Casale Monferrato, Sport, tennis

Tennis – Per la Canottieri Casale una domenica che vale la stagione di Serie A1

Una domenica di fuoco quella che attende le squadre di Serie A1 della Canottieri Casale. Dopo la giornata d’andata che ha visto due pareggi per entrambi i team, il 4 dicembre ci sarà in palio una stagione intera.
In campo maschile, i ragazzi capitanati da coach Giugiu Massola saranno a Forte dei Marmi per conquistare la permanenza nella massima serie contro il Tennis Club Italia dell’ex top 60 Atp Stefano Travaglia e di Walter Trusendi, formazione pensata per correre per il titolo tricolore e invece arrivata terza nella fase a gironi, costretta così a giocarsi gli spareggi salvezza. Domenica 27 novembre i monferrini andarono vicini alla prima vittoria della stagione contro i forti toscani. Le vittorie di Alessio Demichelis, del francese Corentin Denolly e del doppio Bella-Denolly permettono ai casalesi di tenere aperto l’esito dell’incontro e giocarsi così il tutto per tutto in Versilia. Il quarto punto della sfida poteva portarlo Gregorio Biondolillo, in lotta alla pari contro il talentuoso Lorenzo Carboni.

Ci sarà anche lo streaming di SuperTenniX per gara-2 della semifinale scudetto di A1 femminile tra Canottieri Casale e Tennis Club Rungg: in palio un posto per la finalissima tricolore al Circolo della Stampa Sporting, in programma sabato 10 dicembre. Sette giorni prima a Bolzano fu 2-2, con qualche occasione, sciupata dalle monferrine, di chiudere subito i conti nell’andata dei playoff, ma Rungg è stato capace di impattare, in primis fermando la numero uno casalese Anastasia Kulikova (sconfitta con un periodico 7-6 da Quirine Lemoine) e poi nel doppio, con le monferrine avanti 2-1 dopo i singolari (a segno Lisa Pigato contro Martina Spigarelli e Jessica Pieri opposta a Verena Meliss). Le vice campionesse d’Italia del Rungg saranno pronte a dare battaglia sulla terra rossa casalese, così come fu nel 2019 quando a spuntarla al doppio di spareggio furono le monferrine, che conquistarono il ritorno nella massima serie. Dall’altra parte di tabellone Parioli avanti 3-1 contro Beinasco. Domenica il ritorno in provincia di Torino. «Saranno due partite molto simili, emotivamente eguali, autentiche maratone. Dovremo stare molto uniti e prepararci mentalmente a ogni evenienza, anche a un eventuale doppio di spareggio in entrambi i match. Da una parte ci sarà Forte dei Marmi, due volte campione d’Italia in A1, mentre dall’altra ci sarà una squadra molto simile al nostro team femminile, come il Tennis Club Rungg, capace l’anno scorso di issarsi fino alla finale scudetto del 2021, poi vinta dal Tennis Club Parioli. Senza dubbio resta fino a oggi una stagione intensa e indimenticabile. Dovremo stare uniti punto dopo punto e fare attenzione a ogni quindici che giocheremo», il commento di coach Giugiu Massola, alla vigilia dell’intensa domenica di A1.

Commenta l'articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Seguici su instagram!

Iscriviti alla Newsletter

Seguici su Facebook