Basket, Casale Monferrato, Sport

Basket – La JBM ci prova fino all’ultimo, ma in semifinale ci va Treviglio

Non riesce la rimonta alla Novipiù JB Monferrato che esce sconfitta dal quarto di finale di Supercoppa LNP con il punteggio di 76-66. Alla JBM non bastano i 17 punti di Fabio Valentini e i 15 punti di Sarto. Da domani si ricomincia con un nuovo obiettivo: la prima giornata di campionato il 3 di ottobre.

Mani fredde per entrambe le squadre che nei primi due minuti non riescono a segnare, ci pensa Rodriguez a inaugurare le marcature, subito imitato da Hill-Mais. Il primo vantaggio della Novipiù arriva con una tripla di Williams (5-4), subito imitato da capitan Martinoni. La terza tripla consecutiva costringe coach Carrea al time-out (11-4). Treviglio ricuce grazie a Rodriguez e Langston (13-9) e con due triple consecutive di Potts portano Treviglio sul +4 (13-17). Quattro tiri liberi di Luca Valentini ricuciono lo svantaggio al termine del primo quarto che si chiude sul 17-22.

Il primo canestro della Novipiù del secondo quarto porta la firma di Sarto, subito imitato da Penny Williams che porta i rossoblu sul -8 (21-29), prima che la tripla di Lupusor scriva il massimo vantaggio per Treviglio. La tripla allo scadere dei 24” porta la JBM sul -9 (24-33). Sarto continua a segnare da tre e la JB a 2’40” dall’intervallo è a -8. Fabio Valentini continua a macinare punti, ma il divario rimane invariato sul 36-44.

Il terzo quarto si apre con con il botta e risposta tra Potts e Martinoni. In questa terza frazione la tensione è alta e si alza anche la fisicità ed il distacco rimane sostanzialmente invariato (40-50). Due triple consecutive di Sarto e Fabio Valentini riportano la JBM sul -6 (46-52). Il 2+1 di Okeke porta la Novipiù al -7 (50-57). Il terzo periodo si chiude con il punteggio di 50-61.

La tripla di Leggio apre l’ultimo periodo (53-61). Treviglio non trova la via del canestro e il canestro di Okeke e il tiro libero di Luca Valentini avvicinano ancora di più la JBM (56-61). Il 2/2 di Okeke porta i rossoblu ad un solo possesso di svantaggio (58-61). Treviglio interrompe il digiuno offensivo con un 2/3 ai liberi ed un contropiede di Rodriguez (60-68). Sarto con la tripla scrive il -7 (64-71). La Novipiù ci prova fino all’ultimo, ma vince Treviglio 66-76.

Novipiù JB Monferrato – Gruppo Mascio Treviglio 66-76 (17-22, 36-44, 50-61)

Novipiù JB Monferrato: Sarto 15, Trunic, Valentini F. 17, Valentini L. 5, Formenti NE, Sirchia NE, Williams 7, Lomele, Okeke 8, Martinoni 7, Hill-Mais 4, Leggio 3. All.: Andrea Valentini

Gruppo Mascio Treviglio: Agbortabi NE, Potts 23, Langston 14, Reati 2, Miaschi 7, Bogliardi, D’Almeida 2, Sacchetti 7, Venuto, Abati Toure, Rodriguez 15, Lupusor 6. All.: Carrea

Andrea Valentini (Capo Allenatore): “Per prima cosa voglio fare i complimenti a Treviglio per la vittoria. Noi dobbiamo recriminare su alcuni episodi del primo tempo, dove abbiamo giocato con un pizzico di leggerezza e dove Potts ha segnato cinque canestri da tre punti. Dalla partita però mi prendo anche qualcosa di buono: la squadra è sempre rimasta in campo con coscienza, cercando di ricucire. Siamo sempre riusciti ad arrivare ad un possesso di distanza e questo mi fa ben sperare, perché questa è una squadra che non molla mai. Abbiamo fatto diciannove palle perse, ma le abbiamo fatte cercando di coinvolgerci. Siamo dispiaciuti, perché perdere non è mai bello, però adesso mettiamo la testa sul campionato, che inizierà il 3 di ottobre.

Commenta l'articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

dynamore-centro-nuoto-casale-monferrato-12-ore-2021

Seguici su instagram!

Iscriviti alla Newsletter

Seguici su Facebook