Attualità

Moncalvo – Al via l’attività del “Distretto Diffuso del Commercio nel Cuore del Monferrato”

Si parte con la formazione per commercianti, artigiani, uffici comunali ,amministratori e futuri manager

Sessantuno comuni distribuiti fra due province (Asti e Alessandria), migliaia di operatori del commercio e dell’artigianato e un grande obiettivo: fare del territorio del Basso Monferrato a cavallo fra l’Astigiano e il Casalese un polo di attrazione economica al passo con le necessità post-pandemiche.
Questo è il ritratto del neonato “Distretto Diffuso del Commercio Nel Cuore del Monferrato” comprendente una vasta area che spazia fra Asti e Casale Monferrato (capofila è la Città di Moncalvo) dove proprio in questi giorni stanno per essere avviate le prime attività finanziate dalle risorse messe a disposizione dalla Regione Piemonte (ente finanziatore dei Distretti del Commercio) e previste nell’ambito del piano strategico di sviluppo territoriale che punta a generare negli anni ricadute strutturali sulle aziende monferrine, sul turismo e sui servizi. I primi interventi che decolleranno già in questi prossimi giorni riguardano l’ambito della formazione: ASCOM Confcommercio di Asti, in qualità di partner stabile del distretto, ha infatti stilato un calendario di appuntamenti dedicati a soggetti interessati dei partenariati dei Distretti, commercianti, artigiani, uffici comunali, amministratori locali e futuri manager.
Un’opportunità gratuita per tanti attori dei settori pubblico e privato per poter ricevere aggiornati strumenti professionali utili a far fronte alle rapide evoluzioni di economia, marketing e comunicazione e poter ottimizzare i risultati del proprio lavoro.
Un primo calendario riguarda in modo specifico gli esercenti e i produttori operanti nei 61 comuni afferenti al distretto con corsi, previsti in presenza a Moncalvo (possibile l’attivazione di corsi anche in altre sedi sul territorio, a seconda delle adesioni) e articolati su 10 incontri da 3 ore l’uno (dalle 20 alle 23) per un totale di 30 ore. Il primo appuntamento è per mercoledì prossimo 15 settembre e i successivi incontri (tenuti dal docente Corrado Attisani) avverranno sempre a Moncalvo nelle serate del mercoledì o del lunedì in date individuate fra settembre e novembre. Si affronteranno temi di grande attualità e utilità per chi opera in ambito commerciale e artigianale come l’analisi delle più aggiornate tecniche di vendita e di fidelizzazione, la realizzazione di allestimenti accattivanti, la vetrinistica, l’utilizzo di internet e dei social come strumento di sviluppo e le opportunità di mercato e finanziarie. Tutti gli interessati possono attingere informazioni e calendari (nonché il modulo per l’adesione da inviare entro il 14 settembre) attraverso il seguente link: https://www.comune.moncalvo.at.it/it/news/distretto-diffuso-del-commercio-formazione-per-eser.

Parallelamente viene avviato anche un corso rivolto invece ai funzionari pubblici, amministratori locali, associazioni di categoria e ai futuri manager di distretto con un calendario stilato anche in tal caso da ASCOM Confcommercio di Asti. Le adesioni sono aperte, anche in questo caso, a tutti coloro che provengono dai 61 comuni afferenti al distretto, ai dipendenti comunali di questi comuni e a professionisti interessati a rivestire il ruolo di manager di distretto. La formazione si articolerà su 2 moduli, il primo da 20 ore e il secondo da 30 ore per un totale di 50 ore con il primo appuntamento già avvenuto venerdì scorso. I corsi saranno online in orari mattutini e pomeridiani con completamento del ciclo formativo entro la metà di ottobre: data la modalità “a distanza” agli iscritti sarà possibile recuperare eventuali appuntamenti perduti anche in un secondo momento qualora non fosse possibile seguirli in tempo reale. Questo ciclo formativo si avvale della professionalità di docenti del Politecnico di Milano (Consorzio di ricerca CISE) e affronterà focus quali ad esempio lo studio di piani di rigenerazione urbana, lo sviluppo di reti commerciali, l’ottimizzazione delle consegne e-commerce, le politiche di marketing territoriale, il geomarketing o le implicazioni sullo sviluppo locale delle transizioni ecologica e digitale. Per questo secondo ciclo formativo tutte le informazioni, il calendario e la scheda di adesione sono presenti al seguente link: https://www.comune.moncalvo.at.it/it/news/distretto-diffuso-del-commercio-formazione-per-mana.
Una volta compilati, i moduli di iscrizione a entrambi i corsi proposti potranno essere inviati tramite mail a: formazionedistretti@ascom.at.it  e protocollo@comune.moncalvo.at.it.

“Partono le prime attività del distretto del commercio – è il commento del sindaco di Moncalvo Christian Orecchia – e in questa fase l’attenzione è posta sulla formazione. Lo scopo è dotare amministratori ed esercenti degli strumenti necessari a saper gestire le potenzialità che verranno da questa nuova realtà emergente. Confido in una ampia adesione: simili opportunità di formazione a titolo gratuito sono davvero rare.”

I 61 comuni aderenti al Distretto Diffuso del Commercio Nel Cuore del Monferrato sono i seguenti:
Alfiano Natta, Altavilla Monferrato, Balzola, Calliano, Camagna Monferrato, Camino, Casorzo, Castagnole Monferrato, Castell’Alfero, Castelletto Merli, Castello di Annone, Cella Monte, Cereseto, Cerrina Monferrato, Cerro Tanaro, Cocconato, Coniolo, Conzano, Cossombrato, Frassinello Monferrato, Frinco, Fubine Monferrato, Gabiano, Giarole, Grana, Grazzano Badoglio, Lu e Cuccaro Monferrato, Mombello Monferrato, Moncestino, Montechiaro d’Asti, Montemagno, Montiglio Monferrato, Morano Po, Murisengo, Occimiano, Odalengo Grande, Odalengo Piccolo, Olivola, Ottiglio, Ozzano Monferrato, Penango, Pontestura, Ponzano Monferrato, Portacomaro, Quattordio, Refrancore, Robella, Rocchetta Tanaro, Rosignano Monferrato, Sala Monferrato, San Giorgio Monferrato, Scurzolengo, Solonghello, Terruggia, Tonco, Treville, Viarigi, Vignale Monferrato, Villadeati, Villamiroglio e Villanova Monferrato.

Tutti i soggetti che operano in uno di questi comuni potranno liberamente aderire alle iniziative proposte. Il Distretto prevede inoltre in autunno svariate azioni di comunicazione che daranno visibilità al tessuto commerciale e artigianale di questo ampio territorio per promuoverne la conoscenza e la ricchezza.

Commenta l'articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

dynamore-centro-nuoto-casale-monferrato-12-ore-2021

Seguici su instagram!

Iscriviti alla Newsletter

Seguici su Facebook