Calcio, Casale Monferrato, Sport

Calcio Campionato Promozione – Per la JCP una sconfitta a testa alta contro la Valenzana Mado

19^ GIORNATA DI CAMPIONATO

Valenzana Mado-JCP-2-0 (8’ e 31’ Akquah)

Valenzana Mado: Rosti, Negri (Zannetti dal 20’s.t.), Mazzocca, Mazzucco (Mazzola dal 25’p.t.), Magnè (Cap.), Bardone, Rizzo D.(Fiore dal 28’p.t.), Barisone (Manfrin dal 20’s.t.), Rodriguez (Amaro dal 34’s.t.), Celeste, Akquah. A disp: Biscaro, Maggi, Rizzo A., Cavigiola. All: Pellegrini-Maccarini.

JCP: Spatafora, Albino, Bouchefra, Torrau, Dondi (Cap.), Bertolone, Battista (Osellame dal 34’s.t.), Bianco (Iacomussi dal 10’s.t.), Vedovato (Buso dal 14’s.t.), Bettini (Siragusa dal 7’s.t.), Boarino (Roccia dal 14’s.t.). A disp: Gamarino, Sula, Furiato, Amin. All: Bellingeri-Merlo.

Arbitro: Gallo Rosso Riccardo (Pinerolo)
Assistenti: Rosso Alessandro (Collegno), Virgilio Walter (Torino).
Primo tempo: Valenzana Mado-JCP-2-0
Corner: Valenzana Mado-JCP-5-2
Ammonizioni: Valenzana Mado-JCP-2-2 (Bettini 20’p.t., Negri 30’p.t., Battista 25’s.t., Manfrin 30’s.t.)
Espulsioni: Valenzana Mado-JCP-0-0

Tre partite in otto giorni per la Junior Calcio Pontestura e tre impegni importanti, da gestire al meglio, per dare un indirizzo definitivamente positivo alla stagione. Mister Bellingeri deve valutare le condizioni fisiche della “rosa” a disposizione, ma non può ignorare nemmeno la situazione disciplinare, legata ai cartellini gialli rimediati fin’ora. Al Comunale di Valenza è scesa in campo una JCP inedita, impostata sul più classico dei 4-4-2. Corti, compatti e pronti a ripartire al cospetto della capolista. La formazione ospite è la seguente: Spatafora tra i pali; Albino, Dondi, Bertolone, Bouchefra in difesa; Battista, Bianco, Torrau, Boarino a centrocampo; Bettini e Vedovato in attacco. Turn-over e giornata di riposo per Amin, Viazzi, Zichittella, El Atlassi e Sala.

La Valenzana Mado, imbattuta in casa, replica con Rosti, Negri, Mazzocca, Mazzucco, Magnè, Bardone, Rizzo D., Barisone, Rodriguez, Celeste ed Akquah. Trascorrono solo sette minuti e la ValeMado costruisce la prima occasione da gol. Azione personale di Rodriguez che entra in area centralmente ed obbliga Spatafora ad una parata impegnativa. E’ il campanello d’allarme che gli ospiti non fanno nemmeno in tempo ad ascoltare. Sessanta secondi dopo la percussione decisiva è di Akquah sulla fascia sinistra. La punta della ValeMado salta due avversari in velocità e fulmina Spatafora in diagonale: 1-0. La JCP balla vistosamente sulle accelerazioni degli attaccanti di casa e al 14’ Rizzo mette al centro un pallone che Dondi accomoda di tacco verso il proprio portiere.

La prima incursione ospite giunge al 20’; palla in area toccata con una mano dal capitano della Valenzana. Per l’arbitro non ci sono gli estremi per decretare la massima punizione e sulle proteste di Bettini scatta il primo cartellino giallo del match. La squadra di casa perde Mazzucco e Rizzo per infortunio tra il 25’ ed il 28’ minuto. Al loro posto entrano Mazzola e Fiore. Bettini scappa sulla fascia sinistra e Negri deve fermarlo con un fallo che porta all’ammonizione. La punizione susseguente è calciata dallo stesso Bettini e viene deviata in angolo dalla barriera. Quello che succede dopo il tiro dalla bandierina, diventa decisivo per il risultato finale. Contropiede della ValeMado con Fiore che scatta dalla propria metà campo e serve un assist al bacio per l’accorrente Akquah. Tocco sotto misura e 2-0 rosso-blu. Mazzola al 35’ prova ad arrotondare da fuori area (palla alta sulla traversa) e Akquak al 45’ tenta di portarsi a casa la sfera del match sfiorando il palo in diagonale. Nel primo tempo la JCP ha tenuto bene il campo, ma la capolista è stata concreta ed ha mostrato di avere uno spunto vincente nei duelli uno contro uno. I casalesi ad inizio ripresa non sono neanche fortunato. Azione in verticale e cambio gioco che porta al tiro Albino. Esterno destro efficace che manda il pallone a stamparsi sul palo. Sulla ribattuta, Bianco calcia a lato da buona posizione. Fiore calcia centralmente al minuto tre e al settimo inizia la girandola delle sostituzioni. Siragusa per Bettini, Iacomussi per Bianco, Roccia per Boarino e Buso per Vedovato.

E’ chiaro che mister Bellingeri inizia a pensare all’impegno di mercoledì prossimo e visti i risultati odierni come dargli torto? Zannetti per Negri, Manfrin per Barisone nelle file della ValeMado a partire dal minuto 20. Ennesimo recupero di Torrau al 21’ e diagonale rasoterra respinto di piede da Rosti. Il centrocampista della JCP è tra i migliori in campo con l’autore dei due gol e con Celeste. Ammonizioni per Battista e Manfrin e ultimi cambi con Amaro per Rodriguez e Osellame per Battista. Nei 5 minuti di recupero concessi, la Junior sfiora il gol che avrebbe meritato per l’impegno profuso. Azione tutta di prima (47’) con Torrau che serve un assist al bacio per Buso. Il classe 2004 tiene di fisico sul recupero dell’avversario, ma calcia alto sull’uscita di Rosti. Al triplice fischio la capolista scopre di aver portato a 7 le lunghezze di vantaggio sulle inseguitrici e la JCP ragiona su una prestazione gagliarda al cospetto di una grande squadra, di fronte ad un pubblico numeroso e corretto. Testa a mercoledì, per il recupero in trasferta con il Beppe Viola.

Risultati 19^ giornata: Atletico Torino-Arquatese-0-2 Castellazzo-Gaviese-2-1 Ovadese-San Giacomo Chieri-0-2 Felizzano-Beppe Viola Calcio-0-0 PSG-Asca AL-3-1 Trofarello-Pozzomaina-0-2 Valenzana Mado-JCP-2-0 PastorStay-Calcio Novese-0-1

Classifica: Valenzana Mado 45, PastorfrigorStay, Ovadese 38, Atletico Torino 34, Castellazzo 28, Arquatese 27, Novese, Gaviese 26, PSG 25, JCP*23, Felizzano 22, Pozzomaina 19, Asca AL 18, Trofarello, Beppe Viola*17, San Giacomo Chieri 15.

*=una gara in meno,

Prossimo turno (12-02-2023): Arquatese-Castellazzo (0-1); Pozzomaina-Atletico Torino (1-0); San Giacomo Chieri-PSG (1-4); Beppe Viola Calcio-Ovadese (1-2); JCP-Felizzano (1-3); Asca AL-Trofarello (2-0); Calcio Novese-Valenzana Mado (2-2); Gaviese-Pastorfrigor (1-1).

Commenta l'articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Iscriviti alla Newsletter

Seguici su Facebook