Spettacolo

Mon Circo Off – Carla Carucci sul palco del Teatro Martini a Cavagnolo sabato 25 gennaio

Carla Carucci sul palco del Martini a Cavagnolo per la seconda data di Mon Circo OFF Sabato 25 gennaio ore 21.00 con “Ragazza seria conoscerebbe uomo solo max 70 enne”

Dopo il successo di sabato scorso, arriva la seconda data di MON CIRCO OFF.
In collaborazione con il Comune di Cavagnolo, MagdaClan porta sul palco del Teatro Martini la grande attrice Carla Carucci con il suo gustosissimo e dolceamaro spettacolo “Ragazza seria conoscerebbe uomo solo max 70 enne”.

Vincitore del Premio La Vela d’Oro 2011, lo spettacolo è un “one girl show” divertente e commovente interpretato dalla bravissima Carla Carucci. Carla porterà il pubblico a riflettere sulla società contemporanea e la solitudine che può generare…ma soprattuttto, ciò che più conta, lo farà ridere seppur con un retrogusto amaro.

La regia dello spettacolo è di Ian Algie e Carla Carucci; Umberto Meco ne parla così: “Era da tempo che non si vedeva a teatro una rappresentazione così efficace dell’animo femminile, Carla Carucci riesce là dove molti hanno fallito, mostrandoci una donna moderna lontano dagli stereotipi e dai pregiudizi.”.

Cala Carucci, attrice e regista di teatro comico e prosaesplora diversi generi teatrali, dalla prosa al teatro di figura, dal teatro fisico e di maschera al teatro di strada, ricreando nei suoi spettacoli un immaginario onirico e surreale, per farsi interprete della complessa e multiforme. Dopo aver assaggiato numerosi generi e modi di far teatro con registi conosciuti e sconosciuti – Marco Martinelli, Marco Baliani, Enrique Vargas, Massimiliano Martines e ancora qualcun altro – cade nel mondo del clown. I suoi maestri sono Jean Mening, Ian Algie, Pierre Byland, Philip Radice e soprattutto Buster Keaton, Charlie Chaplin e i Fratelli Marx. 

Al termine dello spettacolo, immancabile appuntamento con “La poltrona dell’Artista”, un momento di relax e di confronto tra il pubblico e l’artista per spezzare la barriera tra chi assiste e chi “gioca” e riempire le artiste delle più disparate domande e curiosità. 

Lo spettacolo ha varie fasce di prezzo ed è consigliato prenotare, dati i posti limitati della sala, telefonando al 3477670394 o scrivendo una mail ad info@moncirco.com

Da Montiglio Monferrato e Cavagnolo, dalla provincia di Asti a quella di Torino, dal Montexpo al Teatro Martini: Mon Circo cresce e ha inaugurato Mon Circo OFF, una rassegna nella rassegna!

Nel mese di gennaio 2020 Mon Circo ha scelto di uscire dalla casa madre (il Montexpo di Montiglio Monferrato), scavallando le colline del Monferrato per giungere nella piccola, ma vivacissima Cavagnolo dove il teatro Martini ospita Mon Circo Off, una rassegna nella rassegna con due appuntamenti di teatro tutto al femminile. 

MagdaClan, compagnia organizzatrice di Mon Circo, proverà a trasformare il teatro Martini in un Mon Circo in miniatura.  A febbraio Mon Circo tornerà nella “casa madre” di Montiglio Monferrato nelle colline astigiane, ospitando Circo El Grito. Giacomo Costantini andrà in scena con lo spettacolo “Uomo Calamita”, la storia di un supereroe assurdo che combatte l’assurdità del fascismo, uno spettacolo di circo contemporaneo, illusionismo, musica e letteratura, fresco di debutto. Appuntamento dunque a Cavagnolo il 25 gennaio e a Montiglio il 15 e 16 febbraio.

 “Mon Circo è nato per sopperire a una mancanza sul territorio di quella che è l’arte vivente, un luogo decentrato dai grandi poli culturali piemontesi che potesse creare stimoli e connessioni per chi è rimasto a vivere nei piccoli centri periferici. Dietro la proposta di spettacoli di evidente rilevanza artistica e ai progetti a sostegno della connessione comunitaria, ci sta la necessità di farsi promotori di una piccola rivoluzione non poi così utopica. – afferma Giorgia Russo direttrice artistica di Mon Circo e artista della compagnia MagdaClan – Mon Circo non è esclusivo, gerarchico o elitario, ma al contrario aperto e goloso di nuove proposte ed energie diverse. Da sempre con una vocazione di luogo di aggregazione e partecipazione, incontro e ritrovo, Mon Circo, dopo i primi due anni, continua la sua espansione in una direzione che vuole fare di questo progetto un vero e proprio polo culturale del territorio extra-urbano astigiano, per l’appunto il sottotitolo non sarà più rassegna di circo contemporaneo bensì Officina delle Arti Viventi.”

Oggi Mon Circo è il risultato di una forte progettualità e sinergia tra più soggetti: realtà locali, regionali e nazionali sono cucite insieme, con cura e intelligenza, dalla compagnia MagdaClan Circo. Mon Circo ha come maggiore sostenitore la Compagnia di San Paolo, il patrocinio del Comune di Montiglio, il sostegno della Regione Piemonte, la collaborazione di Fondazione Piemonte dal Vivo, Comune di CavagnoloCasa Balenga, il supporto Progetto Quinta PareteChapitombolo Scuola di Circo, il supporto di sponsor locali come DmsL’Acino d’uvaFarmacia San Lorenzo, L’Munfra’, Ferramenta RovettoPasticceria Vogliazzo, Salumificio Ferrero e il prezioso tempo del grande Clan di appassionati volontari monferrini.

È consigliato prenotare telefonando al 3477670394 o scrivendo una mail ad info@moncirco.com dati i posti limitati della sala. 

INFO:
– Apertura biglietteria un’ora prima dello spettacolo

PREZZI
BAMBINI 5/12 anni : 8 € 
RAGAZZI 13-19 anni : 10 € 
ADULTI : 13 €  
MONTIGLIESI : 10 € 
ALLIEVI SCUOLE CIRCO PROFESSIONALI E AMATORIALI : 5 € 
FORFAIT TRIBU’ (2 adulti + 2 bambini) : € 35,00 + € 5,00 a bambino supplementare

CONTATTI
Giorgia Russo e Alessandro Maida, direzione artistica Mon Circo
info@moncirco.com / +393477670394 – +393336110587
Annalisa Bonvicini, comunicazione – info@magdaclan.com , +393382639331

Commenta l'articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Iscriviti alla Newsletter

Seguici su Facebook