Alessandria, Attualità

“AXChristmas” – Ad Alessandria il primo calendario dell’avvento animato con il format di Aperto per Cultura

Finestre luminose ogni giorno svelano iniziative artistiche, culturali, teatrali ed enogastronomiche

Come prevede la tradizione del Calendario dell’Avvento, partirà il 1° dicembre ad Alessandria l’iniziativa “AXChristmas”, innovativa formula di animazione cittadina che, declinando il format di Aperto per Cultura in versione natalizia, abbina elementi scenografici di arredo urbano, 24 finestre luminose numerate, ad un ricco palinsesto di iniziative culturali, artistiche, ed enogastronomiche: ogni giorno un evento, fino alla vigilia di Natale, nella fascia oraria compresa tra le 17 e le 19.
L’iniziativa, realizzata per la prima volta sul territorio, nasce da un’idea della Confcommercio della provincia di Alessandria e vede una prestigiosa ed ampia rete di partner che patrocinano e sostengono il progetto: la Regione Piemonte, il Comune di Alessandria, la Camera di Commercio di Alessandria-Asti, l’Atl Alexala, la Fondazione Cassa di Risparmio di Alessandria ed il Gruppo Amag.

L’IDEA
L’idea, che si origina dalle tematiche della rigenerazione urbana e della valorizzazione degli spazi cittadini, è di proporre alla comunità e al pubblico che arriverà da fuori Alessandria la possibilità di vivere la città grazie a spettacoli teatrali, musica dal vivo, performance artistiche, eventi culturali, itinerari turistici ed iniziative enogastronomiche. Il centro città, il quartiere Cristo ed il sobborgo di Spinetta Marengo saranno illuminati dalle 24 finestre numerate che sveleranno, ogni giorno, un evento che si svolgerà nelle sue immediate vicinanze.
Per seguire il percorso cronologico e geografico i visitatori potranno utilizzare l’apposita mappa con i punti indicati oppure l’app APERTO PER CULTURA, che conterrà tutti gli aggiornamenti in tempo reale sul programma e sugli orari.

GLI EVENTI
Gli eventi sono variegati per tipologia ma sono accomunati dalla qualità che il format di Aperto per Cultura prevede, sia per i contenuti artistici che per gli aspetti estetici e di immagine.
Un terzo degli eventi, 8, ha la caratteristica di essere itinerante: questo per animare, colorare e rendere magici quanti più spazi possibili della città e renderla così maggiormente attrattiva. Si vedranno quindi trampolieri che eseguono giochi acrobatici, danze, tamburi e percussioni, zampognari, spettacoli itineranti di canto, storie, giocoleria e gag, percorsi gastronomici alla scoperta delle pasticcerie storiche, dei luoghi del commercio e dei cinema scomparsi.
Verranno proposti happening rivolti ai giovani che mixano dj set ed esposizioni con live painting curati da artisti locali.
Una serie di iniziative è dedicata ai bambini: spettacoli teatrali, circo e burattini, laboratori di costruzione di antichi giochi natalizi e di lanterne, casetta di Babbo Natale.
L’enogastronomia sarà valorizzata con diversi appuntamenti, fissi ed itineranti, in cui sarà possibile degustare ed acquistare prodotti di eccellenza del territorio, anche a colazione, nelle 3 domeniche del 5, 12 e 19 dicembre con una innovativa Xmas Breakfast in via Modena.
Anche la musica dal vivo sarà protagonista ad AXChristmas con swing, cori a tema natalizio e colonne sonore di film. 
AXChristmas ospiterà eventi culturali, sociali e della tradizione: Gelindo sarà disponibile a scattare selfie con chi lo vorrà, i Babbi Natali della Fondazione Uspidalet sfileranno per una causa benefica e l’inaugurazione della mostra “Alessandria. Il Novecento” curata da Asperia avrà la sua finestra luminosa a Palazzo Monferrato.

LA COMUNICAZIONE
La comunicazione dell’iniziativa è stata già avviata, in collaborazione con l’Atl Alexala ed il Comune di Alessandria, su due differenti linee di copertura geografica: nazionale e territoriale. 
Il tutto tramite l’attività di ufficio stampa, la pubblicità su testate giornalistiche cartacee e online, l’advertising web e social, che prevede anche la realizzazione di video e spot per la città da diffondere su tv e web per comunicare l’immagine di una Alessandria che ha molto da offrire in un momento significativo per la comunità e per le imprese.
Importantissimo strumento di comunicazione e aggiornamento delle informazioni è l’app APERTO PER CULTURA, scaricabile gratuitamente, che non solo contiene il programma costantemente aggiornato ma invierà notifiche push quotidianamente per segnalare l’imminente inizio degli spettacoli. 
Gli hashtag ufficiali che verranno lanciati, anche per stimolare la diffusione di immagine della città vestita a festa, sono #axchristmas e #ilnataledialessandria.

