Alessandria, Attualità

Alessandria – Premio Oscar del Successo 2021 – edizione speciale Oro

Domenica  3 ottobre  a Palazzo  Monferrato,  la cerimonia  di  consegna  del premio.

La 50a  edizione del premio Oscar del Successo 2021 sarà un evento speciale. Per il cinquantenario saranno festeggiate 6 aziende storiche della provincia che negli anni 80/90 avevano già ricevuto l’ambito premio. Sarà un consolidato riconoscimento ad aziende e ai loro vertici che hanno saputo per molti anni darle continuità e crescita portandole ad un successo internazionale che di riflesso ha dato beneficio al territorio della provincia di Alessandria superando anche l’attuale periodo Covid-19.

I festeggiati scelti dal comitato organizzatore sono:

Dott. PIETRO BUZZI  Amministratore Delegato  BUZZI UNICEM
Cav. del Lavoro dott. PIERO CARLO BONZANO presidente BCUBE
Cav. del Lavoro dott. FLAVIO REPETTO presidente  ELAH DUFOUR NOVI
Dott. STEFANO GUALA  presidente  GUALADISPENSING
Cav. del Lavoro dott. GUIDO GRASSI DAMIANI  presidente  DAMIANI GROUP
Per. Ind. LUIGI SCAGLIOTTI presidente ALGIS  ANDRE’ MAURICE

L’evento si svolge sempre con il patrocinio di Regione Piemonte, Fondazione Cassa Risparmio Al, Camera di Commercio Alessandria-Asti, Città di Alessandria, Palazzo del Monferrato, Provincia di Alessandria, Confindustria Alessandria. La cerimonia è curata dall’ideatore del premio Paolo Vassallo e dall’associazione culturale “Suol d’Aleramo”.

La premiazione si svolgerà domenica 3 ottobre  ore 17,00 nella Sala Congressi di Palazzo  Monferrato ad Alessandria in via San Lorenzo 21, alla presenza delle massime autorità provinciali e regionali. La  cerimonia si svolgerà in massima sicurezza con le disposizioni Covid-19 senza pubblico. A Palazzo Monferrato vi saranno solo i 6 premiati con ognuno 3 accompagnatori e le autorità predisposte alla  premiazione. Tutto sarà poi documentato e diramato con foto e riprese televisive.

Presenta la cerimonia la dott.ssa Giorgia Cassini noto critico d’arte.
Coordinatore del premio Paolo Vassallo cell. 338-1587088 paolovassallo2@gmail.com

Dott. Pietro Buzzi Amministratore Delegato Buzzi Unicem

BUZZI UNICEM è una società internazionale che ha a Casale Monferrato il suo quartiere generale. La famiglia Buzzi si fregia di generazioni di lungimiranti industriali del cemento dal 1907, quando venne fondata la Fratelli Buzzi, da parte di Pietro e Antonio Buzzi. L’azienda attualmente opera in 14 paesi con un organico di circa 10.000 dipendenti e con un fatturato di 3.300 milioni di Euro. La società casalese ha da molti anni consolidato con successo la sua presenza internazionale in quelle che vengono chiamate le “sei macro-regioni”: Italia, Stati Uniti d’America, Europa Centrale, Europa orientale e tramite joint venture Messico e Brasile. L’azienda opera in USA con ben 8 cementiere e 69 impianti di produzione di calcestruzzo, in Russia a Suchoi Log e Korkino (regione degli Urali) e poi in Germania con 6 stabilimenti e due centri di macinazione, in Italia, in Lussemburgo, nei Paesi Bassi, in Polonia, in Repubblica Ceca e Slovacchia, in Ucraina, oltre a una presenza di minoranza in Algeria. In Italia, in particolare, Buzzi Unicem è attiva con nove cementerie, tre centri di macinazione e una fitta rete di 119 impianti di produzione di calcestruzzo preconfezionato. La mission di Buzzi Unicem è parte integrante della cultura di un’azienda che pone grande attenzione all’ambiente, ai territori e alle comunità in cui opera. Far parte di questo gruppo internazionale significa contribuire ad una delle principali industrie del settore, dove tradizione e innovazione convivono in un’unica anima. Nel 2020, Veronica Buzzi, figlia di Franco Buzzi, è diventata presidente del gruppo. Amministratori delegati sono Pietro Buzzi e Michele Buzzi. Veronica Buzzi vive la sua nomina come parte di “una evoluzione, con riconoscenza, determinazione e senso di responsabilità per la fiducia accordatale”.  Tra i molti progetti rivolti ai portatori d’interesse (cosiddetti stakeholder) da segnalare fin dal 2003 la nascita della Fondazione Buzzi Unicem Onlus, che opera per promuovere e sostenere la ricerca e la diagnosi delle malattie provocate dall’asbesto, la sperimentazione di terapie e l’attivazione di progetti mirati

