Chivasso, Cultura

Chivasso – Il Comune al Salone Internazionale del Libro per ritirare un premio

Salone Off arriva a Chivasso. Per l’iniziativa parallela al Salone Internazionale del Libro di Torino, ma esterna ai Padiglioni del Lingotto, in città arriverà Alessia Gazzola, l’autrice dei romanzi che hanno per protagonista Alice Allevi. La serie, best seller in Italia, è stata tradotta in Germania, Francia, Spagna, Turchia, Polonia, Serbia e Giappone e adattata per il piccolo schermo dalla Rai in una fiction di successo. Daniela Pentenero modererà l’iniziativa culturale di domenica 17 ottobre, alle ore 10,30 a Palazzo Einaudi, con l’esordio de “La ragazza del collegio”, l’ultimo atteso romanzo di Gazzola, uscito appena martedì scorso, edito da Longanesi. All’appuntamento, il pubblico potrà partecipare previa prenotazione in biblioteca.

A distanza di dieci anni dal primo volume, la maldestra dottoressa di medicina legale e il burbero Claudio Conforti sono tornati dopo aver vissuto un intenso periodo a Washington. La coppia ha una motivazione forte che li spinge. Tra non molto la Wally andrà in pensione e Claudio non vuole perdere l’occasione della sua vita per diventare direttore dell’istituto di medicina legale. Ma intanto Alice Allevi dovrà affrontare due nuovi casi con il suo fiuto investigativo.

Dopo Chivasso, nel pomeriggio, la scrittrice Alessia Gazzola sarà al Salone Internazionale del Libro di Torino. 

E all’importante happening culturale, il Comune di Chivasso, rappresentato dal sindaco Claudio Castello e dall’assessora alla Cultura Tiziana Siragusa, arriverà direttamente lunedì 18 ottobre, per ritirare il premio nazionale Nati per leggere, il riconoscimento per i migliori libri e progetti di promozione alla lettura per bambini e bambine in età prescolare, quest’anno giunto alla sua dodicesima edizione. 

Commenta l'articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Iscriviti alla Newsletter

Seguici su Facebook