaborazione di Comune di Ponzano Monferrato, Pro Loco di Ponzano Monferrato, Comuni Fioriti, Ecomuseo della Pietra da Cantoni, Paesaggi Vitivinicoli di Langhe Roero e Monferrato, Ente di Gestione dei Sacri Monti, Unpli Piemonte, Golosaria, Accademia Europea d’Arte  Le Muse e nel segno di “Comune Amico delle api” e “Custode di Orchidee naturali”. 

Un particolare ringraziamento a chi ha fattivamente creduto nell’organizzazione: Cosmo Spa, la Locanda Il Melograno, le Aziende Agricole Alemat, Gaddo Valerio e Nazzari Franco, i Ristoranti Boccadoro e Santuario di Crea, il Salumificio Miglietta e l’Agrimacelleria Micco.

Per ulteriori informazioni:
Pro Loco di Ponzano Monferrato: Tel. 366 2815499
Comune di Ponzano Monferrato: Tel. 0141 927135
Info Point: turismo@comune.ponzanomonferrato.al.it 

Commenta l'articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Iscriviti alla Newsletter

Seguici su Facebook