Attualità, Valenza

Valenza – “Patto per Valenza” muove i primi passi concreti

Il punto in un incontro Giovedì 10 giugno alle ore 17 in Comune

Il programma ‘Patto per Valenza’ sta compiendo i primi passi concreti. Pertanto l’Amministrazione Comunale, con il patrocinio di Regione Piemonte, Provincia di Alessandria e Camera di Commercio Alessandria-Asti organizza per Giovedì 10 Giugno, alle ore 17, nella Sala Consiliare del Comune di Valenza in Via Pellizzari – L’incontro ‘Patto per Valenza – I primi passi concreti’
I lavori verranno aperti dal Sindaco Maurizio Oddone. Seguiranno gli interventi di Gilberto Pichetto Fratin, Vice Ministro dello Sviluppo Economico (Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza – PNRR), Andrea Tronzano, Assessore Regionale Bilancio, Finanze, Programmazione Economico Finanziaria, Sviluppo Attività Produttive (Il Recovery Found della Regione Piemonte),  Gian Paolo Coscia, Presidente della Camera di Commercio Alessandria-Asti (Risultati analisi trimestrale andamento economico di Provincia di Alessandria e Regione Piemonte), Fabrizio Gramaglia, dirigente responsabile Agevolazioni e strumenti finanziari Finpiemonte  Spa (Le misure e i provvedimenti messi in atto da Finpiemonte), Banco PPM (Il ruolo e le funzione del sistema bancario nel post pandemia – sostegni solo a chi sa stare sul mercato – concedere crediti valutando i rischi), Avvocato Francesco Brignola, collaboratore esterno di Confindustria Alessandria (D.lgs. 231/01 e D.lgs. 81/08), Luca Rossi, Vice Sindaco di Valenza (l’attuazione del Patto per Valenza). I lavori che verranno  moderati da Roberto Re, referente per il Comune di Valenza per l’attuazione del Patto, saranno conclusi dall’intervento del Sindaco Oddone dopo lo sviluppo di un dibattito tra i partecipanti.

L’incontro sarà trasmesso in diretta streaming sul canale youtube del Comune https://www.youtube.com/channel/UCFh06EpyChnXCOWNGK0U5Cw

Commenta l'articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Seguici su instagram!

Iscriviti alla Newsletter

Seguici su Facebook