Festa del Vino, News, Notizie Flash

Festa del Vino del Monferrato Unesco 2019 – Tutto pronto per il secondo fine settimana

Nel fine settimana nuovo appuntamento (con spostamento orario dei concerti)

«La gioia e la soddisfazione sono indescrivibili. Non solo per il grande evento in sé, che ha registrato numeri stratosferici, mai visti prima, ma soprattutto per lo spirito di comunità che si è respirato nei primi tre giorni della festa; un’iniezione di positività che deve costituire la base del progetto di rilancio del territorio che ci sta tanto a cuore».

Sono giustamente euforici il Sindaco di Casale Monferrato Federico Riboldi e il Vice Emanuele Capra con delega alle Manifestazioni, di fronte ai numeri da record registrati nel primo week end della Festa del Vino del Monferrato Unesco: mai tante persone hanno affollato il Mercato Pavia, la piazza con il suo palco e il Castello durante l’ormai tradizionale kermesse enogastronomica. Un appuntamento fisso per i casalesi, ma che quest’anno ha richiamato a Casale Monferrato giovani e non, dalle province limitrofe e anche da oltre confine.

Tra i numeri eccezionali di questa edizione come non considerare le migliaia di persone che, sabato sera, hanno affollato Piazza Castello come non mai, per lo straordinario spettacolo “piromusicale” offerto da Paolo Pia e da Stat in occasione del centenario dell’azienda ma anche il venerdì sera targato Radio 105 che ha portato la Festa su palcoscenici nazionali.

Un’edizione che aveva presentato già una grande novità all’inaugurazione, con la presenza eccezionale ed inedita del Presidente della Regione Piemonte Alberto Cirio, testimonial straordinario della festa, degli onorevoli Riccardo Molinari e Lino Pettazzi, del Vice Prefetto Vicario Paolo Ponta, di molti consiglieri comunali e di molte altre autorità locali. Tanti anche i Sindaci del territorio monferrino che, con la loro presenza, hanno supportato le proprie Pro Loco.

«In campagna elettorale avevamo promesso una Festa del Vino nuova, rinnovata, e lo abbiamo fatto, con una programmazione nazionale grazie agli amici di Radio 105 e una comunicazione che è andata ben oltre i confini del nostro territorio» commenta il Sindaco Federico Riboldi. «Sono stati tre mesi di lavoro veramente duro, ma essere riusciti già in questa prima edizione a dare un’impronta così forte e marcata di quello che crediamo debba essere questa Festa ci ha dato grande soddisfazione; le sorprese però non sono finite, inoltre l’anno è lungo e non sta scritto da nessuna parte che la Festa del Vino debba esaurirsi in due weekend» conclude Capra.

Ma la Festa del Vino del Monferrato Unesco non è finita, anzi, ci aspetta un week end ancora più ricco di novità. Giovedì 19 settembre alle ore 18 al Castello del Monferrato si svolgeranno le premiazioni della 27ª edizione del concorso enologico Torchio D’Oro, da venerdì a domenica si torna al Mercato Pavia con gli stand enogastronomici e al Castello con DeGustibus, le degustazioni di vini e prodotti tipici del territorio organizzate in collaborazione con l’Enoteca Regionale e il Consorzio delle Colline del Monferrato Casalese, la CenainCorte sabato alle 20,00, appuntamento di gala organizzato grazie alla collaborazione dei ristoranti La Torre, Ristorante L’Accademia, Locanda Rossignoli e Amarotto, già esaurito a poche ore dall’apertura delle prenotazioni, e con le mostre della festa. Venerdì e sabato ancora la musica sul palco allestito in piazza Castello, ma con un orario diverso: non più alle 22,30, ma alle 23,30. Si partirà con il concerto dei Settesotto venerdì, per proseguire sabato con gli Antani Project.

Domenica 22 alle ore 22,15 sul LungoPo, tradizionale spettacolo pirotecnico di chiusura della kermesse organizzato dalle Pro Loco e dagli Esercenti degli Spettacoli Viaggianti.

Costola di questa 58ª edizione sarà il convegno che si terrà lunedì 23 alle 16,30 al Castello, rivolto agli amministratori pubblici ed agli operatori enoturistici sul tema: Una strada del Vino e dei Sapori del Monferrato casalese.

