Calcio, Casale Monferrato, Sport

Calcio – Dopo la sosta forzata per neve la JCP torna in campo e pareggia contro la Ceversama BI

Quattordicesima Giornata Prima Categoria: UNA VITTORIA INGHIOTTITA DALLA NEBBIA

JCP-Ceversama BI-2-2 (26’ Amin, 69’ Abrazdha, 86’ Esposito, 90’+5’ Patti)

JCP: Favarin, Volpato (Cap.), Moscato, Viazzi, Dondi, El Atlassi (Sala dal 29’s.t.), Beltrame, Roccia (Iacomussi dal 37’s.t.), Vergnasco (Kerroumi dal 12’s.t.), Abrazdha, Amin. A disp: Ormelese, Temporin, Giuseppin, Patrucco, Pallavidino. All: Bellingeri-Carachino.

Ceversama BI: Nelva, Rosso, Gaio, Castello (Bizzocchi dal 33’p.t.), Teagno, Esposto (Cap.) (Melzi dal 6’s.t.), Esposito, Sapone, Romussi, Patti, Sacchet. A disp: Sazimanosky, Gazzetto, Celli, Apollo, Porta, Acquadro, Martiner. All: Modenese.

Arbitro: Bovio Matteo (Novara)
Primo tempo: JCP-Ceversama BI-1-0
Corner: JCP-Ceversama BI-8-7
Ammonizioni: JCP-Ceversama BI-2-4 (Esposto 30’p.t., Sacchet 15’s.t., El Atlassi 21’s.t., Romussi 29’s.t., Moscato 31’s.t., Gaio 31’s.t.)
Espulsioni: JCP-Ceversama BI-0-0

Sedici giorni dopo la vittoriosa trasferta di Caresana, la JCP torna in campo e lo fa per affrontare la squadra più in forma del momento: il Ceversama Biella. Nel mezzo, la settimana di stop imposta dalle nevicate, che ha permesso a mister Bellingeri di recuperare Luca Vergnasco. Di fatto l’inserimento del bomber nell’undici di partenza, è una delle due novità rispetto alla formazione scesa in campo con la Virtus (Moscato per Giuseppin).

Confermato anche il modulo (4- 3-3) con Favarin tra i pali; Volpato, Dondi, Viazzi, Moscato in difesa; Amin, Roccia, El Atlassi a centrocampo; Vergnasco, Abrazdha e Beltrame in attacco. I gialloblu di Biella replicano con Nelva, Rosso, Gaio, Castello, Teagno, Esposto, Esposito, Sapone, Romussi, Patti e Sacchet. Lo schema adottato è il 3-5-2. Il Ceversama pressa con ordine e vigore in tutte le zone del campo. Gli attaccanti a turno schermano i passaggi verso El Atlassi, fonte del gioco casalese. Per la JCP non è semplice trovare il bandolo della matassa.

Amin è il più attivo e Beltrame sulla sinistra ha una marcia in più rispetto al difensore avversario. Gli esterni biellesi si abbassano i fase di non possesso e raddoppiano costantemente le ali juniorine. E’ una partita a scacchi e mister Modenese l’ha studiata e preparata bene. Poi, come sempre accade nel calcio, c’è il fattore imprevedibilità. Quella scintilla che scaturisce dalle giocate dei singoli. Al decimo Patti raccoglie un traversone di Esposito e la difesa di casa chiude in angolo. Al 17’ El Atlassi serve Vergnasco che si ivola sulla destra e mette nel mezzo un pallone invitante respinto dal portiere.

Moscato recupera una buona palla a centrocampo (24’) e serve in profondità Vergnasco. L’assist questa volta è vincente, ma Beltrame viene fermato in posizione di fuorigioco. La JCP prende possesso del centrocampo e al 26’ passa in vantaggio. Abrazdha con un pallonetto delizioso supera la difesa premiando l’inserimento di Amin. Solo davanti a Nelva, il numero 11 di casa non sbaglia: 1-0. Alla mezz’ora Beltrame al limite dell’area è steso senza tanti complimenti da Esposto: cartellino giallo per il capitano dei lanieri. La successiva punizione di El Atlassi è deviata in angolo da un ottimo Nelva. Al minuto 33 si infortuna Castello e viene sostituito da Bizzocchi. La Junior ha una buona opportunità al 42’; contropiede Volpato-Amin-Abrazdha con assist finale per Beltrame. Conclusione precisa deviata in angolo. Nel recupero il Ceversama costruisce due occasioni per pareggiare.

