Calcio, Casale Monferrato, Sport

Calcio – Per la settima giornata la Junior Calcio Pontestura è attesa dalla Serravallese 1922

Ennesima trasferta-trappola per la Junior Calcio Pontestura. Domenica 24 ottobre (fischio d’inizio alle ore 14.30), sul terreno di gioco dello stadio “Innocente Bossi” di Serravalle Sesia, andrà in scena una sfida inedita, tra due formazioni che mai si sono affrontate in passato. Si tratta di società di grande storia e tradizione e nello specifico, la Serravallese 1922 festeggerà tra pochi mesi il compleanno numero 100. La dirigenza valsesiana ha deciso di puntare sul gruppo della passata stagione, inserendo pochi elementi e promuovendone alcuni dalla juniores. Tra questi troviamo il portiere Terraciano (2002), il difensore Favero (2001) e l’attaccante Anselmino (2002). Dal Dofour Varallo è stato ingaggiato il centrocampista Matteo Cattaneo.

La conduzione tecnica è affidata all’esperto Gianfranco Mora, mentre i giocatori che fin qui hanno avuto più confidenza con il gol, sono stati Cristian Nobili (3) e Alberto Callegaro (2). La Serravallese è stata una delle rivelazioni positive di questa prima parte di campionato. La scelta è stata quella di non disputare la Coppa Piemonte e la pre-season bianco-rossa ha contribuito a preparare al meglio Travaglia e compagni al regionale di Prima Categoria. Il ruolino di marcia è di tutto rispetto. La Serravallese in casa non ha mai perso e solo due volte (a Palazzolo e Strambino) è uscita dal campo a mani vuote. Il debutto è stato contrassegnato dal pareggio (1-1) con la Virtus Vercelli. Dalla trasferta di Biella con il Ceversama sono arrivati tre punti (1-3) ed anche nel match successivo (con il San Nazzaro Sesia in casa), la classifica si è mossa di tre caselle (1-0). Detto della sconfitta a Palazzolo per 3-0, occorre sottolineare il pareggio interno con il Gattinara (1-1) in una gara dove i ragazzi di mister Mora sono stati raggiunti nel finale. Martedì scorso nel posticipo del sesto turno, trasferta a Strambino e risultato favorevole ai padroni di casa (2-1).

La situazione in casa JCP è tutta da monitorare e fino all’ultimo mister Bellingeri non saprà quali giocatori verranno recuperati dagli infortuni. El Atlassi si è ripreso dopo il colpo accidentale alla nuca subito nella gara con il Valle Cervo. Dondi, Temporin e Messano dovrebbero essere a disposizione. Da valutare con attenzione Roccia, Starno, Abrazdha, Erradi e Siragusa. In ultima analisi proviamo a dare un’occhiata alla classifica dopo sei turni. Il girone dispari non aiuta, ma i dati da sottolineare sono i seguenti. Ponderano (13), Virtus Vercelli (11) e JCP (10) sono le sole squadre a non aver ancora perso una partita. Il miglior attacco è quello della Vischese (15 reti in 5 partite), mentre la miglior difesa è quella della Virtus Vercelli con un solo gol al passivo. La JCP ha “aggiustato” le proprie statistiche con la gara di domenica scorsa: 10 punti, 9 gol fatti e 6 subiti in sei match giocati. La sorpresa in positivo è senza dubbio la Pro Palazzolo (12 punti), mentre tra le favorite della vigilia, stenta a trovare il ritmo giusto il Gattinara (6 punti in 6 gare).

Serravallese 1922: Travaglia (Cap.), Diani, Mughetto, Monti, Selene, Carginale, Marinoni, Perfetto, Nobili, Marangon, Anselmino, Terraciano, Brumana, Colombo, Betram, Rigoni, Prina Cerai, Gilardi, Caviglia, Favero, Cattaneo, Callegaro. All: Mora.

Classifica: Ponderano* 13, Pro Palazzolo 12, Virtus VC* 11, La Vischese*, JCP 10, Valdilana Biogliese 9, Valle Cervo, Serravallese, San Nazzaro Sesia, Strambinese 8, Cigliano* 7, Gattinara 6, Ceversama*4, Torri Biellesi 1, Pro Roasio* 0.

*=una gara in meno.

Prossimo turno (24-10-2021): Valle Cervo Andorno-Torri Biellesi; Ponderano-Virtus VC; Pro Roasio-Ceversama BI; Serravallese-JCP; Valdilana Biogliese-Strambinese; Cigliano-Gattinara; La Vischese-Pro Palazzolo. Riposa: San Nazzaro Sesia.

Commenta l'articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Iscriviti alla Newsletter

Seguici su Facebook