Calcio, Casale Monferrato, Sport

Calcio Campionato Promozione – Vittoria meritata e buona prestazione della JCP contro l’Arquatese

14^ GIORNATA DI CAMPIONATO
JCP-Arquatese-2-1 (38’ Bianco, 41’ Amin, 86’ Firpo)

JCP: Spatafora, Giuseppin, Albino, Viazzi (Cap.), Bertolone, El Atlassi (Roccia dal 14’s.t.), Torrau, Boarino, Siragusa (Vedovato dal 27’s.t.), Amin (Dondi dal 43’s.t.), Bianco (Sala dal 11’s.t.). A disp: Gamarino, Sula, Moscato, Iacomussi, Bouchefra. All: Bellingeri-Miglietta.

Arquatese: Merlano, Firpo, Oliveri (Guido dal 49’s.t.), Briata S., Pintabona, Tavella (Manzati dal 1’s.t.), De Vito (Mandirola da 1’s.t.), Motto (Cap.) (Bertuca dal 1’s.t.), Casagrande, Marongiu, Acerbo (Briata D. dal 1’s.t.). A disp: Freddo, Trapasso, Giommi, Vennarucci. All: Vennarucci.

Arbitro: Balzano Patrick (Biella)
Assistenti: Bosello Nicholas e Ninotta Niccolò (Torino)
Primo tempo: JCP-Arquatese-2-0
Corner: JCP-Arquatese-6-6
Ammonizioni: JCP-Arquatese-1-3 (Tavella 40’p.t., Bertuca 33’s.t., Viazzi 34’s.t., Merlano 44’s.t.) Espulsioni: JCP-Arquatese-0-0

L’ultima gara del 2022 davanti al pubblico di casa, coincide con un vero e proprio spareggio salvezza. Contro l’Arquatese la JCP cerca i tre punti che mancano ormai da tre partite. Per farlo mister Bellingeri si affida a tre dei cinque nuovi acquisti e recupera Sala, El Atlassi e Bertolone. Spatafora tra i pali; Albino, Viazzi, Bertolone, Giuseppin in difesa; Torrau, El Atlassi, Bianco a centrocampo; Amin e Boarino a supporto di Siragusa in attacco. La squadra ospite replica con Merlano, Firpo, Oliveri, Simone Briata, Pintabona, Tavella, De Vito, Motto, Casagrande, Marongiu e Acerbo.

Non sono disponibili, (per problematiche relative al tesseramento, risolvibili per domenica prossima), Zichittella e Bettini. C’è tensione, in campo come sugli spalti e la partita stenta a decollare. JCP ed Arquatese non si scoprono e studiano il modo di far breccia nella difesa avversaria. Al quarto minuto gli ospiti rompono gli indugi e da un rimpallo in area esce un assisat che De Vito serve a Simone Briata. Destro in corsa dai 16 metri che termina incredibilmente a lato. La Junior gestisce le operazioni, opera un discreto possesso palla e si affida alle combinazioni sulla destra tra Giuseppin, Torrau e Boarino.

Al 19’ l’ex ValeMado calcia un angolo che mette i brividi a Merlano. Il colpo di testa di Amin fa terminare la sfera ad un palmo dal palo. L’Arquatese si vede al 26’ su punizione. Destro da 30 metri di Marongiu che non trova compagni pronti alla deviazione. Il contropiede orchestrato da Boarino al 28’ mette Torrau nelle condizioni di servire in profondità Amin: conclusione dal limite di poco fuori dallo specchio. Il match sale di tono e gli ospiti su calcio piazzato (32’) si rendono pericolosi con Acerbo. Spatafora compie un signor intervento e sugli sviluppi dell’azione De Vito è pescato in fuorigioco. L’occasione stilisticamente più bella della partita arriva al minuto 34. Boarino palla al piede, taglia da destra verso il centro e lascia partire un sinistro potente e preciso, indirizzato sotto la traversa. Merlano è un gatto e salva il risultato con una deviazione da campione.