Al 46’ dopo un liscio in area di Moscato, Esposito calcia ma trova la risposta di pugno di Favarin. Il portiere di casa è superlativo al 47’, quando in controtempo di piede neutralizza un destro a colpo sicuro di Bizzocchi. La gara è viva e la ripresa è spettacolare. Per 15 minuti è dominio JCP. Al sesto contropiede Vergnasco-Beltrame; sulla chiusura del triangolo interviene Esposto che colpisce la sfera e la fa carambolare sulla traversa. La respinta è raccolta da Roccia che calcia alto. Il capitano del Ceversama si è letteralmente immolato per la causa perché la sua gara finisce qui per infortunio. Al suo posto entra Melzi. La Junior assalta la porta avversaria e Nelva al 7’ dice di non con la mano di richiamo a Mattia Beltrame. Vergnasco raccoglie la respinta, ma viene rimpallato da un avversario. Al 12’ debutta in giallo-rosso-blu Saad Kerroumi (al posto di Vergnasco). Una sua ripartenza (23’) innesca Beltrame che conclude a fil di palo. Il raddoppio è meritato ed arriva al 26’ con Abrazdha che si mette in proprio e supera Nelva all’altezza del primo palo: 2-0. Tre minuti dopo è la sfortuna a negare il tris. Punizione di El Atlassi e Volpato colpisce in pieno il palo alla sinistra di Nelva. La gara del regista magrebino termina al 29’ ed il match cambia volto. Insieme alla nebbia cala la confusione nella metà campo della JCP.

Il Ceversama è stato fortunato a non capitolare nei primi 75 minuti di gioco, ma ha avuto il merito di crederci nei restanti 15 (più 5 di recupero). Al 41’ da calcio d’angolo (terzo consecutivo) Esposito trova la deviazione vincente e al 95’ su punizione dalla tre quarti, Patti fredda tutti nell’area piccola. I gialloblu alla fine festeggiano e ne hanno ben donde. I visi in casa JCP non possono essere raggianti, ma non bisogna dimenticare una prestazione comunque eccellente che ha permesso di costruire almeno otto nitide palle gol (due reti, un palo e una traversa). La formazione di mister Bellingeri si regala comunque un Natale da prima della classe (imbattuta) e in un torneo così equilibrato, questo non è un dettaglio di poco conto.

Risultati 14^ giornata: Cigliano-Ponderano-2-0 Valdilana Biogliese-La Vischese-RINVIATA Valle Cervo-Pro Roasio-RINVIATA Torri Biellesi-Virtus VC-3-4 Strambinese-San Nazzaro Sesia-RINVIATA JCP-Ceversama BI-2-2 Gattinara-Pro Palazzolo-5-1 Riposa: Serravallese.

Classifica: JCP* 27, Valle Cervo**26, Virtus VC*25, Ceversama*24, Ponderano*21, Valdilana Biogliese*20, Gattinara*, La Vischese**19, Serravallese* 17, Pro Palazzolo*, Cigliano*16, San Nazzaro Sesia**, Strambinese**12, Prio Roasio** 8, Torri Biellesi* 4.

*=una gara in meno.

Prossimo turno: Ponderano-Gattinara; La Vischese-Cigliano; Virtus VC-Valle Cervo; Pro Roasio-Serravallese; San Nazzaro Sesia-JCP; Ceversama BI-Torri Biellesi; Pro Palazzolo- Strambinese. Riposa: Valdilana Biogliese.

Commenta l'articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Seguici su instagram!

Iscriviti alla Newsletter

Seguici su Facebook