Eventi News Notizie Flash

Rondò in Monferrato: i concerti conclusivi a Moncalvo e Grazzano Badoglio

Due concerti concludono, come ogni anno, Rondò in Monferrato, la stagione piemontese di Divertimento Ensemble, giunta quest’anno all’ottava edizione: sabato 14 settembre e domenica 15 alcuni tra i direttori selezionati dal XV Corso di Direzione d’orchestra dedicato al repertorio dal primo Novecento a oggi (che si è tenuto in Monferrato a partire dal 6 settembre, organizzato nell’ambito delle attività formative di IDEA-International Divertimento Ensemble Academy) guideranno Divertimento Ensemble nell’esecuzione dei brani oggetto di studio durante il Corso.

Sabato 14 settembre
Moncalvo, Teatro Comunale, ore 20.45
Primo concerto per ensemble
Anton Webern, Konzert op. 24
Sandro Gorli, Studi in forma di variazione per pianoforte
George Benjamin, At first light
Mauricio Kagel, Final

Maria Grazia Bellocchio pianoforte
Divertimento Ensemble
Direttore selezionato dal
XV Corso di Direzione d’orchestra per il repertorio dal primo Novecento a oggi

INGRESSO UNICO € 5
Studenti dei Conservatori italiani € 1

Domenica 15 settembre
Grazzano Badoglio, Tenuta Santa Caterina, ore 18.00
Inaugurazione del portale in bronzo Vanitas (ore 16.00)
Secondo concerto per ensemble (ore 18.00)
Brindisi offerto dalla Tenuta

Pascal Dusapin, Indeed per trombone solo
Anton Webern, Konzert op. 24
György Kurtág, da Játékok per pianoforte
Alessandro Solbiati, Vivente

Corrado Colliard trombone
Maria Grazia Bellocchio pianoforte
Divertimento Ensemble
Direttore selezionato dal
XV Corso di Direzione d’orchestra per il repertorio dal primo Novecento a oggi

INGRESSO LIBERO

Quest’anno erano dieci i direttori selezionati per il Corso di Direzione: Pablo Andoni Gómez Olabarría (Spagna), Sofya Averchenkova (Russia), Algirdas Biveinis (Lituania), Marco Bossi (Italia), Jonathan Cancino (Colombia), Simon Edelmamn (Germania), Noah Max (Inghilterra), Fiammetta Morisani (Italia), Fernando Palomeque (Argentina), Shun Yao (Stati Uniti).
Tra loro Pablo Andoni Gómez Olabarría e Simon Edelmann sono stati selezionati per partecipare al Corso di Direzione da Ulysses Network, la rete europea che riunisce quattordici enti dediti alla diffusione e allo studio della musica contemporanea di cui Divertimento Ensemble è unico partner italiano.

Alcuni di loro, i cui nomi saranno resi noti da Sandro Gorli al termine del Corso nella giornata di venerdì 13 settembre, si esibiranno a Moncalvo sul palco del Teatro Civico e a Grazzano alla Tenuta Santa Caterina, confrontandosi con pagine capitali tratte dal repertorio per ensemble, risalenti a periodi diversi della storia musicale del Novecento, rappresentative di scuole e stili differenti: At first light di George Benjamin, Finale di Mauricio Kagel, Konzert op. 24 di Anton Webern. A completamento del programma Vivente per ensemble di Alessandro Solbiati, compositore tutor del Corso di Direzione, a sua volta in residenza a Moncalvo nell’ultima settimana.

Sia sabato 14 che domenica 15, oltre a Divertimento Ensemble e ai giovani Direttori, si esibiranno due solisti di Divertimento Ensemble: la pianista Maria Grazia Bellocchio sarà interprete il 14 degli Studi in forma di variazione di Sandro Gorli e il 15 di una selezione dagli Játékok ancora di György Kurtág; sempre domenica 15 Corrado Colliard, trombonista di Divertimento Ensemble già applaudito in occasione di un suo recital alla Tenuta Tenaglia nel 2017, eseguirà Indeed di Pascal Dusapin.

Il concerto di domenica 15 settembre è inserito nel programma della giornata che il Comune di Grazzano Badoglio dedica alle arti contemporanee. Alle 16.00, sempre alla Tenuta Santa Caterina verrà presentata l’opera Vanitas, porta bronzea, donata dall’artista Marcel Mathys al Comune di Grazzano Badoglio, in collaborazione con la Società svizzera Art Project di Colombier. Si tratta della prima opera d’arte destinata al nuovo Centro culturale La scuola di Grazzano.

Come ogni anno, il Corso di Direzione avrà una “coda” a Milano: il 18 settembre alcuni tra i Direttori selezionati guideranno Divertimento Ensemble nei due concerti conclusivi di Rondò, la stagione milanese che la formazione organizza da ormai sedici edizioni.
Il primo dei due concerti del 18 settembre sarà occasione per proporre, come è stato in diverse occasioni di concerto durante questa stagione, il doppio ascolto di uno stesso brano con analisi della partitura a cura del suo autore, nell’ambito del progetto AscoltareOggi: sarà la volta di Alessandro Solbiati per l’esecuzione del suo Vivente per ensemble, analizzato e studiato dai Direttori durante il Corso in Monferrato.
Occasione per incontrare e conoscere i Direttori partecipanti al Corso in Monferrato anche il brindisi programmato tra i due concerti del 18 settembre – alle ore 20.00 nel Foyer del Teatro Litta –, a cui prenderanno parte insieme a Sandro Gorli, ai musicisti di Divertimento Ensemble e ad Alessandro Solbiati.

Mercoledì 18 settembre
Milano, Teatro Litta

Primo concerto, ore 19.00
Alessandro Solbiati, Vivente, per ensemble
Analisi di Vivente a cura del compositore
Alessandro Solbiati, Vivente, per ensemble (seconda esecuzione)

Divertimento Ensemble
Direttori selezionati dal Corso di Direzione d’Orchestra per il repertorio dal primo Novecento a oggi

Secondo concerto, ore 21.00
George Benjamin, At first light
Anton Webern, Konzert op. 24
Mauricio Kagel, Finale

Divertimento Ensemble
Direttori selezionati dal Corso di Direzione d’orchestra per il repertorio dal primo Novecento a oggi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*