Tempo libero

Nordic Walking – Cronistoria della 2@ edizione UTBC Ultra Trail dei Castelli Bruciati

Sabato 9 ottobre una fresca giornata autunnale ha accolto i numerosi partecipanti all’Utcb-Ultra TRAIL dei Castelli Bruciati arrivati alla  Piagera di Gabiano per questo evento che proponeva un tracciato di otre 100 km. attraverso il territorio di 11 comuni della Valcerrina e del Monferrato casalese. Nel complesso tra agonisti e camminatori che hanno aderito all’Ultra Camminata sono stati quasi 200 i partecipanti all’evento tenutosi lo scorso week end.

Dopo le partenze previste rispettivamente tra le 8 e le 10 del mattino anche gli escursionisti sono partiti in gruppo, e a passo più lento, hanno voluto addentrarsi tra le colline ed i boschi di questo bellissimo territorio.

Il tracciato prevedeva un’escursione di circa 10 km. che in parte si sovrapponeva ai percorsi dei runners. Dopo la partenza dalla Piagera il tratto iniziale (uguale Per tutti) seguiva una strada bianca di fondovalle per poi proseguire salendo verso i resti del Castello dei Miroglio di recente reso più facilmente percorribile grazie alla infrastrutturazione eseguita dall’Amministrazione Comunale di Villamiroglio.  

Si proseguiva quindi giungendo ed attraversando la frazione di Varengo per poi seguire un altro sentiero sterrato in direzione di località Rairolo ritornando sul percorso seguito dai partecipanti alla 50 km. Occasionalmente i camminatori non facevano mancare gli applausi e l’incitamento ai corridori che sopraggiungevano.

Si scendeva quindi lungo uno stretto e tortuoso sentiero nel fitto della vegetazione fino a tornare nei pressi dell’abitato di Villamiroglio in localita Case Alemanno con una breve tappa di fronte alla chiesa di Santa Liberata. 

Un ultimo tratto pianeggiante riportava tutti i camminatori al punto di partenza dove ad aspettarli c’era lo stand della Pro Loco “La Tabarina” che come sempre aveva preparato un ottimo punto di ristoro finale molto gradito da tutti i partecipanti.

Terminava così la giornata degli escursionisti mentre continuavano gli arrivi dei concorrenti dell’Ultra Trail che si sono susseguiti fino a notte fonda.

Commenta l'articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Iscriviti alla Newsletter

Seguici su Facebook