Cav. del Lavoro dott. Piero Carlo Bonzano  Presidente  BCUBE

BCUBE è una delle realtà leader nel settore della Logistica Integrata. Fondata nel 1952 a Casale Monferrato, l’azienda è oggi presente a livello mondiale con più di 100 siti operativi e si posiziona come top player nel suo settore. Alla guida del Gruppo il Dott. Piero Carlo Bonzano, Cavaliere del Lavoro, Presidente e Amministratore Delegato. Colui che sin dagli anni 70 ha portato avanti il suo concetto di “logistica integrata”, applicandolo inizialmente all’ambito Industrial, il settore alle origini del Gruppo, per estendere poi il proprio raggio d’azione ad ambiti nuovi e strategici. BCUBE ha compiuto nel tempo un percorso di continua crescita in termini di servizi offerti, di settori e di mercati serviti, diventando un punto di riferimento nel panorama logistico italiano e internazionale. Il Gruppo vanta oggi un importante portafoglio di referenze, basate su relazioni di profonda partnership con le aziende clienti. Forti competenze ingegneristiche, specialisti altamente qualificati, soluzioni ICT dedicate ed un approccio al miglioramento continuo, sono la garanzia di un servizio di eccellente livello qualitativo e capace di gestire progetti estremamente complessi. Con 70 anni di esperienza acquisita in vari settori industriali e nei vari mercati, BCUBE è in grado di sviluppare soluzioni su misura per soddisfare al meglio le specifiche necessità del cliente. Un approccio altamente innovativo, la brillante attività manageriale ed il forte impulso del suo presidente e amministratore delegato Cav. del Lavoro Dott. PIERO CARLO BONZANO, sono i punti di forza che distinguono BCUBE da altri operatori e la rendono un vero partner di riferimento logistico ideale per tutte le industrie. Il Gruppo, con 4.000 dipendenti e oltre 500 milioni di fatturato, opera nei settori: Automotive, Industrial,  Energy, Consumer, Air Cargo, Global Transport Services e Pharma; potendo vantare referenze a livello internazionale in ognuno di essi. Un costante orientamento all’innovazione di processo e al miglioramento continuo fa parte del DNA dell’azienda. BCUBE basa infatti il proprio “modus operandi” su elementi cruciali, tra cui integrazione e innovazione, personalizzazione, competenza tecnica ed expertise ingegneristica. A queste si aggiunge la disponibilità delle facilities, posizionate nei punti strategici, che consentono una maggior ottimizzazione e integrazione delle attività, rendendo sia l’operatore sia il cliente complessivamente più competitivi. La strategicità geografica di BCUBE consiste non soltanto nella sua capillare copertura del territorio nazional ma, soprattutto, nella presenza ben strutturata, presso i principali nodi infrastrutturali italiani, tra cui porti, interporti e aeroporti. Un aspetto che diventa rilevante anche dal punto di vista di un potenziale impatto su progetti di portata nazionale.                               

Cav. del Lavoro dott. Flavio Repetto Presidente Elah Dufour Novi.

