Reporter, Video

Il giuramento degli allievi della Scuola di Polizia di Alessandria

Martedì 5 febbraio 2019 gli allievi agenti del 202° corso della scuola di Alessandria sono giunti al termine dei primi otto mesi di preparazione ed hanno giurato fedeltà alla Repubblica italiana. Presto li vedremo all’opera nelle nostre città dove termineranno il ciclo di formazione svolgendo quattro mesi di applicazione pratica presso gli uffici e reparti di assegnazione.
Per gli allievi agenti è stato un giorno speciale perché il giuramento significa aver superato, non senza sacrifici, un percorso difficile e duro che li ha portati al “Saper fare al saper essere” per il bene della collettività.  Per i 202 frequentatori del corso, di cui 155 uomini e 47 donne con un’età media di 25 anni, il momento clou è arrivato subito dopo la lettura della formula del giuramento quando le voci hanno gridato un unico assordante “Lo giuro”.

Guarda il video

Il capo della Polizia Franco Gabrielli, presente alla Scuola di Alessandria assieme al direttore centrale per gli Istituti d’istruzione Maria Luisa Pellizzari, rivolgendosi ai nuovi poliziotti ha detto “Chi veste la divisa della Polizia lo fa per servire il Paese, i nostri concittadini e le nostre istituzioni ed è una grande assunzione di responsabilità. Chi serve il Paese, in divisa, sa di essere primariamente egli stesso sottoposto alle leggi e come ben sapete la nostra amministrazione ha come richiamo nel suo motto “Sub lege libertas”. Noi serviamo lo Stato attraverso il rispetto delle leggi e questo ci rende liberi e ci mette nelle condizioni di fare soltanto gli interessi dei nostri concittadini, di coloro i quali guardano a noi con rispetto e pretendono da noi considerazione, attenzione, protezione e sicurezza. Siate sempre voi stessi, sempre leali, rispettosi e abbiate sempre un comportamento di grande umanità”.

Fonte Polizia di Stato

Commenta l'articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Iscriviti alla Newsletter

Seguici su Facebook