Attualità

La campagna crowdfunding “Sostieni Madonna della Fonte” di Felizzano ha un altro sponsor

La campagna crowdfunding “Sostieni Madonna della Fonte”, nata per volere del Parroco di Felizzano don Claudio Pistarino con l’obiettivo di cofinanziare il restauro della piccola Chiesa di Madonna della Fonte a Felizzano, nell’alessandrino, ha conquistato un altro sponsor: si tratta del Castello di Oviglio storica dimora piemontese riconosciuta monumento nazionale di interesse storico ed artistico. 

Il Relais del Castello di Oviglio è situato al centro di un tradizionale borgo piemontese attraversato dal torrente Belbo che dà il nome a una delle più importanti regioni vinicole del mondo. 

Il Castello di Oviglio sarà quindi sponsor della campagna “Sostieni Madonna della Fonte” seguendo l’esempio della casa editrice veneta Il Prato.

Il lancio della campagna avverrà a Felizzano domenica 13 giugno 2021 ore 15 presso la Chiesa di San Pietro – in occasione della presentazione del libro sui cantieri di restauro delle chiese di San Rocco e San Pietro, alla presenza degli autori e dei curatori oltre che di tutte le autorità – e online sulla piattaforma crowdfunding
Produzioni dal Basso.

Il legale rappresentante del Castello, Carlo Leidi, spiega perché ha deciso di sostenere questa campagna diventandone sponsor:
” Il Relais del Castello di Oviglio è oggi una struttura votata all’accoglienza, un punto di incontro dove un patrimonio di storia ed arte viene reso nella disponibilità della comunità. Con lo stesso obiettivo siamo felici di contribuire alla rinascita della Chiesa di Madonna della Fonte”.

La squadra di volontari che sta lavorando alla campagna è composta dall’arch. Antonella B. Caldini, specialista in Beni Architettonici e del Paesaggio di Acqui Terme, l’arch. Crescenzo Mazzuoccolo, specialista in Beni Architettonici e del Paesaggio di Napoli, l’arch. Marta Casanova, specialista in Beni Architettonici e del Paesaggio di Novi Ligure e il dott. Stefano Benatti, agente immobiliare appassionato di crowdfunding di Alessandria.

Per informazioni:
sostienimadonnadellafonte@parrocchiafelizzano.it
Antonella 339.8634672
www.parrocchiafelizzano.it

RELAIS CASTELLO DI OVIGLIO (AL)
“Non si posseggono documenti storici attestanti l’esistenza del Castello prima del 1300 ma è certo che fino dal 1367, quando Oviglio cadde in potere di Galeazzo Visconti, sul posto dove ora sorge il Castello vi era un castrum ed una cinta bastionata e fortificata chiudente anche l’antico borgo medioevale. 

Del Castello e del feudo di Oviglio furono dai Visconti, Duchi di Milano, investite diverse nobili famiglie tra le quali l’ultima, quella dei Perboni, lo visse per quasi cinque secoli. I conti Calcamuggi, detentori del Castello a cavallo fra il XVIII° ed il XIX° secolo, si operarono in ingenti interventi atti a migliorare il severo aspetto dei due fianchi est e sud per edificarvi dalle fondamenta la graziosa ed artistica entrata con l’imponente torre che la sovrasta ed a restaurare con signorile disegno il vasto salone padronale. 

Il Castello di Oviglio assunse in seguito il nome, tuttora spettantegli, di Castello Reale in quanto acquistato da Sua Maestà la Regina Cristina di Borbone, nata infanta delle Due Sicilie, Augusta vedova di Re Carlo Felice.

Nel 1908 il Castello è stato dichiarato monumento nazionale pregevole per l’arte e la storia dal Ministero della Pubblica Istruzione.

Il Castello accoglie oggi un Relais di charme per soggiorni ed eventi.”

Commenta l'articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Iscriviti alla Newsletter

Seguici su Facebook