Casale Monferrato, Sport, tennis

Tennis – Canottieri formato play-off in A1 femminile e in A2 le ragazze vincono a Roma

Nella quarta giornata di A1 femminile di tennis a squadre la Canottieri Casale si qualifica ufficialmente alle semifinali play off, dopo la vittoria per 4-0 in casa del Tennis Club Italia Forte dei Marmi. Quarto successo consecutivo per le ragazze di capitan Giulia Gabba, le quali consolidano il primato in solitaria nel girone 2 con 12 punti, frutto di un incredibile quattro su quattro nel round robin. La Canottieri si presenta in Versilia con identica formazione della prima giornata: la spagnola Aliona Bolsova (1.4), dopo l’avventura settimanale con la Spagna alle Finals di Fed Cup a Praga, arriva in Toscana per affrontare Claudia Giovine (2.2). In un primo set lottato, dove le numero uno delle rispettive formazioni si sfidano a suon di rovesci da fondo campo, Bolsova riesce a spuntarla 7-5, mentre la seconda frazione si rivela più agevole per la giocatrice monferrina che se l’aggiudica 6-4. Vittoria in rimonta per Stefania Rubini (1.10) contro Anastasia Bertacchi (2.4), la quale è brava a lottare punto su punto contro la bolognese del club di viale Lungo Po Gramsci. Proprio Bertacchi si aggiudica 7-6 il primo set. Nelle successive frazioni, Rubini mette le cose a posto e fa valere la superiorità del proprio gioco conquistandole 6-1, 6-2. Tutto secondo pronostico per Lisa Pigato (2.2) contro Emma Belluomini (2.5): la milanese, elemento del vivaio per la “Cano”, vince 6-1, 6-2 e garantisce i tre punti della vittoria finale. Per arrotondare il parziale, Pigato e Bolsova concedono un solo gioco a Grazioso e Belluomini (6-0, 6-1). Nell’altro match del girone, Genova vince 3-1 contro Lucca. Domenica prossima a Casale arrivano le liguri.  

Quinta giornata altrettanto vincente per le “colleghe” di A2: a Roma contro il Circolo Canottieri Aniene le casalesi si impongono per 3-1 e consolidano il secondo posto del girone con 10 punti. Esordio in casa “Cano” per la spagnola Rosa Maria Vicens Mas (2.2), opposta ad Angelica Raggi (2.1). Primo set di marca iberica (6-3), poi la tennista capitolina cresce nel proprio gioco e conquista 6-2 la seconda partita. Vicens Mas scappa sul 4-2 nella terza e decisiva frazione, ma la Raggi non molla e si impone in rimonta 6-4. Altro esordio vincente per Deborah Chiesa (2.2), al ritorno con la maglia della Canottieri dopo due anni di stop forzato per infortuni: la trentina sbriga la pratica Susanna Ciccone (2.7) imponendosi 6-0, 6-1. Identico punteggio in favore di Enola Chiesa (2.2): la valenzana supera Sofia Germani (3.2). Nel doppio la coppia Chiesa-Chiesa vince 6-1, 6-0 contro Raggi e Germani. Nell’anticipo di sabato prossimo arriva a Casale il Tennis Club Cagliari, capolista nel girone 2.  

Commenta l'articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Iscriviti alla Newsletter

Seguici su Facebook