Attualità, Chivasso

Chivasso – Stagione del Benessere: giovedì pomeriggio partita tra Blatta boys e Cpia 4.

Prosegue a Chivasso la quarta edizione della Stagione del Benessere. La finalità dell’iniziativa è quella di stimolare a diffondere tra la cittadinanza, in particolare tra i giovani, messaggi sul benessere e la salute e ad intraprendere azioni positive per sostenere concretamente l’attività sportiva e promuovere attivamente stili di vita sani, corretti ed equilibrati. Tornei, attività ludico-motorie e gruppi di cammino stanno contraddistinguendo le giornate, promosse da numerose associazioni, che si protrarranno fino al prossimo 28 novembre. 

C’è attesa per la “Partita del Benessere” che si disputerà giovedì 28 ottobre alle ore 15 sul campo sportivo “Paolo Rava”. L’incontro di calcio metterà di fronte il Centro Provinciale Istruzione Adulti 4 Torino “Adriano Olivetti” e i “Blatta Boy’s” del Centro di Salute Mentale dell’Asl To 4. Quest’ultima formazione ha una storia trentennale con diverse generazioni sotto la guida del coordinatore infermieristico Tony Morgan, animato dalla tesi secondo cui “lo sport è terapia”. 

“È in occasioni come queste – ha dichiarato il sindaco Claudio Castello – che lo sport unisce ed assolve alla sua duplice funzione di attività salutare e socializzante. La presenza è un gesto di vicinanza a queste persone speciali per cui vale la formula di Pierre de Coubertin secondo cui l’importante è partecipare, aggiungo io, non solo sul rettangolo di gioco, ma anche sugli spalti”. 

L’iniziativa è stata promossa, sin dalla sua prima edizione, dagli assessori comunali allo Sport, Tiziana Siragusa, e alle Politiche Sociali, Claudio Moretti, nonché, congiuntamente, da tutta la Giunta che crede fermamente in questo progetto.  “Saremmo molto felici – asseriscono Siragusa e Moretti- se quanti più cittadini possibile assisteranno a questa amichevole di calcio, salutando con la presenza e con l’affetto, questi straordinari giocatori”. 

Commenta l'articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Iscriviti alla Newsletter

Seguici su Facebook