Casale Monferrato, Cultura

Le trentadue Chanukkiot di Casale Monferrato brillano a Innsbruck

Nonostante il lockdown dell’Austria il 25 novembre si è ufficialmente aperta al Tiroler LandesMuseen di Innsbruck la mostra “Chanukka, Leuchter des Lichterfestes” (letteralmente Chanukkah, le lampade della Festa delle Luci). Vi sono esposte 32 opere del Museo dei Lumi di Casale Monferrato, collezione di 250 Channukiot raccolte presso la Comunità Ebraica Monferrina.

Già alle 10 del mattino di giovedì il direttore del museo austriaco Peter Assmann aveva presentato la mostra in conferenza stampa, rivelando un percorso espositivo che si è rivelato particolarmente suggestivo. “L’allestimento esalta il concetto di luce, giocando sulle ombre delle opere e sui loro riflessi – racconta da Innsbruck Daria Carmi, Young Curator del Museo dei Lumi – ma è significativo che sulla facciata del museo abbiano collocato una bellissima lampada di Chanukkah di un artista locale che, come da tradizione, avrà un nuovo lume acceso per ogni giorno della festa. Una sorta di gemellaggio ideale con la Comunità di Casale Monferrato”. Le severe regole anti covid promulgate in questi giorni dall’Austria hanno impedito la cerimonia inaugurale, verrà comunque realizzato un video e contenuti multimediali per permettere una visita virtuale, in attesa della riapertura al pubblico.

Guarda il video

Galleria Fotografica

Commenta l'articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Iscriviti alla Newsletter

Seguici su Facebook