Attualità, Video

” Alluvione, la memoria del ricordo” – a 25 anni dall’alluvione dell’Alessandrino il ricordo attraverso immagini e le cronache

Nelle giornate tra il 5 e il 6 novembre 1994 il Tanaro ad Alessandria tracimò rovinosamente portando con se morte e distruzione. Furono molti i danni in tutti i Comuni rivieraschi del fiume Tanaro e del torrente Belbo, ma anche del Po. Tanti i comuni che subirono danni per smottamenti e frane.
“Sono passati esattamente 25 anni – commenta il Presidente della Provincia Gianfranco Baldi – e ancora oggi il ricordo di quel tragico evento, dove Alessandria fu sommersa per circa metà della sua superficie, rimane indelebile.”

Guarda il video

Questo convegno organizzato giovedì 7 novembre – prosegue Baldi – vuole essere un momento di condivisione e riflessione di quei tragici eventi con testimonianze di chi all’epoca visse quei giorni: giorni duri, dove la paura, il dolore, la fatica e il lavoro non sono mancati. Un pensiero particolare – conclude – va alla Protezione Civile e a tutti i volontari accorsi spontaneamente che si sono impegnati incessantemente per giorni e giorni, senza conoscere sosta e riposo, continuando a lavorare nelle strade, nelle case, nelle scuole per aiutare chi è stato duramente colpito, a portare il loro aiuto e che con il loro impegno contribuirono a portare conforto e ad aiutare la città a risollevarsi.”

Durante il convegno sarà allestita la mostra fotografica realizzata dal Comune di Quattordio e dai locali volontari di Protezione Civile, mentre filmati e foto raccolte grazie alla collettività saranno proiettate.

Commenta l'articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Iscriviti alla Newsletter

Seguici su Facebook