Basket, Casale Monferrato, Sport

Basket – Esce sconfitta la JB Monferrato all’esordio in campionato contro Pistoia

Esce sconfitta la Novipiù JB Monferrato che all’esordio in campionato contro la Giorgio Tesi Group Pistoia viene superata con il punteggio di 69-83. Nonostante un’ultima frazione di orgoglio puro dove i ragazzi di coach Andrea Valentini hanno cercato di riaprire la contesa, si è rivelato troppo ampio il divario maturato nelle prime tre frazioni. Da annoverare però la prestazione maiuscola di Leonardo Okeke che ha chiuso con 20 punti e 13 rimbalzi.

Partenza subito in salita per la JB Monferrato che incassa un parziale di 0-10 firmato da Saccagi e Magro che sotto le plance in questa fase è immarcabile. I primi punti rossoblu di serata sono di Sarto. Tripla di Leggio del 7-14. Va a referto anche Okeke con una spettacolare schiacciata che dà il via alla sua serata. L’allungo di Pistoia porta le firme di Del Chiaro e Saccagi. Primo quarto che si chiude sul 13-22. 

Tornati in campo sono ancora gli ospiti a fare la voce grossa. Tripla di Utomi per il +10. La JB fa fatica in fase offensiva. I liberi di Wheatle a metà quarto portano il punteggio sul 17-30. Tripla di Fabio Valentini e nuova schiacciata di Okeke. Poi Magro e Del Chiaro chiudono la frazione sul 25-46. 

Nel terzo quarto Pistoia mette il turbo. Johnson si dimostra giocatore di assoluto valore. È lui il fulcro delle azioni di coach Brienza. Con 20 punti totali si guadagna la palma del miglior realizzatore insieme ad Okeke. Al 25’ il tabellone dice 32-58. Per Martinoni e compagni è un momento difficile della partita. Il passivo comincia a diventare consistente e.i due liberi di Del Chiaro valgono il +30. Si va all’ultimo quarto sul 39-68.

La JBM mette sul campo tutte le energie rimaste. Sarto e Luca Valentini accorciano il distacco. Okeke è immarcabile. Ci si mette anche Fabio Valentini. Azione dopo azione la JB si riporta sotto infiammando il pubblico fino a toccare il -11. Johnson decide di prendere in mano le operazioni e con due giocate importanti sblocca le bocche di fuoco pistoiesi. I tre liberi di Riismaa ed il canestro di Saccaggi permettono di vivere un finale di partita più sereno rispetto a quello che stava per materializzarsi. La frazione si chiuderà con un parziale di 30-15 per i rossoblu che lascia l’amaro in bocca ma al tempo stesso dovrà essere il punto di partenza per le prossime sfide.

Novipiù JB Monferrato – Giorgio Tesi Group Pistoia 69-83 (13-22, 12-21, 14-25, 30-15)

Novipiù JB Monferrato:  Okeke 20 (10/14, 0/1), Fabio Valentini 15 (4/8, 2/5),  Williams 12 (6/9, 0/2), Sarto 8 (1/5, 2/3), Luca Valentini 7 (2/4, 0/0), Leggio 5 (1/1, 1/3), Martinoni 2 (0/3, 0/2), Hill-Mais, Trunic, Sirchia NE, Formenti NE, Lomele NE.

Giorgio Tesi Group Pistoia: Johnson 20 (4/5, 2/6), Magro 12 (6/8, 0/0), Riismaa 11 (1/3, 3/4), Wheatle 10 (3/5, 0/3), Del chiaro 10 (4/5, 0/1), Saccaggi 9 (3/7, 1/2), Della rosa 8 (1/1, 2/5), Utomi 3 (0/2, 1/1), Divac, Allinei NE

Il commento di coach Andrea Valentini: “Non è la partita che volevamo giocare nel giorno del ritorno del pubblico al Palaferraris. Mi prendo tutte le responsabilità per come è andata. Pistoia ci è stata superiore in tutto per tre quarti. Non siamo riusciti a produrre la pallacanestro che volevamo. Dobbiamo capire che in questo campionato dobbiamo lottare su ogni pallone. È doveroso però fare i complimenti a Pistoia per la sua solidità. Martedì riprenderemo a lavorare consapevoli che i prossimi impegni saranno tutte partite toste”

Commenta l'articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

dynamore-centro-nuoto-casale-monferrato-12-ore-2021

Seguici su instagram!

Iscriviti alla Newsletter

Seguici su Facebook