Uncategorized

Acqui Terme – Conclusa la conferenza dei servizi EGATO6: approvati gli interventi su viale Einaudi

Chiusa la conferenza dei servizi EGATO6 nella quale sono stati approvati tutti i progetti degli interventi da effettuare per la sostituzione delle reti e delle prese d’acqua su viale Einaudi.

Il progetto complessivo prevede la sostituzione delle reti acquedottistiche e delle prese d’acqua su Viale Lugi Einaudi e sulla strada provinciale n. 456 nel comune di Acqui Terme, e di effettuare i relativi lavori per il rifacimento della rete acquedottistica di Viale Einaudi, ormai obsoleta e dotata di tubazioni di piccolo diametro, sostituendola con una nuova tubazione in polietilene. L’intervento in progetto è suddiviso in due lotti: viale Einaudi (SP456), tra il km 48+586 e il km 49+400 e la Strada Provinciale 456, tra il km 49+400 e il km 50+700.

I lavori per il primo lotto saranno appaltati nei prossimi mesi, e riguarderanno anche  laristrutturazione della pavimentazione della strada, da tempo ammalorata per i continui interventi di riparazione delle frequenti rotture della tubazione obsoleta, che ha provocatonotevoli disagi agli utenti ed elevati costi di riparazione. 

Nel primo lotto, l’intervento interesserà un tratto complessivo di viale Einaudi, da viale Acquedotto Romano fino a piazzale Carlo Alberto, di circa 400m, e prevederà la sostituzione della tubazione esistente, non più in buono stato, con una nuova. Inoltre, verrà interessato anche un tratto di viale Einaudi a partire da piazzale Carlo Alberto in direzione Visone di circa 400m, con la sostituzione della tubazione esistente in acciaio con una in polietilene.

Nel secondo lotto, l’intervento interesserà un tratto complessivo di Strada Provinciale 456 per circa 1300m, dal km 49+400 fino al confine comunale di Visone, e anche in questo caso si prevederà la sostituzione della tubazione esistente. 

«Il maggior fabbisogno idrico che si è sviluppato negli anni – dichiara il sindaco di Acqui Terme, Lorenzo Lucchini – ha determinato una maggiore pressione sulla rete acquedottistica, il che ha comportato frequenti rotture delle tubature principali, creando notevoli disagi alla cittadinanza ed elevati costi di riparazione. Questo intervento permetterà di risolvere un’annosa problematica che colpiva viale Einaudi, consentendo anche di ristrutturare la strada, spesso danneggiata per i continui interventi sulle tubature».

Commenta l'articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Iscriviti alla Newsletter

Seguici su Facebook