Il Gruppo Elah Dufour Novi è nato su iniziativa dell’imprenditore cav. del lavoro FLAVIO REPETTO ed è rappresentato nel settore dolciario da quattro Marchi storici dell’industria italiana: Elah – Dufour – Novi – Baratti & Milano. Questa è la bella storia di quattro dei principali brand in un gruppo dell’eccellenza dolciaria italiana. Quattro percorsi diversi ma legati dalla stessa passione per la qualità e l’innovazione. Una passione che dal 1982 Flavio e Guido Repetto hanno voluto e saputo egregiamente preservare e rilanciare con il loro impegno e la loro lungimiranza, quelli che sono quattro marchi  storici dell’industria dolciaria. Ogni marchio, controllato dalla azienda storica Elah-Dufour, mantiene una propria specializzazione e una sua filosofia di produzione. Elah produce preparati per creme da tavola, budini e dessert, preparati per torte e caramelle morbide toffee; copre il 10% dell’intero mercato delle caramelle con suoi 6 milioni di Kg. Dufour produce specialità della confetteria, quali Goccia Menta, Selz Soda, Morabon e gelatine di frutta a marchio Big Frut Gelèe, e Carousel. Novi produce varie specialità al cioccolato: Grandi Nocciolati, l’esclusivo Fondentenero, il tradizionale Gianduja Piemonte, i Gianduiotti, la pralina Otello, e, accompagnata da forti investimenti pubblicitari, il fiore all’occhiello Crema Novi da spalmare. Il  Gruppo nel 1990 acquisisce  anche il Biscottificio del Sassello ed  entra nel capitale di “Baratti & Milano”, storica azienda dolciaria torinese fondata nel 1858. Oltre a svilupparne gestione e rilancio, acquisisce anche la gestione del “Caffè Baratti”, dal 1875 nel cuore di Torino, tuttora uno dei locali più signorili, eleganti ed esclusivi in Italia. Consolidata la leadership nel mercato del cioccolato, il Gruppo presieduto dal Cav. del Lav. FLAVIO REPETTO con amministratore Delegato GUIDO REPETTO, realizza  l’installazione della nuova centrale energetica green completata in  un quinquennio di investimenti volti al risparmio energetico: lo stabilimento di Novi è oggi sostanzialmente autonomo e permette un risparmio annuale di 1.700 t. di CO2. Il Gruppo Elah Dufour Novi ha un Fatturato  di 136.204 mila euro  e 240 addetti.

image description

Dott. Stefano Guala presidente Gualadispensing

Il Gruppo Guala è stato fondato nel 1954 ad Alessandria da Angelo  Guala con i figli Pier Giacomo e Roberto con l’idea di sfruttare il grande potenziale di un nuovo materiale appena nato: la plastica con la produzione di manufatti molto diversi tra loro – si passa dagli omini del calciobalilla ai tacchi per scarpe – l’azienda identifica il primo prodotto che diventerà proprietario e sarà la partenza dello sviluppo successivo: le chiusure di garanzia per superalcolici – quelle “con la pallina dentro” come saranno identificate in tutto il mondo. Da quell’inizio nascono altre aziende, nel settore meccanico sulla spinta di esigenze interne e poi sempre nel packaging in plastica. Sul finire degli anni 80 nascono due nuovi prodotti che dieci anni dopo diventeranno l’oggetto dell’attuale attività del gruppo Guala. Nel 1998 viene ceduta la (Gualaclosures) e rimangono di proprietà della famiglia i due nuovi rami di business che vengono sviluppati dalla nuova generazione: il packaging flessibile – l’attuale Gualapack – che ha Michele Guala come presidente e il packaging in plastica rigido – l’attuale Gualadispensing – che ha come presidente Stefano Guala. Oggi il gruppo conta più di 3.000 dipendenti, ha un fatturato di quasi 500 milioni di euro e 14 sedi produttive tra Europa, Asia e America. Gualadispensing è specializzata nel mercato degli spruzzatori per detergenti di cui è oggi il più grande produttore al mondo e lavora con multinazionali del settore per prodotti di largo consumo come Cillit Bang, Glassex, Smac, Cif, Ajax, Nivea, Colgate e tanti altri. La controllata Bisioprogetti è specializzata nelle capsule compatibili del caffè per i sistemi Nespresso e Dolcegusto e ha inoltre un ramo che si occupa di packaging farmaceutico. Gualapack è nata con la produzione del Cheerpack, un sacchetto con cannuccia e tappo per liquidi e creme, ed è cresciuta integrando a monte la produzione di laminati multistrato. E’ leader mondiale nella produzione delle buste preformate con cannuccia per il mercato alimentare e ha tra gli altri grandi clienti come Kraft, Ferrero, Unilever, Nestlè, Danone. I laminati multistrato sono invece destinati a mercati diversi quali il farmaceutico, il cosmetico, il pet-food e i piatti pronti. Il gruppo dedica da sempre ingenti risorse all’innovazione di prodotti e tecnologie che oggi sono fortemente indirizzate alla riduzione dell’impatto ambientale. Alle iniziative interne si è aggiunta anche la creazione di strutture esterne come Proplast di cui il gruppo Guala è uno dei soci fondatori. Le aziende sono anche attive sul territorio attraverso varie iniziative di carattere sociale e culturale oggi gestite tramite la fondazione Social.