I PARTNER ARTISTICO-CULTURALI
Questi sono i partner che cureranno le iniziative artistico-culturali all’interno di AXCHRISTMAS: Il Cerchio Tondo, Associazione Peppino Sarina, Gruppo Giovani Imprenditori Confcommercio Alessandria-Micidiale, ASM Costruire Insieme, Fondazione Uspidalet, Alfaspettacoli, Ema 70, Alezon, Asperia-Azienda Speciale Camera di Commercio, Valdata Tour, Visioni_47, Associazione Cattolica San Francesco d’Assisi, I Pochi, Associazione Culturale AXC, A4C srl.

LE DICHIARAZIONI

“Con AXChristmas abbiamo voluto ancora una volta dare attuazione alle tematiche della rigenerazione urbana e della valorizzazione degli spazi cittadini avviate negli scorsi anni declinandole sul Natale, momento importante per la comunità e per le nostre imprese.- dichiara il presidente provinciale Confcommercio Vittorio Ferrari –  Nel solco tracciato da Aperto per Cultura, uno dei più importanti valori del progetto è la rete di attori che coinvolge e che lo supportano: dagli enti che lo sostengono ai partner artistico-culturali che, tassello per tassello, ci aiutano a comporre il palinsesto delle iniziative di animazione pensate per rendere attrattiva Alessandria nel periodo natalizio. A questo proposito, abbiamo pensato a spettacoli che, seppur piccoli per dimensioni e coinvolgimento di pubblico, siano di qualità e abbiamo pensato ad un piano di comunicazione multicanale, tradizionale, web e social, con una diffusione che va oltre il locale, puntando al livello nazionale. Ci auguriamo che, grazie al ricco programma previsto, le nostre attività possano contare, per il mese di dicembre, su uno strumento di marketing territoriale progettato in maniera coordinata, che può ospitare e rafforzare anche le singole iniziative attivate da negozi, bar e ristoranti”. 

“Sono particolarmente lieta che torni ad Alessandria Aperto per Cultura, iniziativa che nasce nel passato su idea della Confcommercio di Alessandria. – ha sottolineato l’Assessore Regionale alla Cultura, Turismo e Commercio, Vittoria Poggio – Il format coniuga due concetti fondamentali come la rigenerazione urbana e la rivitalizzazione dei luoghi del commercio naturale, attraverso l’enogastronomia e la cultura.
Infatti eccellenze del territorio ed eccellenze artistiche sono disseminate lungo il centro cittadino formando un circuito virtuoso.
La prima edizione cittadina di AXChristmas vedrà il connubio di 24 finestre luminose numerate, ad un ricco palinsesto di iniziative culturali, artistiche, ed enogastronomiche fino alla Vigilia di Natale”.

AXChristmas non è solo un progetto di particolare pregio – dichiara il Sindaco di Alessandria, Gianfranco Cuttica di Revigliascoma è una prova, l’ulteriore prova, di una grande competenza organizzativa che si unisce ad una sensibilità creativa di prim’ordine e che, in capo alla Confcommercio della Provincia di Alessandria quale promotrice, vede concretizzarsi quel concetto di “sinergia istituzionale” spesso citata in teoria ma che in questo caso trova precisa ed evidente manifestazione.
Queste le ragioni alla base dell’adesione convinta da parte della nostra Amministrazione Comunale insieme ai tanti altri Soggetti istituzioni coinvolti nel progetto.
A tali ragioni vorrei tuttavia aggiungerne ancora una. 
La proposta di un così ricco palinsesto di iniziative a partire dal prossimo 1° dicembre pone in evidenza – e qui sta, a mio parere, la ‘carta vincente’ dell’ispirazione progettuale – un insieme di dimensioni: quelle artistiche, ma anche quelle più squisitamente culturali, così come quelle enogastronomiche declinando con sapienza ed efficacia quella formula di “Aperto per Cultura” che per la nostra Città è sinonimo di successo e di forte capacità attrattiva e che, in questo caso, abbina la propria valenza intrinseca proprio ad uno dei periodi più intensi e suggestivi dell’anno, ossia il periodo che ci prepara al Natale.
Sono dunque certo del pieno successo di AXChristmas e l’Ente che ho l’onore di servire come Sindaco farà sicuramente la propria parte perché, anche mediante questa pregevole iniziativa, Alessandria brilli e attiri l’attenzione e l’interesse dei suoi cittadini così come di tanti turisti che attendiamo dall’esterno nelle prossime settimane“.

