Sport, tennis

SPORT – Tennis: turno infrasettimanale di A2 – Canottieri a Palermo e in casa con Parma

La Serie A2 di tennis non si ferma neanche per il ponte di Tutti i Santi. Giovedì 31 ottobre l’anticipo del girone-1 femminile  verrà giocato tra Circolo Tennis Palermo e la capolista, con quattro vittorie su quattro incontri , Canottieri Casale. Proprio le siciliane sono terze, con la metà dei punti accumulati dalle monferrine (12 a 6). La formazione isolana può contare su Federica Bilardo (2.2), elemento del vivaio, 757 Wta  e 425 di doppio, pari classifica italiana per la brasiliana Carolina Alves Rodrigues, alla 410^ piazza mondiale in singolare  e 256 in doppio. Altra giocatrice straniera è la teutonica Lisa Ponomar (2.4), 650 del ranking internazionale. Il roster viene completato da Francesca Bernardi (2.4), Giorgia Pedone (2.5, vivaio), Anastasia Abbagnato (2.6, vivaio) e Virginia Ferrara (2.6, vivaio). La classifica del primo raggruppamento vede come già detto in testa le casalesi a 12 punti, seguite dall’Eur a 7, Palermo e Bari a 6, Bologna a 2, Stampa Sporting ‘A’ con un punto e fanalino a 0, Country Club Cuneo. La giornata spalmata su due giorni, vedrà in campo venerdì 1° novembre Cuneo-Bologna e Torino-Bari, riposerà l’Eur.

Nelle foto di Luca Mucci, il team femminile e Demichelis insieme a Biondolillo

Se le ragazze dei capitani Giugiu Massola e Giulia Gabba vorranno proseguire dritte verso la prima piazza del girone, il team maschile capitanato da Marco Bella, dovrà fare bene davanti al proprio pubblico, venerdì 1° novembre. Alle ore 10 è atteso il Circolo del Castellazzo, quinta forza del girone-4 con quattro punti in cassaforte. La squadra ducale può contare sull’esperienza di Eduard Esteve Lobato (2.1), 459 Atp, con all’attivo cinque titoli Itf, lo svedese Markus Eriksson (2.1), 300 del ranking mondiale e ben dieci coppe a livello Itf, infine il serbo Nikola Cacic (2.2), con un recente passato da top 300 Atp, 5 titoli internazionali. La rosa parmense è completata da Matteo Curci (2.3, vivaio), Alessandro Tombolini (2.5), Riccardo Trascinelli (2.5, vivaio), Filippo Botti (2.5, vivaio), Andrea Masala (2.6), Tommaso Bonazzi (2.6, vivaio) e Giuseppe Montenet (2.8).
Venerdì sarà ancora una volta match partner dell’incontro la Concessionaria Grignolio, con tante sorprese per tutti gli appassionati, che accorreranno dalle ore 10. Ingresso libero. La classifica vede le squadre tutte vicine: Sinalunga e Filari a quota 10 punti, Canottieri a 7, Ambrosiano a 6, Castellazzo 4 e Rocco Polimeni 3. A zero, la ritirata Due Ponti.
La giornata prevede anche la sfida tra Rocco Polimeni e Ambrosiano.
Si ritorna in campo domenica 3 novembre. I due team di Viale Lungo Po Gramsci però riposeranno: il maschile ‘forzatamente’ a causa del ritiro del team capitolino precedentemente citato e le ragazze osserveranno il turno di break nel girone. 

Commenta l'articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Iscriviti alla Newsletter

Seguici su Facebook