Sport, tennis

Tennis – Serie A in pausa per il Wta a Courmayeur e la A2 maschile in trasferta a Palermo

I campionati di A1 e A2 femminili si fermano per dare spazio per la prima volta in Valle D’Aosta al circuito professionistico, per le qualificazioni in questo weekend sul veloce indoor di Courmayeur. In campo per la Canottieri Casale due rappresentanti dell’A1 femminile, la milanese Lisa Pigato, wild card nelle qualificazioni, e la spagnola Aliona Bolsova Zaidonov, reduce dalla battaglia di primo turno alla rassegna Wta a Tenerife contro l’azzurra Camila Giorgi, che l’ha spuntata al terzo set ( 7-6, 3-6, 6-4).Nonostante la settimana di pausa in campo femminile, in casa Canottieri si guardano le classifiche: le ragazze di A1 chiuderanno il girone di andata da prime, frutto di due vittorie su due in campionato (sei punti) e con un distacco di quattro lunghezze da Lucca, seconda classificata e prossima avversaria il 31 ottobre. In A2, terzo posto con quattro punti. 

Lisa Pigato

La quarta forza (terza a quattro punti, se non si guardano i singoli incontri vinti, a pari merito con Bologna) del girone contro l’ultima. Quattro punti conquistati nel girone 4 della Serie A2 maschile da parte della Canottieri Casale che domenica 24 ottobre, per la quarta giornata, sarà in Sicilia per la trasferta sulla terra rossa outdoor del Tennis Club Palermo 2, ancora a secco di punti in questo campionato a squadre di tennis. La formazione, al cento per cento monferrina, scesa in campo domenica scorsa contro Bologna ha mostrato in campo i progressi fatti dalle pedine del vivaio del club di viale Lungo Po Gramsci (Alessio Demichelis, Luca Barbonaglia, Gregorio Biondolillo e Lorenzo Reale) e contemporaneamente si sono ancora una volta rimarcate le grandi doti “balistiche” del capitano-giocatore Marco Bella. Al giro di boa della regular season i monferrini dovranno cercare punti pesanti in chiave salvezza-assicurata per poter pensare poi agli ultimi impegni con altra mentalità, ma dall’altra parte della rete ci saranno i tennisti palermitani. Il TC2 potrà schierare il tedesco, 389 Atp, Benjamin Hassen (2.1), il belga Michael Lieven Geerts (2.1, 320 del ranking mondiale), Antonio Campo (2.2, vivaio), Alessandro D’Anna (2.5, vivaio), Edgardo Zanetti (2.8, vivaio), Davide Castorino (2.8), Ignazio Speciale (3.2, vivaio), Alberto Napoli (3.3, vivaio) e Francesco Palpacelli (3.3). «Un’importantissima partita del campionato, sappiamo di incontrare l’ultima in classifica, ma allo stesso tempo dovremo essere bravi giocare gli incontri sulla terra battuta all’aperto, dal momento che fino ad ora abbiamo disputato la Serie A2 sempre a livello indoor. Una vittoria consoliderebbe il percorso verso la salvezza e nelle successive due gare contro Pavia e Bari dovremo essere bravi a cogliere altri punti “pesanti”», così ha commentato Marco Bella alla vigilia della partenza per il capoluogo siciliano. Il quarto turno del girone quattro vedrà scendere in campo: Prato-Pavia e Bologna-Pesaro. Riposa Bari. 

Commenta l'articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Iscriviti alla Newsletter

Seguici su Facebook