Per agevolare la viabilità anche in questo fine settimana sarà presente un bus navetta gratuito con collegamento continuativo (con percorso di andata e ritorno) da piazza Castello a piazza d’Armi. Un servizio messo a disposizione nella serata di sabato 21 dal Comune di Casale Monferrato in collaborazione con Amc, che sarà a disposizione dalle 18,30 sino alle 00,30.

Si potrà parcheggiare anche in piazza Venezia, nelle aree parcheggio di via XX Settembre, nel parcheggio multipiano di fronte al supermercato Esselunga, che resterà aperto tutta la notte, e nei parcheggi Esselunga che, per l’occasione, resteranno a disposizione anche oltre l’orario di apertura del centro commerciale.

Per maggiori info: www.comune.casale-monferrato.al.it/FestaVino2019

GIOVEDI’ 19 SETTEMBRE
Ore 18.00 Castello del Monferrato
Premiazioni della ventisettsima edizione del concorso enologico Torchio d’Oro 

VENERDI  20 SETTEMBRE
Ore 10.00 – 24.00 Corte del Castello del Monferrato
“DeGustibus” 
Le bolle monferrine del metodo Martinotti incontreranno il Grignolino del Monferrato doc e la Barbera del Monferrato Superiore Docg in degustazioni di vini monferrini e taglieri di prodotti tipici in collaborazione con l’Enoteca Regionale del Monferrato e il Consorzio Colline del Monferrato Casalese
Ore 10.30-13.00 / 15.00-18.30  Museo Civico di Casale
Mostra “Angelo Morbelli pittore del Monferrato”
Ore 18.00 – 24.00 Castello del Monferrato
Saranno visitabili gratuitamente in apertura straordinaria le mostre
“Monferrato degli Infernot” in collaborazione con l’Ecomuseo della Pietra da Cantoni di Cellamonte
Mostra dei Fotografi Monferrini
“Tappo12” di Cecilia Prete
Ore 23.30 – Piazza Castello – Palco della Festa del Vino  
“FDV Live Music – Concerto dei SETTESOTTO” 
6 personaggi dalla spiccata personalità che si scambiano la pelle e la musica. Un’emanazione di energia contagiosa per tutti coloro che assistono allo spettacolo. Movimenti in sincronia, cambi di scena, momenti di emozione, energia e sorrisi, elementi essenziali che determinano il successo di ogni serata e confermano il ruolo principale dei 7s8 nel panorama delle cover band italiane. 

SABATO 21 SETTEMBRE
Ore 9.00 – 19.00 Piazza Mazzini
Mercatino Biologico
Mercatino mensile di prodotti biologici e della biodiversità a cura dell’Associazione Il Paniere.
Ore 10.00 – 19.00 Portici lunghi – Via Roma
“Tavolozza Settembrina”
a cura del Circolo Culturale “Piero Ravasenga”
Ore 10.00 – 19.00 Corte del Castello del Monferrato
“DeGustibus” 
Le bolle monferrine del metodo Martinotti incontreranno il Grignolino del Monferrato doc e la Barbera del Monferrato Superiore Docg in degustazioni di vini monferrini e taglieri di prodotti tipici in collaborazione con l’Enoteca Regionale del Monferrato e il Consorzio Colline del Monferrato Casalese
Sabato: 10.00 –19.00 Castello del Monferrato
Saranno visitabili gratuitamente in apertura straordinaria le mostre
“Monferrato degli Infernot” in collaborazione con l’Ecomuseo della Pietra da Cantoni di Cellamonte
Mostra dei Fotografi Monferrini
“Tappo12” di Cecilia Prete
Ore 20.00 Corte del Castello del Monferrato
“Cena in corte” 
Cena sotto le stelle nel meraviglioso palcoscenico della corte del Castello servita da 4 tra i migliori ristoranti di Casale Monferrato che presenteranno ciascuno una portata accompagnate da degustazione di vini del territorio, organizzata con la collaborazione del Consorzio Colline del Monferrato Casalese (costo € 50,00 per persona – a prenotazione – posti limitati) 
Ore 23.30 Piazza Castello – Palco della Festa del Vino
“FDV Live Music – Concerto degli Antani Project” 
super-band di sette elementi della scuderia “Starsgarden” che propone un repertorio di cover Rock, Ska, Reggae e Ska con una perfetta coesione tra la loro anima rock e la carica della sezione fiati. Dalla Svizzera alla Sicilia, dal Trentino alla Sardegna non c’è una zona in cui gli Antani Project non abbiano suonato, esibendosi più volte in feste e locali considerati punto di riferimento del settore. 
Ore 10,30-13,00 / 15,00-18,30 Museo Civico di Casale e Gipsoteca Bistolfi 
“Giornate Europee del Patrimonio”
Apertura straordinaria del Museo Civico e Gipsoteca Bistolfi con speciale tariffa ridotta € 2,50
Ore 10.30-13.00 / 15.00-18.30  Museo Civico di Casale
Mostra “Angelo Morbelli pittore del Monferrato”

