Casale Monferrato, Cultura

Alla Comunità Ebraica parole e assaggi di ricette giudaico monferrine

In settembre monferrino ricco di eventi enogastronomici, anche la Comunità Ebraica di Casale Monferrato fa la sua parte domenica 19 settembre alle ore 16,30 con la Presentazione Libraria de “La cucina della memoria – Ricette giudaico Monferrine”. Una collezione di sapori proprio dai ricettari delle famiglie ebree che hanno vissuto nel Monferrato e la cui presentazione è affidata ad Adriana Ottolenghi, consigliere della comunità di vicolo Salomone Olper. L’incontro non si limiterà alle parole, sono infatti previsti assaggi di alcune ricette presenti nel libro.

Nel duemilauno, nelle stanze della Comunità Ebraica di Casale Monferrato, si raccoglieva in un piccolo fascicolo una prima manciata di ricette di famiglia – Ricorda Elio Carmi, oggi presidente della Comunità Ebraica – erano pochi fogli tenuti insieme per non perderne la memoria, spesso scritti a mano su carta da quaderno, con tracce d’uso, di aromi, di vaniglia e di cucina. Dal seme di questa raccolta scaturì un piccolo libro, era piccolo ma ricco di idee, denso di qualità e corposo in quantità di ricette domestiche che univano la tradizione con le contaminazioni locali monferrine e poi ancora contagiate dalla storia di vita di chi era stato forzatamente lontano, di chi si era rifugiato negli Stati Uniti o andato in Israele, ma poi tornato nella sua terra d’origine”.

Oggi con le Edizioni Belforte quei fogli persi e poi ripresi e stampati vent’anni fa in un primo fascicolo, si sono consolidate in un libro di ricette, più ampio e consistente.  “Il seme iniziale ha dato frutti – prosegue Carmi – e conferma ciò che insegna la saggezza popolare: chi semina raccoglie. Che poi il cibo abbia a che vedere con la memoria lo racconta un proverbio Yddish che recita: Alts ken der mentsh fargesn nor nit esn. Ovvero, una persona può scordarsi di tutto, ma non di mangiare. Ma noi aggiungiamo che ciò che mangiamo ci aiuta a ricordare, aiuta la memoria e ci ricorda ciò che siamo”.

Buon appetito.

Ingresso Libero – Per informazioni e prenotazioni 0142 71807 www.casalebraica.org

Commenta l'articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Iscriviti alla Newsletter

Seguici su Facebook