“AXChristmas è la declinazione natalizia di un format, quello di ‘Aperto per Cultura’, che nel corso degli anni ha dato dei risultati assolutamente positivi per la nostra città – commenta l’Assessore al Commercio e Marketing Territoriale, Mattia Roggero. Ci auguriamo che sia un segnale di ripresa forte per la nostra città e che possa diventare un appuntamento tradizionale per tutte le festività natalizie da qui in avanti, perché avere eventi ogni giorno dal 1° al 24 dicembre nel periodo natalizio è un aspetto molto importante per il rilancio di Alessandria. L’idea di creare un calendario dell’avvento itinerante, con i relativi numeri e le finestre in corrispondenza degli eventi, è un’iniziativa unica, ovviamente di grande supporto per il mondo del commercio alessandrino. È un elemento attrattivo della nostra città, che potrà portare visitatori da fuori, oltre ad essere anche territorialmente esteso perché prevederà eventi in Centro, al Cristo e a Spinetta Marengo. L’iniziativa ben si inserisce anche tra le attività legate al progetto di illuminazione e marketing territoriale ‘Alessandria si Illumina’ che il Comune sta già portando avanti. Ci auguriamo quindi che possa essere un Natale finalmente ‘normale’, ma soprattutto pieno di iniziative, eventi e manifestazioni. Ringraziamo naturalmente la Confcommercio e tutti i partner territoriali e gli stakeholders che ci aiutano a creare questa iniziativa”. 

“La Camera di Commercio è da sempre al fianco dell’Amministrazione cittadina, delle Associazioni del Commercio e di Alexala per lo sviluppo di iniziative che possono costituire un traino per l’economia del territorio. – afferma Gian Paolo Coscia, Presidente della Camera di Commercio di Alessandria-AstiIlluminare la città in occasione delle prossime festività natalizie e organizzare eventi culturali che sono un richiamo per turisti non solo di prossimità, è un passo in avanti nel nome di quella ripresa economica e sociale che tutti auspichiamo”

“Iniziative natalizie come questa, che hanno il pregio di dislocarsi in zone diverse della città e quindi di coinvolgere tutti i suoi abitanti e commercianti esprimono il miglior concetto di destinazione turistica: un territorio accogliente per gli abitanti lo è anche per i turisti“, dichiara Roberto Cava, presidente di Alexala “Un evento originale e di qualità che si inserisce nel quadro delle tante belle manifestazioni di Natale sul territorio, da quelle più tradizionali, come le mostre sui presepi, a quelle dedicate allo shopping e all’enogastronomia. Siamo fiduciosi che questo Natale, forse mai come prima, sarà davvero simbolo di rinascita per il nostro territorio e siamo pronti a festeggiarlo con i turisti che vorranno venirci a trovare anche durante le feste”. 

“La Fondazione Cassa di Risparmio di Alessandria ha riconfermato, per il secondo anno consecutivo, – dichiara il presidente, notaio Luciano Marianoil sostegno al commercio cittadino tramite l’adesione ad AXChristmas, la rassegna promossa da Confcommercio in occasione delle prossime festività natalizie. L’obiettivo è quello di rilanciare l’economia locale, che ha pesantemente risentito della crisi provocata dalla pandemia, con una serie di iniziative di carattere culturale, commerciale ed enogastronomico in grado di rivitalizzare e valorizzare il centro storico. In quest’ottica, la Fondazione intende svolgere un ruolo attivo e contribuire al progetto di rigenerazione urbana anche direttamente: la Collezione d’arte allestita nel broletto di Palatium Vetus sarà affiancata, fino al marzo prossimo, dalla mostra “Oro perle e luce nel Rinascimento piemontese, un nuovo Defendente Ferrari per Alessandria” che, con la rassegna Alessandria. Il Novecento, in corso a Palazzo Monferrato, rappresenterà una ulteriore occasione di visita alla nostra città.

“In un momento di forte ripartenza – sottolinea Paolo Arrobbio, Presidente AMAG -, in cui la comunità alessandrina ha bisogno e desiderio di vivere il Natale in maniera serena e luminosa, per il nostro Gruppo è un dovere e un piacere sostenere un progetto innovativo e coinvolgente come “AXChristmas”. E’ nel Dna di AMAG, multiutility del territorio a totale partecipazione pubblica, appoggiare un’iniziativa come quella di Confcommercio, che si propone di animare la città, e di renderla bella, luminosa, attrattiva dal punto culturale, artistico ed enogastronomico. Ogni sera di dicembre Alessandria proporrà eventi, performance, spettacoli, non solo in centro ma anche al Cristo e a Spinetta Marengo. E il Gruppo AMAG farà come sempre la propria parte”.

Commenta l'articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Iscriviti alla Newsletter

Seguici su Facebook