Cav. del lavoro  Dott. Guido Grassi Damiani Presidente Damiani Group.

Fondata nel 1924 a Valenza, Damiani è una Maison di gioielleria italiana divenuta nota in tutto il mondo per l’eccellenza delle proprie creazioni che grazie ai suoi successi, premi e riconoscimenti ha contribuito a creare il prestigioso mito del “Made In Italy”. Fin dagli albori, il laboratorio orafo, oggi manifattura all’avanguardia, idea, produce e distribuisce gioielli raffinati dallo stile inconfondibile: un Damiani è un’opera unica creata a mano dagli esperti maestri orafi valenzani che si caratterizza per il design esclusivo, la grande attenzione ai dettagli e l’eccellente qualità delle gemme. I segreti di questo affascinante mestiere si sono tramandati, di generazione in generazione, dal fondatore Enrico a suo figlio Damiano, e successivamente ai nipoti Guido, Silvia e Giorgio che ora guidano l’azienda interpretando i profondi Valori di questa storica eredità con uno sguardo sempre volto al futuro: grazie a questa ardente passione di Famiglia, Damiani è l’ultima azienda orafa, nota a livello internazionale, gestita ancor oggi dagli eredi del fondatore. Damiani è anche l’unica azienda orafa al mondo ad aver conquistato il record ancor oggi imbattuto di 18 Diamonds International Awards, gli Oscar internazionali della gioielleria. Sophia Loren, Sharon Stone, Tilda Swinton, Jennifer Aniston, Gwyneth Paltrow, Brad Pitt, Isabella Rossellini, sono solo alcuni dei volti noti che hanno riconosciuto l’eccellenza di Damiani e hanno scelto le sue creazioni per celebrare i propri successi. Il marchio è presente con boutique monomarca nelle migliori capitali del Lusso, tra le quali Milano, Roma, Parigi, Dubai, Tokyo, Pechino, Shanghai, Seul e Mosca ed è inoltre distribuito nei più importanti department stores e negozi multimarca del mondo. Il Gruppo Damiani con quasi 800 dipendenti e un fatturato di circa 200 milioni promuove l’eccellenza Italiana attraverso la sinergia di marchi complementari, creati o acquisiti, come il brand Salvini, il brand Bliss, il brand Calderoni, storico marchio milanese fondato nel 1840 di Alta Gioielleria, oggi Business Unit del gruppo Damiani specializzata nella commercializzazione di diamanti naturali. A questi brand di gioielleria si affiancano Rocca, l’unica catena di gioielleria e orologeria di Lusso in Italia fondata nel lontano 1794, e Venini, la centenaria vetreria artistica di Murano, le cui opere d’arte uniche nel loro genere sono esposte nei più importanti musei del mondo.

Per.Ind.  Luigi Scagliotti presidente Algis Andrè Maurice.

