Attualità

Un successo l’edizione domenicale del Mercatino dell’Antiquariato

Al Mercato Pavia di Casale Monferrato 300 espositori per una edizione ricca di curiosità

Il Mercatino dell’antiquariato di Casale fa segnare il record di presenze dopo la riapertura post- lockdown: oltre 7000 gli ingressi al mercato Pavia, contati dal personale preposto anche contingentare l’afflusso di visitatori in modo che all’interno della struttura non venga mai superata la densità imposta dalle misure di sicurezzza anti covid.

Un successo che era prevedibile vista anche la bella giornata ricca di eventi e attività in tutto il Monferrato che hanno richiamato tanti turisti, il mercatino rimane una tappa imprescindibile per tutti loro. Una coppia di Savona si è presentata all’ingresso vestita di tutto punto come ai primi del ‘900 (più o meno gli anni in cui veniva edificato il mercato Pavia) alla ricerca di pezzi stile liberty, una famiglia di Losanna ci racconta invece che viene ogni anno in Monferrato a settembre per soddisfare una passione enologica, oltre ai vini sono alla ricerca di cavatappi e di strumenti da cantina. Per chi invece ha voglia di sapori autoctoni c’è il Farmer Market con i suoi prodotti tipici a Km0 e il punto ristoro di Arts Burgher.

Tra i circa 300 espositori (tutto esaurito lo spazio interno al Mercato) ha suscitato notevole interesse anche l’Apecar decorata dal pittore casalese Paolo Novelli, con molti pezzi firmati dall’artista. La prossima edizione è prevista per domenica 11 ottobre, sulle modalità di svolgimento ovviamente bisognerà valutare l’andamento del Covid19 in Italia.

Commenta l'articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Iscriviti alla Newsletter

Seguici su Facebook