Attualità

Imprenditori protagonisti per tre giorni del nuovo prodotto editoriale digitale “Agrifestival”

Dall’8 al 10 ottobre in diretta streaming dalla pagina Facebook @fierameccanizzazioneagricola.it

Venerdì 8, sabato 9 e domenica 10 ottobre 2021, alle ore 17, in diretta streaming dalla pagina Facebook @fierameccanizzazioneagricola.it, si svolgerà la prima edizione di “Agrifestival. The digital box”, il prodotto editoriale ideato dalla Fondazione Ente Manifestazioni di Savigliano per proiettare la rassegna in avanti nel segno dell’innovazione. Il nuovo contenitore digitale è stato lanciato a marzo nel corso dell’Anteprima 39a edizione della Fiera Nazionale della Meccanizzazione Agricola di Savigliano e ha l’obiettivo concreto di portare l’evento oltre la quattro giorni saviglianese, con l’ambizione di raccontare la meccanizzazione attraverso la voce dei suoi protagonisti. Nei tre pomeriggi del secondo week-end di ottobre, collegati direttamente dalle loro aziende, alcuni imprenditori dialogheranno con i conduttori del format digitale raccontando le novità a cui stanno lavorando, quelle già messe in commercio e più in generale dell’andamento del comparto.

“L’idea di Agrifestival è nata in piena pandemia – afferma Andrea Coletti, Presidente della Fondazione Ente Manifestazioni di Savigliano -, ma fin dal principio l’intento non è mai stato quello di provare a sostituirsi alla fiera in presenza, bensì di integrarla, migliorandone la notorietà, cercando di arrivare ad un pubblico di agricoltori più ampio, alimentando con i fatti l’autorevolezza della Fiera di Savigliano. Vogliamo guardare al futuro utilizzando le potenzialità delle nuove tecnologie, senza perdere tuttavia il collegamento con le nostre radici. Riteniamo che lo sviluppo di Agrifestival sia funzionale e strategico alla crescita qualitativa della Fiera di Savigliano migliorando il rapporto costi benefici che siamo in grado di offrire alle aziende che sulla Fiera investono”. 

Nei mesi scorsi l’Agrifestival è stato anticipato dal lancio delle prime puntate di “Storie straordinarie”, una rubrica che si propone di raccontare la vita degli imprenditori della meccanica agricola facendo emergere la persona oltre l’azienda e la macchina. Nelle prossime settimane verranno pubblicate anche le prime puntate di nuove rubriche, sempre con l’obiettivo di tenere vivo e dare continuità al rapporto con e tra gli espositori.

“Durante la pandemia abbiamo ragionato sul nostro ruolo di organizzatori dell’evento, e abbiamo ritenuto che è il momento di mettersi in gioco – conclude Coletti -. Siamo consapevoli che per continuare ad ospitare costruttori di macchine agricole prestigiosi, non possiamo contare solo sul nostro passato, ma ci dobbiamo guadagnare la fiducia e il rispetto di tutti gli imprenditori del settore mediante il nostro lavoro. Soprattutto, abbiamo l’onere di alzare il livello, così come tutti loro fanno costantemente con i loro prodotti”.

Commenta l'articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

dynamore-centro-nuoto-casale-monferrato-12-ore-2021

Seguici su instagram!

Iscriviti alla Newsletter

Seguici su Facebook