La difesa dell’Arquatese deve però arrendersi al 38’. Il rilancio di Spatafora obbliga la retroguardia ospite ad una respinta e il pallone entra nella disponibilità di Bianco. Testa alta e coraggio per il classe 2003, che conclude superando il portiere con una parabola a fil di palo. La gioia casalese diventa incontenibile tre minuti più tardi. Punizione magistrale di El Atlassi deviata all’incrocio dei pali da Merlano. Sulla respinta dei legni, Amin deposita in fondo al sacco il 2-0 con un preciso diagonale. Prima del riposo De Vito (44’) calcia rasoterra verso il centro della porta e Spatafora fa buona guardia. Mister Vennarucci rivoluziona il proprio 11 ad inizio ripresa. Quattro cambi: Manzati, Mandirola, Bertuca e Daniele Briata per Tavella (ammonito), De Vito, Acerbo e Motto. Al sesto è proprio Bertuca a cercare la via del gol, ma il volo di Spatafora è di quelli che fanno scattare la standing-ovation.

Sala per Bianco, Roccia per El Atlassi e si arriva al 16’, quando Boarino conquista e calcia a lato una punizione dai 25 metri. Un traversone dalla destra viene corretto da Bertuca, ma la deviazione di Viazzi evita il peggio. Il canovaccio del match è chiaro. Arquatese all’assalto e JCP pronta a colpire in contropiede. Al 22’ controllo e destro in corsa di Boarino di poco fuori e al 26’ una combinazione tra Sala e Amin non trova lo specchio della porta. Al 27’ Vedovato sostituisce Siragusa ed è un ingresso che da nuova energia all’attacco di casa. Contropiede di Roccia (31’), assist per Amin e deviazione in angolo di un superlativo Merlano. Dalla bandierina calcia Boarino e il colpo di testa di Amin è centrale. Bertuca ammonito al 33’, Viazzi al 34’ ed è un giallo pesante perché il capitano era in diffida e salterà la gara con il Pozzomaina.

La barriera giallo-rosso-blu respinge una punizione di Mandirola al 35’ e un minuto dopo la ripartenza Vedovato-Boarino potrebbe chiudere la gara. I due ragazzi fanno tutto bene, ma il portiere ospite si supera ancora una volta. Anche al 37’ Merlano è protagonista sul destro al volo di Bertolone (servito da Amin). Come spesso accade nel calcio, dopo aver fallito il 3- 0 la JCP incassa il 2-1. Uno-due in velocità e Firpo deposita la sfera nell’angolo lontano regalando al pubblico del “Bianchi” un finale mozzafiato (41’). Quattro minuti regolamentari e sei di recupero dove l’Arquatese ci prova, ma pecca nell’ultimo passaggio. Il gol lo sfiora letteralmente la JCP con Matteo Vedovato. Deviazione miracolosa di Merlano che manda il pallone a scheggiare la base del palo. La festa finale è bella e soprattutto meritata. Oggi contava il risultato, ma la JCP l’ha raggiunto sciorinando anche una buona prestazione.

Risultati 14^ giornata: Ovadese-Calcio Novese-1-1 JCP-Arquatese-2-1 Beppe Viola Calcio- Pozzomaina-1-0 Felizzano-Gaviese-1-0 PSG-Pastorfrigor-1-2 Trofarello-Castellazzo-0-0 San Giacomo Chieri-Asca AL-1-2 Atletico Torino-Valenzana Mado-2-0

Classifica: PastorfrigorStay 32, Valenzana Mado, Ovadese 30, Atletico Torino 25, Castellazzo 22, Gaviese 21, Felizzano 18, PSG, Arquatese, Novese, Asca AL 17, Trofarello, JCP 16, Beppe Viola 13, Pozzomaina 11, San Giacomo Chieri 6.

Prossimo turno (18-12-2022): Calcio Novese-PSG; Pozzomaina-JCP; Arquatese-Felizzano; Asca AL- Beppe Viola Calcio; Gaviese-Ovadese; Pastorfrigor-Trofarello; Valenzana Mado-San Giacomo Chieri; Castellazzo-Atletico Torino.

Commenta l'articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Seguici su instagram!

Iscriviti alla Newsletter

Seguici su Facebook