Casale Monferrato, Sport, tennis

Tennis – La A1 femminile a Genova per blindare il 1° posto e il team A2 ad un passo dai play-off

A introdurci nel weekend di tennis che la Canottieri Casale affronterà su un triplice fronte, il direttore sportivo del club monferrino, Giugiu Massola, che guarda avanti e pensa ai playoff: «Esprimo grande soddisfazione per i tre team che hanno raggiunto importanti traguardi nei rispettivi campionati. Se da una parte abbiamo l’A1 femminile matematicamente ai play-off, alle due squadre di A2 manca un ultimo piccolo sforzo per ottenere la post season. Siamo pronti ad affrontare tutti e tre gli incontri per mantenere alta l’attenzione in vista dei play-off e per rafforzare lo spirito di squadra, due elementi che ci hanno permesso di fare bene in tutti gli impegni stagionali». Raggiunto l’obiettivo della semifinale play-off di A1 femminile, la Canottieri Casale vuole mantenere stretta la prima posizione del girone 2 della massima serie nazionale. Un risultato epico per il settore femminile del club monferrino che si è guadagnato un posto tra le prime quattro nella post season, con l’en plein di successi nella fase di round robin (con la vittoria a Forte dei Marmi i punti sono dodici). Domenica le ragazze di capitan Giulia Gabba affronteranno in casa il Tennis Club Genova 1893, che guarda il club di viale Lungo Po Gramsci a cinque lunghezze di distanza, al secondo posto del raggruppamento. All’andata terminò 3-1 per le casalesi nel capoluogo ligure: ricordiamo che i punti di forza del circolo genovese sono le azzurre Lucia Bronzetti (147 Wta) e Martina Caregaro (389 Wta), oltre alla russa Liudmila Samsonova (39 Wta), quest’ultima non ancora schierata nelle sfide finora andate in scena in campionato e recente protagonista della vittoria russa in Fed Cup. Primo quindici in campo a partire dalle ore 10. L’altro match sarà il derby toscano tra Lucca e Forte dei Marmi. 

Giulia Gabba

Alle 14 del sabato scenderà in campo per l’anticipo il match di A2 femminile tra Canottieri Casale e Tennis Club Cagliari. Una sfida al vertice tra la seconda e la prima classificata del girone 2: monferrine con 10 punti, sarde in testa con 12 punti. La formazione isolana può contare sulla tennista greca Despina Papamichail (1.8 e 187 Wta), oltre a Nuria Brancaccio (2.1 e 430 Wta), con loro la rumena Georgia Andreea Craciun (2.1 e 509 al mondo), Dalila Spiteri (2.2, 441 Wta), l’argentina Jazmin Azul Ortenzi (2.3, 630 del ranking mondiale), le sorelle Barbara (2.3) e Marcella Dessolis (2.5), entrambe componenti del vivaio, Francesca Piu (2.6), Beatrice Zucca (2.7, vivaio), Alessandra Gallus (3.1, vivaio). In campo per la sesta giornata: Tennis Trainig Foligno – Circolo Tennis Eur, Aniene – Park Genova. Riposa Verona, prossima avversaria delle casalesi in ultima giornata. 

Marco Bella

Domenica riprende anche il campionato di A2 maschile, dopo la pausa per le Next Gen Atp Finals di Milano. La squadra di Marco Bella è seconda nel girone 4 con 10 punti, a due lunghezze dalla capolista Prato (12). Nel sesto turno, i monferrini andranno in Puglia per sfidare la Società Ginnastica Angiulli di Bari (sesta forza del raggruppamento) che ha tre punti. Questo il roster dei pugliesi: Fabrizio Andaloro (2.2), Lorenzo Brunetti (2.4), Benito Massacri (2.4, vivaio), l’ucraino Oleksandr Ovcharenko (2.4), Stefano De Luisi (3.1, vivaio), Vittorio Panaro (3.1, vivaio), Carmine Leo (3.2), Gianfranco Addante (3.2, vivaio), Gianluca Caccuri (3.3, vivaio), Francesco Colamorea (3.4, vivaio). Possibilità per i casalesi quella di blindare il secondo posto. Il sesto turno vedrà in campo: Prato-Pesaro, Pavia-Bologna e riposo per il fanalino di coda Palermo. Buone notizie dal torneo Itf di Monastir: Alessio Demichelis conquista il suo primo punto in classifica mondiale. In ambito giovanile, Cesare Cattaneo tra i protagonisti della vittoria del Piemonte Under 12 al Trofeo Polla di Trento: in finale sconfitta la Toscana 3-2. 

foto Alessandro Ghisoni

Commenta l'articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Iscriviti alla Newsletter

Seguici su Facebook