Acqui Terme, Sport, Volley

Pallavolo Acqui Terme – Alessandro Gastaldi alla guida della squadra Under 18

Quest’anno la Pallavolo Acqui Terme ha nuovamente una squadra U18 ed a guidarla è un volto molto conosciuto nel volley acquese e provinciale: dopo essere stato alla guida in diverse occasioni di formazioni maschili in città, Alessandro Gastaldi, tecnico dalla lunga esperienza, per la prima volta guiderà una formazione acquese femminile. Ecco le sue parole:

Il mio percorso pallavolistico è cominciato tantissimi anni fa nel Pgs Vela, con cui inizialmente disputavamo i campionati salesiani, vincendo diversi titoli nazionali, poi siamo passati ai campionati federali con cui abbiamo ottenuto diverse promozioni dalla prima divisione fino alla serie C. Nei successivi venticinque anni ho allenato ad Acqui, Occimiano, Alessandria e Chieri con cui ho ottenuto diverse promozioni. In ambito maschile, la categoria più alta in cui ho allenato è stata in B1 con il Chieri, mentre in ambito femminile in serie B2 con l’Alessandria Quattrovalli. Nonostante sia stato ad Acqui in più occasioni, avendo allenato tra i vari sia Ivano Marenco che Stefano Negrini, qui ho sempre allenato nel maschile: è la prima volta che ad Acqui guido una squadra femminile. Ho accettato volentieri questa opportunità. Dopo due settimane di allenamento, posso dire di aver trovato una squadra valida tecnicamente, con diverse potenzialità, che ha bisogno di essere valorizzata. Il mio obiettivo non è solo quello di farle crescere tecnicamente, ma anche motivarle e tirare fuori il meglio da ogni ragazza. Partita dopo partita, vorrei vederle crescere nella tecnica, nella convinzione, nell’agonismo. A livello di risultati, non conosco bene il livello generale del campionato ma il primo obiettivo che mi vorrei prefissare è quello di superare il turno provinciale. È una squadra valida, con potenzialità e cercheremo di fare il meglio possibile”

Commenta l'articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Iscriviti alla Newsletter

Seguici su Facebook