Attualità

“Casale s’è aperta” – Rendiamo più attraente la Domenica a Casale: progetto Confcommercio Unicom Casale

Confcommercio-Unicom Casale sta lavorando ad un ambizioso progetto di rilancio dell’economia casalese e monferrina per rendere più attrattiva e completa la proposta turistica del nostro territorio, 

in un momento storico in cui il turismo di vicinanza, e non di massa, condizionerà notevolmente e per ancora molto tempo il comportamento di chi viaggia in Italia.

Allo stesso tempo l’Associazione vuole proporre pragmaticamente una strada velocemente percorribile per consentire alle attività commerciali ed artigianali di recuperare parte dei danni subiti dalla recente crisi sanitaria. 

In questo contesto nasce “Casale s’è aperta” progetto finalizzato ad ottenere L’APERTURA DOMENICALE dei negozi del centro (e non solo) e delle attività commerciali e artigianali in generale.

“Per offrire ad abitanti e visitatori un progetto serio serve la partecipazione e la condivisione degli esercenti” sottolinea Costantino Mossano, presidente di Confcommercio-Unicom Casale. 

“Come Associazione proponiamo di aprire senza indugi un tavolo di lavoro che coinvolga le principali associazioni di settore, l’Amministrazione Comunale e tutti coloro che desiderano ridare slancio alla nostra città, 

in uno spirito unicamente costruttivo e propositivo”. Secondo Confcommercio ora più che mai servono condivisione e visione perché è giunto il momento di far fare un salto qualitativo all’idea di una Casale davvero turistica.

“ In tutte le città ad alto potenziale turistico i negozi giocano un ruolo fondamentale e insostituibile nel rendere interessante e godibile una giornata di visita. Noi siamo pronti a fare la nostra parte”.

L’obbiettivo, secondo Confcommercio, è quello di essere operativi dal mese di settembre, quando la capacità di offerta turistica del nostro territorio si avvicina al suo massimo potenziale in termini di clima, enogastronomia e, speriamo, eventi sul territorio. 

“Chiunque desideri approfondire il tema con Confcommercio Casale e dare un contributo costruttivo alla discussione può contattarci al numero 0142 336911” conclude Costantino Mossano.

Prossime iniziative sono previste per “testare” la disponibilità degli esercenti alla proposta di Casale s’è aperta.

Commenta l'articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Iscriviti alla Newsletter

Seguici su Facebook