Calcio, Sport

Calcio – 3^ giornata Coppa Piemonte: JCP una qualificazione in rimonta contro il Calliano Calcio

Calliano Calcio-JCP-1-2 (28’ Cipollina, 44’ Arfuso, 81’ Volpato) 

Calliano Calcio: Baldin, Zallio, Pignatelli (Cuniberti dal 27’s.t.), Pavese (Cap.) (Coggiola dal 4’s.t.), Spessa, Ashta, Rossi, Elettrico (De Bonis dal 29’s.t.), Cipollina (Trombetta dal 22’s.t.), Mastroianni (Manta dal 8’s.t.), Durcan. A disp: Melihte, Bego, Redditi, Ghia. All: D’Urso. 

JCP: Bellasio, Temporin, Rosati (Moscato dal 9’s.t.), Viazzi, Giorcelli, Camara, Iacomussi (Sala dal 14’s.t.) (Volpato dal 25’s.t.), Patrucco (Amin dal 1’s.t.), Arfuso (Beltrame dal 20’s.t.), Vergnasco, Roccia (Cap.). A disp: Montiglio, Messano, Di Martino, Bertone. All: Carachino. 

Arbitro: Tamburro Lorenzo di Nichelino. 
Primo tempo: Calliano Calcio-JCP-1-1 
Corner: Calliano Calcio-JCP-5-9 
Ammonizioni: Calliano Calcio-JCP-3-3 (Bellasio 3’p.t., Rossi 33’p.t., Patrucco 36’p.t., Rossi 1’s.t., Spessa 38’s.t., Viazzi 45’s.t.) 
Espulsioni: Calliano Calcio-JCP-1-0 (Rossi 1’s.t.) 

Moncalvo (AT) – Sul neutro di Moncalvo, la JCP ed il Calliano Calcio si sono affrontate nella terza giornata della prima fase di Coppa Piemonte. In palio il superamento del turno, con i ragazzi di mister Bellingeri che avevano a disposizione due risultati su tre. Rispetto a domenica scorsa, la squadra juniorina è scesa in campo rivoluzionata. Un turn-over necessario anche in ottica campionato, perché domenica 4 ottobre ci sarà la difficile trasferta a Frazione Ova, quartier generale della Vischese. Per il Calliano Calcio, dopo il debutto di Refrancore contro il Don Bosco (sconfitta per 1-0), il calendario proporrà la sfida casalinga con il Tassarolo. La JCP si è presentata con Arfuso-Vergnasco in attacco, Roccia alle loro spalle, Iacomussi-Camara-Patrucco a centrocampo, Temporin-Giorcelli-Viazzi-Rosati in difesa a protezione di Bellasio. La serata in terra aleramica è tutto tranne che una passeggiata e gli ospiti dopo tre minuti corrono già un grosso rischio. Pallone perso sulla tre quarti e Bellasio è costretto ad uscire dall’area per fermare il centravanti avversario. Ci sta il “giallo”, ci sta la punizione dal limite che Mastroianni calcia alta sulla traversa. La risposta juniorina arriva al quinto. Traversone di Roccia e colpo di testa di Vergnasco deviato in angolo da Baldin. La gara è spigolosa, l’arbitro decide di fischiare poco e questa filosofia si rivelerà un grosso sbaglio. Prevale l’agonismo e scappa qualche intervento poco ortodosso che va oltre al limite del regolamento. Al minuto otto, punizione dai 25 metri per il Calliano: il pallone colpisce la barriera. Al 15’ combinazione in velocità tra Arfuso e Vergnasco, ma il tiro del numero 10 è centrale e non impensierisce Baldin. Al 24’ Iacomussi recupera un bel pallone a centrocampo e viene falciato senza tanti complimenti. L’arbitro applica il vantaggio e Vergnasco si trova a tu per tu con il portiere avversario. Dopo averlo saltato il bomber non riesce ad inquadrare il bersaglio. E’ l’occasione più ghiotta creata fin qui dalla Junior Calcio Pontestura. Il Calliano si rende pericoloso al 27’ con Cipollina, ma Bellasio è bravissimo e devia in angolo. Dalla bandierina prende corpo l’azione del vantaggio bianco-blu. Intervento in anticipo di esterno destro di Cipollina e palla nel sacco. La reazione ospite è tutta nello scambio tra Patrucco, Arfuso e Vergnasco (32’) con Luca che si allunga troppo il pallone facilitando l’uscita di Baldin. Al 33’ viene ammonito Rossi e questo episodio si rivelerà fatale ad inizio ripresa. Al minuto 36 Patrucco conclude da ottima posizione, ma la sfera termina addosso al portiere di casa.
Altro cartellino giallo al 36’: questa volta è Patrucco ad essere sanzionato. Al 39’ angolo battuto da Roccia e palla corretta di testa ancora da Patrucco. Il numero 11 questa volta è sfortunato perché il pallone sfiora la traversa. La JCP, pur giocando in maniera meno lineare del solito, meriterebbe il pareggio. Al 44’ Vergnasco pesca in area Arfuso e il numero 9 supera Baldin in uscita: 1-1. Prima del riposo c’è da registrare (49’) un bel destro a giro di Roccia parato da Baldin. Il secondo tempo inizia con Amin al posto di Patrucco e con il secondo cartellino giallo rimediato da Rossi (per proteste). La partita del numero 7 del Calliano termina qui. Cuniberti per Pignatelli e Manta per Mastroianni. Il Calliano punta sul contropiede ed alza il pressing in maniera asfissiante ed ossessiva. La squadra di mister D’Urso la mette sull’agonismo e la JCP cade nel tranello. Se la formazione di Bellingeri questa sera ha commesso un errore, possiamo trovarlo nella scarsa lucidità di gestire il match con un uomo di vantaggio e con un risultato utile già acquisito. Capiterà ancora di trovarsi in questa situazione e l’esperienza fatta questa sera in Coppa, tornerà molto utile. Al settimo minuto il Calliano arriva a pochi centimetri dal vantaggio. Bellasio è superato, ma Viazzi in scivolata salva baracca e burattini. Vergnasco serve Arfuso al nono: diagonale fuori di un niente. Moscato per Rosati, Sala per Iacomussi e punizione di Vergnasco a lato, originata da un fallo su Amin. Roccia batte l’ennesimo corner al 17’ e Vergnasco di testa indirizza bene nello specchio. Baldin compie un intervento prodigioso e devia in angolo. Beltrame per Afuso al 20’ e Volpato per Sala al 25’. La partita del centrocampista juniorino è durata solo 11 minuti (infortunio muscolare). Ancora due sostituzioni nelle file dei padroni di casa e poi, al 36’, Roccia pennella una punizione dalla tre quarti. Volpato anticipa tutti ed insacca: 1-2. Nel rovente finale, Spessa e Viazzi rimediano l’ammonizione. Non è stata una bellissima partita, ma l’obiettivo è stato centrato. La Junior è stata brava a calarsi nel contesto e a recuperare lo svantaggio. Il peggiore in campo? Non ci sono grossi dubbi. Il direttore di gara non ne ha azzeccata una. Fuorigioco non fischiati, interventi in ritardo non sanzionati nemmeno con il calcio di punizione. Un “rosso” esagerato tenuto conto di tutte le cose sulle quali ha chiuso un occhio e forse anche due. Gravemente insufficiente. 

Classifica: JCP pt.6, Calliano Calcio e Don Bosco AL pt.1. 

Commenta l'articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Seguici su instagram!

Iscriviti alla Newsletter

Seguici su Facebook