Attualità

#CoronaVirus: al via i nuovi buoni spesa alimentari

Riboldi e Novelli: «Definiti i criteri per presentare la domanda, a gennaio saranno distribuiti alle persone in difficoltà»

Da giovedì prossimo, 10 dicembre, sarà possibile presentare le nuove domande per i buoni spesa da utilizzare per l’acquisto di generi alimentari. Buoni che saranno destinati, così come previsto dal decreto nazionale cosiddetto Ristori ter, ai cittadini soggetti colpiti dalla situazione economica determinatasi per effetto dell’emergenza Covid-19.

«Dopo quelli consegnati ad aprile e maggio – hanno spiegato il sindaco Federico Riboldi e l’assessore Luca Novelli – abbiamo predisposto il nuovo avviso per distribuire gli oltre 178 mila euro stanziati dallo Stato. La domanda sarà da compilare online e prevederà, poi, lo stanziamento di buoni spesa una tantum che andranno dai 120 euro ai 390 euro in base al numero di componenti del nucleo familiare. Grazie all’esperienza acquisita a metà anno, abbiamo cercato di semplificare e snellire ancora di più le modalità di richiesta e di consegna».

Per presentare la domanda per i buoni spesa sarà sufficiente collegarsi alla pagina www.comune.casale-monferrato.al.it/BuoniSpesa, compilare i campi richiesti e allegare la copia, fronte e retro, di un documento di identità. Il sistema trasmetterà via e-mail una ricevuta all’indirizzo inserito al momento della compilazione.

Tra i criteri richiesti per fare domanda ci sono:

• Soggetti privi di qualsiasi reddito e/o copertura assistenziale;

• nuclei familiari che non siano titolari di alcun reddito e nuclei familiari monoreddito, derivante da lavoro o attività autonoma rientranti tra i trattamenti di sostegno ai sensi del DL 18/2020;

• nuclei familiari segnalati dall’ente gestore dei servizi socio-assistenziali o da soggetti del terzo settore, che non siano beneficiari o titolari di trattamenti pensionistici validi ai fini del reddito;

• nuclei familiari in carico ai servizi sociali, anche beneficiari del reddito di cittadinanza, sulla base dei bisogni rilevati nell’ambito dell’analisi preliminare o del quadro di analisi da effettuarsi a cura dell’Assistente sociale di riferimento, con priorità per chi fruisce di un minore beneficio.

Le domande dovranno essere presentate entro lunedì 11 gennaio 2021. Per eventuali informazioni e chiarimenti è possibile rivolgersi all’Ufficio Servizi Sociali del Comune di Casale Monferrato: tel 0142 444320 e-mail spesa@comune.casale-monferrato.al.it.

I buoni saranno erogati sotto forma di carte acquisti da utilizzare negli esercizi commerciali presenti sul territorio. Le carte saranno consegnate personalmente ai beneficiari da incaricati del Comune o da Enti del Terzo settore appositamente incaricati e  muniti di apposito tesserino di riconoscimento.

Commenta l'articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Iscriviti alla Newsletter

Seguici su Facebook