Calcio, Sport

Calcio – Una prodezza su calcio piazzato e la JCP perde 1-0 con la Pro Palazzolo

Campionato di Prima Categoria: 16^giornata. 
DERBY DECISO DA UNA PRODEZZA BALISTICA 
Pro Palazzolo-JCP-1-0 (48’ Perazzo) 

Pro Palazzolo: Saia, Cavallone (Cap.), Messano (Gargano dal 1’s.t.), Asprella, Davo, Lamberti, Genesi, Perazzo (Curci dal 45’s.t.), Deandreis (Petrillo A. dal 11’s.t.), Petrillo M., Gullo (Ottavis dal 20’s.t.). A disp: Costantini, Palumbo, Casamassima. All: Fiorentino. 

JCP: Ormelese, Temporin, Rosati, Giorcelli, Patrucco, Volpato (Cap.), Pallavidino (Sala dal 28’s.t.), Roccia (Moscato dal 13’s.t.), Di Martino (Traorhè dal 1’s.t.), Zaia, Geminardi. A disp: Montiglio, Cardinale, Vellano, Iacomussi. All: Casone. 

Primo tempo: Pro Palazzolo-JCP-0-0 
Corner: Pro Palazzolo-JCP-4-3 
Ammonizioni: Pro Palazzolo-JCP-7-3 (8’p.t. Patrucco, 22’p.t. Messano, 28’p.t. Deandreis, 19’s.t. Gullo, 21’s.t. Pallavidino, 22’s.t. Temporin, 27’s.t. Lamberti, 30’s.t. Gargano, 31’s.t. Petrillo A., 33’s.t. Petrillo M.) 
Espulsioni: Pro Palazzolo-JCP-0-0 