E’ ormai trascorso un secolo da quando Giulia Allario in Scagliotti nel 1921 iniziò una produzione artigianale di maglieria a Roncaglia, tra le colline del Monferrato. Cento anni vissuti in parallelo con le vicissitudini che anno costruito e plasmato il nostro Paese. E di questo lungo periodo, Luigi Scagliotti ne ha vissuto in prima persona una parte a dir poco fondamentale, sempre fedele a quella sua visione avveniristica, a priori sicuramente utopistica, legata a rendere un semplice gesto quotidiano, e mosso per lo più da un fabbisogno di prima necessità, ovvero quello della maglieria artigianale, in un vero e proprio progetto imprenditoriale. Passione ed grande spirito imprenditoriale hanno portato l’azienda a crescere sempre di più nel corso degli anni, sino ad affermarsi come una delle più importanti aziende italiane nella produzione di maglieria in cashmere uomo e donna, con il marchio “André Maurice”.  Ma la storia di Luigi Scagliotti, oltre che di intuizioni, porta con sé anche un elegante fascino dal sapore romantico, quasi fuori dal tempo, dove i tanti sacrifici e le inevitabili delusioni ne hanno plasmato il corso ancora prima di tutti i successi. Il suo è stato, e lo è ancora oggi, un credo particolarmente rigoroso, quasi ossessivo, che vede al centro di tutto, sempre e comunque, concetti cardine come il made in Italy, il Genius Loci del proprio territorio d’origine, il processo produttivo verticale interamente svolto in ambito aziendale, dalla materia prima al prodotto confezionato, la scelta strategica di sviluppare la distribuzione nei vari outlet italiani e in paesi oltre Europa quali Russia, Giappone, Korea e Cina. Inoltre dare anche il  privilegio al consumatore di poter acquistare nello stesso luogo di produzione “la fabbrica del cashmere” di Casale Monferrato per poi arrivare alla digitalizzazione. Ecco perché, a distanza di cento anni, tutti gli sforzi di Luigi Scagliotti presidente della Algis Andrè Maurice con Andrea Scagliotti e Silvia Scagliotti Amministratori Delegati, rappresentano oggi le solide e sicure radici su cui Andrè Maurice Cashmere sta costruendo le nuove e ambiziose sfide per il prossimo futuro.  

Biografie elaborate dal giornalista Carlo Beltrame

Nominativi di personalità  alessandrine a cui  è stato assegnato il Premio “Oscar del Successo”  nelle passate edizioni:

