Attualità

Giarole – La Commemorazione in ricordo dei Caduti delle guerre

Domenica scorsa a Giarole, nella piazza antistante la Chiesa, si è svolta la Commemorazione in ricordo dei Caduti delle guerre in occasione della ricorrenza del 4 novembre, Festa dell’Unità Nazionale e delle Forze Armate e nel centenario della traslazione del Milite Ignoto nel Sacello dell’Altare della Patria a Roma.

Il Sindaco Giuseppe Pavese ha deposto una corona d’alloro presso la lapide situata sull’edificio Municipale ricordando che proprio cent’anni fa, il 4 novembre 1921, fu posta dal Municipio e dalla popolazione giarolese. Accanto a lui, alcuni Amministratori, il gruppo Alpini di Giarole sez. di Occimiano e il Parroco Don Samuele Battistella che ha impartito la Benedizione. 

Ad accompagnare la celebrazione, i giovani del Consiglio Comunale dei Ragazzi che hanno letto alcune lettere dal Fronte di soldati giarolesi, durante la Grande Guerra del 1915-1918, suscitando grande commozione tra i partecipanti.

Al termine della manifestazione, i neo-diciottenni giarolesi, Vanessa Passarella, Cecilia Ravalli e Francesca Zuccotti hanno ricevuto, dalle mani del Sindaco, una copia della Costituzione, ricordando la sua importanza, fra le altre, come raccolta dei diritti e doveri di ogni cittadino.

Commenta l'articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Seguici su instagram!

Iscriviti alla Newsletter

Seguici su Facebook