Attualità, Casale Monferrato

Mostra San Giuseppe 2023 – Presentazione del libro “Una fetta di sorriso” di Cristiano Bussola

“Una fetta di sorriso” la leggendaria storia di Antenna 3 e di Renzo Villa in un libro di Cristiano Bussola in anteprima alla Mostra di S. Giuseppe a Casale 

Il libro “Una fetta di sorriso” scritto dal giornalista casalese Cristiano Bussola, pubblicato da Paola Caramella Edizioni, verrà presentato domenica 12 marzo alle 11,30 nella sala eventi della Mostra di San Giuseppe a Casale. Nel volume è raccontata la leggendaria avventura di Antenna 3 Lombardia (e del suo fondatore l’indimenticato Renzo Villa) che negli Anni ’70 cambiò il modo di fare televisione in Italia. Una stazione televisiva molto seguita anche nel Casalese e nel Vercellese, dove giungeva forte e chiaro il segnale del canale 52 Uhf. Alla presentazione oltre all’autore interverranno il conduttore Ettore Andenna la moglie del fondatore di Antennatre, Wally Villa e altri artisti protagonisti dell’epoca che verranno resi noti via via. A moderare l’incontro ci sarà Luigi Angelino, noto ed apprezzato giornalista de ‘Il Monferrato’. La storia dell’ emittente lombarda creata da Renzo Villa ed Enzo Tortora si intreccia con il Piemonte: dalle origini di Tele Biella (nel libro è intervistato il fondatore Peppo Sacchi) a Grp che ripeteva a Torino il segnale di Antennatre, agli spot del mobilificio Aiazzone che cambiarono il mondo della pubblicità.

E il noto conduttore Ettore Andenna è ormai da tempo cittadino monferrino di Moncalvo. Nel volume sono raccolte oltre 40 interviste ad altrettanti personaggi la cui storia è intrecciata a quella dell’emittente. Tra loro anche uomini e donne dello spettacolo e del mondo della televisione come Massimo Boldi, Donatella Rettore, Johnson Righeira, Armando Celso, Ettore Andenna, Maurizio Bossi, Enrico Musiani, Memo Remigi, Wilma De Angelis, Enrico Beruschi. La presentazione casalese sarà la prima assoluta di un testo che ha già raccolto diverse recensioni favorevoli dai media della vicina Lombardia.

Commenta l'articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Iscriviti alla Newsletter

Seguici su Facebook