Casale Monferrato, Sport, tennis

Tennis – Per la Canottieri Casale ultima giornata di A1 Maschile e poi i playoff e i playout

Presentate a Torino le finali di Serie A1 Bmw maschile e femminile che si svolgeranno sabato 10 e domenica 11 dicembre

Weekend del 19 e 20 novembre e la Canottieri Casale sarà impegnata su tre fronti. In casa i ragazzi di capitan Marco Bella affronteranno in casa l’attuale seconda forza del girone 3, ovvero il Tennis Club Parioli con 7 punti conquistati, frutto delle vittorie con Crema e proprio con Canottieri all’andata e di un pareggio sempre contro i lombardi di Crema. Domenica scorsa la netta vittoria dei romani per 5-1 contro il team cremasco. Sempre nel penultimo turno del girone, i monferrini avevano tentato il tutto e per tutto per abbandonare l’ultimo posto con solo due punti conquistati, ma la “corazzata” Sinalunga ha fatto valere il primo posto e la volontà di qualificarsi ai playoff. Per la squadra di viale Lungo Po Gramsci si pensa già ai playout, come ci racconta Marco Bella: «Giocheremo l’ultima giornata della fase a gironi davanti al nostro pubblico contro una delle squadre più attrezzate del campionato. A Roma siamo andati molto vicini al pareggiare, se non addirittura al vincere quell’incontro e lì avremmo svoltato il nostro campionato, ma Parioli era stato bravo ad aggiudicarsi entrambi di doppi. Vogliamo divertirci e guardare con fiducia agli spareggi per non retrocedere. I nostri ragazzi stanno giocando molto bene e hanno voglia di guadagnarsi la salvezza, come hanno fatto lo scorso anno di questi tempi per la promozione in A1». 

Nell’anticipo del sabato alle ore 10 per le ragazze di A2 penultimo impegno contro il Park Tennis Club Genova, quarta forza del girone 1 con quattro punti conquistati. Le casalesi, ancora ferme a zero, affronteranno Cristiana Ferrando (2.1), la belga Magali Kempken (2.2), Costanza Traversi (2.2), Anita Bertoloni (2.4, vivaio), Lucrezia Musetti (2.5, vivaio), Annalisa Bona (2.6), Lucia Gaio (2.6, vivaio), Giulia Bizzarri (2.7, vivaio) e Camilla Ceppellini (3.1, vivaio).  

Capitan Giulia Gabba guiderà invece dalla panchina le ragazze di A1 femminile. Ultima giornata a Roma, contro il Tennis Club Parioli. All’andata, fu 3-1 per la Canottieri, in questo turno c’è in palio il primo posto nel girone 1, con entrambe le formazioni certe dei playoff. 12 punti per la Canottieri contro i 10 delle capitoline. Alle monferrine basterebbe un 2-2 per chiudere in testa e andare alle semifinali scudetto da prime della classe e affrontare la seconda del girone 2. L’altra sfida della domenica nel girone 1 è quella tra Lumezzane e Verona. Anche nell’altro gruppo si devono ancora decidere le prime due posizioni, con una partita che si recupererà venerdì 18 novembre. Attualmente Beinasco è leader a 12 punti, seguita da Rungg a 9, Genova e Forte dei Marmi a 3. Venerdì si recupera Tennis Club Italia – Tennis Club Rungg. Domenica 20 novembre questo è il programma: Tc Italia- Tc Genova e Beinasco-Rungg. Punti pesanti in palio nel giro di 48 ore. Una cosa è certa, domenica sera si sapranno gli accoppiamenti che condurranno i team verso la finalissima di dicembre a Torino. 

Proprio a Torino, in questi giorni, nell’ambito degli eventi Nitto Atp Finals, la Federazione Italiana Tennis e Padel ha presentato al Circolo della Stampa Sporting la centesima edizione delle finali di Serie A1 Bmw maschile e femminile che si svolgeranno sabato 10 e domenica 11 dicembre proprio sui campi di corso Agnelli che in questi giorni ospitano gli allenamenti dei campioni del circuito professionistico. «Vogliamo valorizzare questo campionato come merita – ha detto nel corso della conferenza stampa il presidente Federtennis Angelo Binaghi-, perché il campionato affiliati valorizza la dimensione sociale del nostro sport». 

One Comment

  1. Pingback: Per la Canottieri Casale ultima giornata di A1 Maschile e poi i playoff e i playout - TennisAlessandrino.it

Commenta l'articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Seguici su instagram!

Iscriviti alla Newsletter

Seguici su Facebook