Attualità

Ozzano Monferrato – Inaugurazione del Museo dei Minatori e Miniere del Cemento del Monferrato Casalese

L’Associazione OperO comunica che, con grande piacere, finalmente Ozzano Monferrato ha il suo Museo nato in ricordo e celebrazione delle donne e degli uomini  che, con impegno e sacrificio, hanno fatto grande il proprio paese, lavorando nelle miniere e nell’industria del cemento. 
Purtroppo, a causa delle restrizioni imposte dal DPdCM dovute all’emergenza del Covid19, che vieta assembramenti, ALL’INAUGURAZIONE DI DOMENICA 6 SETTEMBRE ALLE ORE 10 POTRÀ PARTECIPARE SOLO UN NUMERO RISTRETTO DI PERSONE

L’ingresso sarà ad INVITO in questo caso riservato ai SOCI e ad alcune autorità. Ci dispiace moltissimo non poter accogliere tutti, specialmente coloro che hanno vissuto in prima persona la storia che il Museo racconta.
Tutti coloro che non potranno partecipare sono attesi negli orari di apertura del Museo ogni domenica dalle 9 alle 12 e dalle 15 alle 18 

Ozzano Monferrato non poteva non avere un Museo dei Minatori e delle Miniere del Cemento, poiché ovunque si evochi la storia dell’industria cementiera prima o poi il suo nome viene ricordato quale luogo fondamentale della sua genesi e del suo sviluppo.

Così l’Associazione OperO, dopo aver per anni raccolto testimonianze, strumenti, attrezzi, documenti, dopo aver raccontato con libri, mostre e convegni questa storia che ha cambiato la vita di generazioni di ozzanesi e di monferrini, ha deciso di tradurla stabilmente in un Museo, un luogo in cui il passato si collega al presente e in cui contemporaneamente si volge lo sguardo al futuro nella speranza di valorizzare e dare nuova vita a ciò che resta di quella gloriosa epopea. 

Il Museo verrà allestito nelle sale che un tempo hanno ospitato la mensa, gli spogliatoi, le officine del grande complesso industriale Cementificio Cementi Rossi: quale posto migliore se non questo tempio ormai dismesso dalla sua primaria funzione, per far sorgere il luogo della memoria e delle celebrazione della Storia del Cemento?

Si articolerà in sei grandi spazi, quattro all’interno, due all’esterno.

Spazi interni:

Sala 1

  • La Geologia del Territorio 
  • Gli albori della Calce e del Cemento
  • Banchi di Calcare e Tecniche d’Estrazione
  • I Cementieri e i Cementifici 
  • Il Laboratorio Chimico e Fisico 
  • Le Officine 
  • Lo Studio Tecnico 
  • Il Trasporto

Sala 2 

  • La Miniera ed il Minatore 
  • Saletta multimediale
  • La Magia del cemento

Sala 3

  • L’Industria e il Forno Verticale 
  • L’Industria e il Forno Orizzontale
  • Il Presente e l’Archeologia Industriale

Spazi esterni:
All’interno del Polo Cementi Rossi

  • Visite guidate al monumentale forno rotante e ad altre zone significative dell’ex cementificio.
  • Aiuola del Locomotore da miniera con due vagonetti per il trasporto della marna (in progetto)
  • Aiuola in memoria di Angelo Casalone, dedicata al Maestro Artigiano della pietra artificiale del cemento da poco scomparso, con esposizione di sue opere. (in progetto)

Valle Fontanola: Il Museo è situato all’ingresso della “Valle dei Templi” dell’archeologia industriale della calce e del cemento del Monferrato casalese, porta d’accesso ad un vero e proprio museo diffuso immerso nell’incantevole paesaggio monferrino, facilmente percorribile con escursioni guidate alla scoperta di monumentali architetture, ciminiere svettanti, tesori di tecnica industriale, ingressi di gallerie.
Via Fontanola, con i suoi tesori di Archeologia Industriale è parte integrante di due importanti percorsi inseriti nella rete escursionistica regionale:
Il Sentiero 738 Panorami e Ciminiere di Ozzano http://www.provincia.alessandria.gov.it/sentieri/index.php?whattodo=sentieri&file=singola&id=200

Il Cammino delle Colline del Po: Moncalieri-Casale, una rete di sentieri che si sviluppa dall’arteria escursionistica principale Superga-Vezzolano-Crea, per un’estensione complessiva che va da Moncalieri a Casale Monferrato, con una lunghezza totale di 114 km. 

Il Museo sarà aperto da marzo ad ottobre, ogni domenica con il seguente orario: mattino 9,00/12,00- pomeriggio 15,00/18,00, ed ogni qualvolta vi saranno eventi programmati dal nostro Comune. 
Sono previste altresì aperture e visite guidate su prenotazione.

Per informazioni seguite la pagina Facebook Associazione Opero Ozzano
Indirizzo mail : segreteria@associazioneopero.it

Commenta l'articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Iscriviti alla Newsletter

Seguici su Facebook