DOMENICA 22 SETTEMBRE
Ore 9.00 – 19.00  Vie del centro storico 
Doc Monferrato tipico e shopping 
Appuntamento con bancarelle dei negozi, pittori, artisti, scultori del legno, del ferro e della pietra cantone, hobbisti, l’arte del cucito, artigiani e molte altre proposte a cura del consorzio “Casale C’è”.
Ore 9.00 – 19.00 Area fronte Teatro Municipale – ingresso Via Saffi  
Esposizione di hobbisti e florovivaisti a cura dall’Associazione Botteghe Storiche e Confesercenti. 
Ore 9.00 – 19.00  Spazio giardinetti IAT di fronte al Teatro Municipale 
Esposizione fotografica a cura dell’Associazione Botteghe Storiche e Confesercenti. 
Ore 10.00 – 24.00 Corte del Castello del Monferrato
“DeGustibus” 
Le bolle monferrine del metodo Martinotti incontreranno il Grignolino del Monferrato doc e la Barbera del Monferrato Superiore Docg in degustazioni di vini monferrini e taglieri di prodotti tipici in collaborazione con l’Enoteca Regionale del Monferrato e il Consorzio Colline del Monferrato Casalese
Domenica: 10.00 – 24.00 Castello del Monferrato
Saranno visitabili gratuitamente in apertura straordinaria le mostre
“Monferrato degli Infernot” in collaborazione con l’Ecomuseo della Pietra da Cantoni di Cellamonte
Mostra dei Fotografi Monferrini
“Tappo12” di Cecilia Prete
Ore 10,30-13,00 / 15,00-18,30 Museo Civico di Casale e Gipsoteca Bistolfi 
“Giornate Europee del Patrimonio”
Apertura straordinaria del Museo Civico e Gipsoteca Bistolfi con speciale tariffa ridotta € 2,50
Ore 10.30-13.00 / 15.00-18.30  Museo Civico di Casale
Mostra “Angelo Morbelli pittore del Monferrato”
Ore 17,00 Museo Civico di Casale 
Visita guidata a pagamento alla mostra “Angelo Morbelli pittore del Monferrato” (€ 2,50 biglietto ingresso al museo + € 2,00 visita guidata)
Ore 22,15 Viale Lungo Po
Tradizionale spettacolo pirotecnico di chiusura della kermesse organizzato dalle Pro Loco e dagli Esercenti degli Spettacoli Viaggianti. 

LUNEDI 23 SETTEMBRE

Ore 16.30 Castello del Monferrato 
“Una strada del Vino e dei Sapori del Monferrato Casalese” strumento di valorizzazione e promozione del territorio, incontro rivolto alle istituzioni pubbliche ed agli operatori dell’enoturismo e della accoglienza. Saranno esposti e approfonditi esperienze e percorsi in atto sui territori limitrofi al Monferrato Casalese, a cura di Giuseppe Giordano, in rappresentanza della Strada del Vino Astesana e di Massimo Biloni, Presidente della Strada del Riso Vercellese di Qualità.

Per tutto il mese di festeggiamenti, in piazza Divisione Mantova, ci sarà il tradizionale luna park con intrattenimenti per tutte le età.

Commenta l'articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Iscriviti alla Newsletter

Seguici su Facebook