Attualità

Campagna di vaccinazione antinfluenzale 2020

Il 26 Ottobre è partita la campagna stagionale di vaccinazione contro l’influenza. L’obiettivo della Regione Piemonte è di aumentare la copertura vaccinale, raggiungendo il 75% dei soggetti interessati.

Come ogni anno, il Servizio Sanitario Piemontese, attraverso i Medici di Famiglia, i Pediatri e i servizi vaccinali dell’ASL, offrirà gratuitamente la vaccinazione antinfluenzale a tutti i soggetti che, a causa del proprio stato di salute, si trovano in condizioni di maggior rischio.
Si tratta di ultrasessantenni e/o di persone che, pur avendo meno di 60 anni, soffrono di malattie croniche.

Come già accaduto negli ultimi anni, sono coinvolti anche i farmacisti che consegneranno i vaccini ai Medici di Famiglia e ai Pediatri, oltre che a sensibilizzare la popolazione.

La vaccinazione anti influenzale nell’attuale situazione epidemica per Covid è importante perché:

  • facilita la diagnosi differenziale tra infezione da Covid e influenza
  • impedisce il sovrapporsi di due malattie evitando un’azione sinergica dei due virus che può portare a quadri clinici gravi.

L’accesso alla vaccinazione negli ambulatori dei Medici di Famiglia, dei Pediatri e negli ambulatori vaccinali dell’ASL AL dovrà svolgersi secondo modalità che garantiscano il rispetto delle norme di sicurezza.

Ciascun cittadino è invitato a contattare il proprio Medico di Famiglia o Pediatra per conoscere tempi e modalità di accesso.

Fonte: ASL-AL

Commenta l'articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Iscriviti alla Newsletter

Seguici su Facebook