UMBERTO ECO scrittore                            
NORBERTO BOBBIO senatore a vita scrittore        
GIANNI RIVERA calciatore               
ADRIANO BAUSOLA rettore università cattolica                                       
GIANCARLO CASELLI magistrato                           
GIAN MARIO ROSSIGNOLO pres. Zanussi, Seleco,                           
GIULIANO MONTALDO regista                                 
GIANCARLO CERUTTI industrie rotative                
EGIDIO ORTONA ambasciatore                   
CORRADO BARAZZUTI tennista        
ROSETTA LOY   scrittrice                                                       
GIAN PAOLO PANSA giornalista vice direttore di Repubblica                     
cav. lavoro TERE CERUTTI pres. industrie rotative Cerutti                         LUIGI VIALE pres. industria dolciaria Bistefani                                          STEFANO PERNIGOTTI industria dolciaria              
PIETRO MORANDO pittore                                    
DAMIANO GRASSI tit. gioiellerie Casa Damiani  1981                                   CRISTOFORO DE AMICIS pittore                                
FRANCESCO CARASSA scienziato satellite Sirio
GIANCARLO LUNATI pres. Touring club                                                      LIVIO CAPUTO giornalista europarlamentare                                             RENZO MONTAGNANI attore                                       
TOMASO OLIARO editore Minerva Medica    
CARLO VERDE editore Utet Torino
PIER LUIGI ROMITA ministro                        
SANDRO BUZZI pres. Unicem cementi     1990
CESARE MERLO industria formaggi Merlo   
GIGI MONCALVO giornalista Tv
CRISTINA PARODI giornalista Canale 5        
ANGELO VENEZIA pres. industrie Invex
TERESIO LUPANO pres. industrie elettrodomestici  Iar- Siltal
INGE FELTRINELLI editrice Feltrinelli                      
LUIGI SCAGLIOTTI tit.“Andre Maurice” maglierie 1985
ALDO MONDINO pittore                                 
MARIO BIANCHI regista Tv Canale 5
UGO NESPOLO pittore                                   
FLAVIO REPETTO pres. industrie dolciarie Novi-Elah-Dufour 1995
GIULIETTO CHIESA giornalista                      
ENRICO COLOMBOTTO ROSSO pittore
MARIO GIORDANO giornalista Tv Italia 1      
SILVIA GRASSI DAMIANI vice pres. Casa Damiani gioielli 1998
PIERGIACOMO GUALA pres. industrie Guala  1997      
MAURO MARCONE pres. multinazionale Aeg
GIAN MARIA GROS-PIETRO pres.  Eni  ora pres. Intesa Sanpaolo        
LUISELLA MELCHIONNI commercio abbigliamento
DONATO LANATI enologo                               
ALBERTO REPOSSI  gioielliere Parigi-Montecarlo
GIORGIO CORTESINA   medicina   cattedra università Torino                
VITTORIO GHISOLFI pres. industrie Ghisolfi 
Cav. Lavoro FABRIZIO PALENZONA vice pres. Unicredit
MILKA POGLIANI vice pres. agenzia MC-Erikson
FRANCESCO ALFONSO cons. e capo segreteria Quirinale pres.rep. Ciampi
CATERINA VERTOVA attrice Tv
VANNI GIACHINO editore giornali
Don ALESSABDRO PRONZATO scrittore autorevole
PAOLO FERRARI presidente Warner Bros Italia
BRUNO BAIARDI industria Fari luminosi Space Cannon
PAOLO MASSOBRIO giornalista enogastronomico                                         GIANFRANCO PITTATORE attività bancaria
cav. lavoro RENATO VIALE industria Bistefani
BENEDETTA PARODI giornalista Tv
CLAUDIO BISIO attore
FRANCO PIZZETTI garante nazionale privacy
ALESSANDRO PROFUMO banchiere
URBANO CAIRO editore
ROBERTO BOLLE etoile danza
DAMASO CAPRIOGLIO odontonzia
ROBERTO MAZZOTTA banchiere
TARCISIO PERSECONA imprenditore
GAD LERNER   giornalista Tv
PAOLO RICAGNO Viticoltore
CARLO BONZANO imprenditore  2006
MASSIMO POGGIO attore
CLAUDIA MAZZETTI distilleria 
BARBARA e DEBORA PAGLIERI industria cosmetici
LORENZO RICCI RCM gioiellieri
RAFFAELE GUARINIELLO magistrato
GIANLUCA VERONESI Manager Rai.TV
MARCO PATUANO amm. del. Telecom
ANGELO MIGLIETTA Fondazione CRT                                  
RENATO BALDUZZI ministro della salute
GIANLUCA GARBI  manager  banche
GERMANA ERBA  manager teatri Torino
MARTA GASTINI attrice
ALESSANDRO CATTELAN  Presentatore televisivo
VALERIA STRANEO olimpionica maratona
GIORGIO e ENRICO ZERBINATI industria alimentare
ALESSANDRO BONINO industria metalmeccanica
DAVITE & DELUCCHI  gioiellieri di Valenza
SALVATORE BAZZI  assicurazioni Bazzi & partner
MAURIZIO MIGLIETTA industria Euromac
DARIO SCAGLIOTTI manager Luxottica
FABIO ROSSELLO Management Paglieri e Cosmetica Italia
FABIANO VANDONE Produzioni Televisive 
GIUSEPPE PICCHIOTTI gioielliere Valenza
RECARLO  gioielliere  Valenza

E tanti altri………

Commenta l'articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

dynamore-centro-nuoto-casale-monferrato-12-ore-2021

Seguici su instagram!

Iscriviti alla Newsletter

Seguici su Facebook