Cultura

A Rosignano prorogata fino al 26 febbraio la mostra d’arte contemporanea “Tra le luci dell’ombra”

Visto il successo di pubblico e l’interesse dimostrato dai numerosi visitatori delle scorse settimane, la mostra internazionale d’arte contemporanea “Tra le luci dell’ombra” viene prorogata fino a domenica 26 febbraio. 
Allestita presso i Saloni Morano e l’Infernot del Palazzo Municipale di Rosignano Monferrato, la mostra è curata da Gabriella Anedi, storica dell’arte e fondatrice della galleria d’arte contemporanea Fiber Art And a Milano.
Protagoniste le opere di ventuno artisti non solo italiani ma provenienti anche da Messico, Spagna, Francia e Croazia, accomunati da una ricerca che si concentra nel rimando tra le luci che proiettano ombre e le ombre che presuppongono una luce. Le opere esposte infatti non eludono il richiamo della luce ma nemmeno ne cancellano le ombre. Il rapporto tra luci ed ombre è un tema centrale dell’arte in chiave contemporanea e gli artisti lo hanno interpretato e riletto ricorrendo all’utilizzo di materiali tessili, fibre e trasparenze.
La mostra è visitabile sabato e domenica, con partenza dall’Info Point Turistico. La prenotazione è fortemente consigliata; per informazioni ed aggiornamenti sulle aperture: www.comune.rosignanomonferrato.al.it.

Il giorno di chiusura della mostra coincide con la tappa rosignanese di “Genius Loci. Pomeriggi nei borghi monferrini”, in programma proprio domenica 26 febbraio. I partecipanti avranno così anche la possibilità di ammirare le numerose ed interessanti opere d’arte esposte.

Commenta l'articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Iscriviti alla Newsletter

Seguici su Facebook