Sport, tennis

Tennis – La Canottieri Casale Sabato 26 novembre inizia l’avventura nei playoff di A1 Femminile

Forte dei Marmi avversaria temibile per i ragazzi nei playout

La Canottieri Casale inizia l’avventura nei playoff di A1 femminile con l’anticipo al sabato (sempre alle ore 10) al Tennis Club Rungg dove affronterà l’andata della semifinale, arrivando dal primo posto nel girone 1 con 13 punti conquistati. Le bolzanine, seconde nel girone 2 con 10 punti, sono vice campionesse d’Italia in carica, infatti lo scorso anno raggiunsero la finalissima scudetto poi persa 3-2 contro il Tennis Club Parioli. Sempre Rungg nel 2019 fu protagonista di una bellissima finale playoff di A2 con le ragazze della Canottieri, che quell’anno riconquistarono la massima serie.

Nell’altra semifinale protagonista un’altra squadra piemontese il Tennis Beinasco che sarà a Roma per gara 1 contro il Parioli. Nel roster altoatesino, simile per valori a quello monferrino, troviamo giocatrici di calibro come l’italo argentina Paula Ormaechea (2.1, numero 164 Wta), l’austriaca Barbara Haas (1.7 e 393 del ranking mondiale), l’olandese Quirine Lemoine (2.1 e 426 Wta) e Martina Spigarelli (2.2, 808 delle classifiche mondiali). Completano la squadra le due giocatrici “vivaio” Verena Meliss (2.3 e 600 Wta) e Lara Pfeier (2.4). Ricordiamo che le finali di A1 si giocheranno sabato 10 e domenica 11 dicembre al Circolo della Stampa Sporting di Torino. 

Domenica l’attenzione si sposta sul team maschile di A1, che in casa sfiderà il Tennis Club Italia Forte dei Marmi nella gara d’andata dei playout. I toscani, terzi nel girone 4 con 8 punti, sono una formazione assai temibile, certamente pensata con altre ambizioni, viste le presenze in squadra di Jannik Sinner e Lorenzo Sonego. Ma domenica i versiliesi potranno contare su Stefano Travaglia (attuale 332 del ranking Atp e miglior classifica alla 60ª piazza mondiale, classifica italiana 1.7), Walter Trusendi (2.1, best ranking di numero 299 Atp), Lorenzo Carboni (2.1, 181 Itf Junior, vivaio), lo spagnolo Inigo Cervantes (2.3, attuale 855 Atp e con un “best” di numero 56), Marco Furlanetto (2.4, vivaio), Matteo Marrai (2.6, miglior classifica di 263 Atp). Per i casalesi sarà fondamentale partire con il piede giusto sin dal primo quindici, in campo dalle ore 10. I giovani del vivaio della Canottieri (in evidenza in questo campionato) Gregorio Biondolillo (allievo di Diego Nargiso), Alessio Demichelis e Luca Barbonaglia suonano la carica, anche attraverso i canali social. 

Ultima giornata di A2 femminile per le ragazze della Canottieri che saranno sul veloce indoor del Club Tennis Ceriano, attuale seconda forza del girone 1 con 13 punti. Le lombarde possono contare su Bianca Turati (2.1), Anna Turati (2.2), Camilla Scala (2.3), Maria Aurelia Scotti (2.4, vivaio), Rachele Elisa Zingale (2.4, vivaio), Alice Dell’Orto (2.7, vivaio).

Commenta l'articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Seguici su instagram!

Iscriviti alla Newsletter

Seguici su Facebook