Palazzolo V.se – Il girone di ritorno della JCP si apre all’insegna dell’emergenza. Raramente la squadra giallo-rosso-blu ha dovuto fare i conti con un numero così alto di assenze, tra infortuni e squalifiche. Non sono della partita Vergnasco, Chimento, Giuseppin, Bellasio, Coppo, Grimaldi, Sgarano e Artico. Prima convocazione per l’attaccante della juniores Djabi Traorhè. Sala torna tra i disponibili (partendo dalla panchina) dopo un lungo stop. L’undici scelto da mister Casone per il derby di Palazzolo è il seguente: Ormelese tra i pali; Pallavidino, Volpato, Giorcelli e Temporin in difesa; Rosati e Patrucco a centrocampo; Geminardi, Zaia e Roccia a supporto dell’unica punta Di Martino. Terreno pesante e sconnesso. Sugli spalti significativa presenza dei tifosi JCP, accorsi in gran numero per questo derby. La Pro Palazzolo si schiera con un classico 4-4-2 dove capitan Cavallone registra la difesa e Deandreis funge da riferimento più avanzato. Al terzo minuto episodio importante, che inevitabilmente pesa sulla gara degli ospiti. In seguito ad un contrasto di gioco Di Martino si procura una distorsione alla caviglia. Il centravanti juniorino stringe i denti e rimane nel match per tutto il primo tempo, ma la corsa non è quella dei tempi migliori e dopo 45 minuti è costretto ad issare bandiera bianca. Per la serie “piove sul bagnato”. L’attacco casalese, già ridotto ai minimi termini, ora è davvero in situazione da allarme rosso. Patrucco ferma una pericolosa ripartenza nero-verde all’ottavo e viene ammonito dal direttore di gara. Al nono Asprella calcia bene da fuori area, ma il suo pallonetto termina di poco alto sulla traversa di Ormelese. Al 18’ Temporin conquista un calcio di punizione sulla fascia sinistra. Roccia si incarica della battuta, ma il pallone termina docilmente tra le braccia di Saia. Messano ammonito al minuto 22. Al 24’ pericoloso contropiede del Palazzolo; Perazzo può battere a colpo sicuro, ma viene neutralizzato da una copertura in diagonale di Temporin che vale quanto un gol. La JCP ha una buona occasione al 27’. Geminardi ruba palla e si infila in area. Destro sul primo palo respinto con bravura dal portiere della Pro. Ammonizione per Deandreis al 28’ a testimonianza di un match fisico, che la Junior è riuscita a gestire con sufficiente ordine dopo i primi 10 minuti di supremazia territoriale nero-verde. Roccia punta l’area centralmente al 35’ ed è sfortunato nella conclusione. Deviazione di un difensore con pallone che fa la barba al palo con Saia battuto. Fallo su Geminardi al 38’ e punizione affidata al sinistro di Zaia. Palla respinta con i pugni dal portiere che successivamente si scontra con un suo compagno. Perazzo, tra i migliori del Palazzolo in questo primo tempo, si procura un’altra opportunità al 41’, ma Temporin è strepitoso nella chiusura difensiva. Il duello tra i due è tra le cose migliori del derby. La prima frazione termina con i padroni di casa che si riversano nell’area di rigore casalese. Due corner consecutivi ed una mischia risolta di testa da Volpato. Ad inizio ripresa Gargano rileva Messano e il classe 2001 Traorhè debutta in Prima Categoria sostituendo Di Martino. L’episodio che decide il derby giunge al terzo minuto. Punizione di Perazzo che fulmina un incolpevole Ormelese. Saetta di potenza e precisione che si spegne nel “sette”. Andrea Petrillo rileva un esausto Deandreis al minuto 11 ed al 12’ Traorhè serve Geminardi sulla corsa. Saia è bravo ad anticipare il numero 11 della Junior in uscita. Al 13’ mister Casone prova a mischiare le carte a centrocampo. Moscato rileva Roccia e Rosati viene spostato sulla destra nel tridente a supporto di Traorhè. Contropiede nero-verde al 18’ con Andrea Petrillo che si smarca sul filo del fuorigioco e sfiora il montante alla destra di Ormelese. Dal 19’ al 27’ fioccano quattro cartellini gialli, due per parte. Al 28’ la più ghiotta occasione giallo-rosso-blu per il pareggio. Calcio di punizione di Zaia deviato in angolo da Saia con un super-intervento. Sala per Pallavidino al 28’ con conseguente arretramento sulla linea di difesa di Rosati. Ancora tre ammonizioni per i ragazzi di mister Fiorentino e raddoppio di Andrea Petrillo annullato dall’arbitro per fuorigioco. Al 43’, su rimessa laterale, colpo di testa di Ottavis parato da Ormelese. Nei cinque minuti di recupero non accade nulla di significativo. In ultima analisi, una gara incanalata sui binari del pareggio, è stata decisa da una prodezza su calcio piazzato. La Pro Palazzolo non ha rubato assolutamente nulla. Alla JCP resta il rimpianto di non aver potuto contare su un attacco pesante, in grado di contrastare l’arcigna difesa nero-verde. Tra i migliori in campo Saia, Cavallone e Perazzo per la Pro, Temporin, Patrucco e Volpato per la JCP. 

Risultati 16^giornata: Stay O Party-Chiavazzese-2-3 Pro Palazzolo-JCP-1-0 Torri Biellese-La Vischese-1-1 Strambinese-Orizzonti Utd-2-3 La Chivasso-Ponderano-1-2 Valdilana Biogliese-Pro roasio-2-2 Azeglio-Valle Cervo Andorno-3-1 Ceversama BI-Virtus VC-3-0 

Classifica: Chiavazzese pt.36, Stay O Party pt.33, La Vischese e Ceversama pt.31, Ponderano pt.29, Pro Palazzolo pt.26, JCP e Orizzonti Utd pt.25, Strambinese pt.22, Azeglio pt.20, Valle Cervo pt.18, Valdilana Biogliese pt.16,La Chivasso pt.15, Torri Biellesi pt.14, Pro Roasio pt.13, Virtus VC pt.3. 

Prossimo turno (26-01-2020): Pro Roasio-Azeglio (0-0); La Vischese-Ceversama Biella (3-1); Virtus VC-La Chivasso (1-2); Orizzonti Utd-Pro Palazzolo (2-4); Valle Cervo Andorno-Stay O Party (1-4); Ponderano-Strambinese 1924 (0-1); Torri Chiavazzese 75-Biellesi ASD (4-1); JCP-Valdilana Biogliese (2-1)

Maurizio Garlando 

Commenta l'articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Iscriviti alla Newsletter

Seguici su Facebook